Vai al contenuto

Le uova sono carne? Domande importanti sulle uova 

Le uova sono carne? Domande importanti sulle uova: come demistificarle

Sharing is caring!

Nell'ultimo decennio, l'alimentazione, le intolleranze alimentari, le allergie e le varie diete sono diventate molto importanti per molte persone. Non c'è da stupirsi se si considera che la scienza della nutrizione è progredita molto rapidamente. 

A causa di questo fatto, sono state sollevate molte domande sul cibo e sulla nutrizione e uno dei temi più caldi nel settore alimentare e della nutrizione è legato alla carne e ai suoi sottoprodotti. 

I vegetariani, e in particolare i vegani, sono diventati religiosi nel tentativo di evitare di mangiare carne e tutto ciò che è strettamente legato alla carne. Per questo motivo, tendono a porsi molte domande e una di queste è "Le uova sono carne?". 

In questa introduzione, mi limiterò a dire che le uova non sono considerate carne, anche se hanno un'alimentazione simile. 

Ma cosa sono le uova e come si classificano? Se volete conoscere le risposte a queste e ad altre domande relative alle uova, continuate a leggere. 

Le uova sono carne?

Avocado,uovo,sandwich,e,caffè,per,una,sana,colazione.,integrale,di cereali

Dopo aver letto l'introduzione, probabilmente conoscete già la risposta a questa domanda. È negativo e significa che la risposta alla domanda "L'uovo è carne?" è "No". 

Ma perché è così? Innanzitutto bisogna sapere che la carne è un tipo di alimento che proviene da un animale vivente, in questo caso particolare da un pollo vivente. 

Esistono diversi tipi di carne a seconda del tipo di animale e della parte di carne che lo compone. Ma una cosa è certa. Tutti i tipi di carne provengono dalla carne di animali vivi, indipendentemente dal tipo di animale. Può essere petto di pollo, coscia di pollo, ala e così via.

Questo è il motivo principale per cui molte persone sono disgustate dall'idea di mangiare carne. 

Le uova sono qualcosa di diverso. Sono strutture riproduttive di forma ovale prodotte dalle galline nel processo di ovulazione. 

Tuttavia, le uova che si comprano al supermercato non sono state fecondate dallo sperma di un gallo, quindi non sono considerate esseri viventi. Di conseguenza, le uova non possono essere considerate carne. 

Ma allora cosa sono le uova? Ci sono molte altre domande legate alla classificazione delle uova, quindi vi fornirò le risposte a queste domande in modo che possiate capire cosa sono e cosa non sono le uova. 

Le uova sono pollame?

Poiché il tipo di uova più consumato al mondo è quello di gallina e la gallina, insieme al tacchino, alle anatre e alle oche, è classificata come pollame, è logico porsi questa domanda. 

Tuttavia, anche la risposta a questa domanda è abbastanza ovvia, in base alla risposta alla domanda precedente. 

Basta usare la logica di base. Se il pollo è un tipo di pollame e allo stesso tempo un tipo di carne, e se abbiamo concluso che le uova non sono carne, possiamo facilmente concludere che anche le uova non sono pollame. 

È semplice. 

Le uova possono essere classificate come latticini?

assortimento di prodotti caseari freschi

Molti chef e cuochi domestici abbinano quotidianamente uova e latticini in varie ricette, sia in cucina che al forno. Per questo motivo, molti di loro tendono a pensare che anche le uova siano prodotti caseari. 

Tuttavia, non è questo il caso. Le uova non sono prodotti caseari. 

Il motivo principale è che i prodotti lattiero-caseari sono ottenuti dal latte di mammiferi, tra cui pecore, capre e mucche. 

I prodotti lattiero-caseari comprendono vari prodotti lattiero-caseari come formaggio e yogurt, oltre a burro di panna dolce o burro, panna e formaggio cremoso. 

La maggior parte di questi prodotti contiene lattosio ed elevate quantità di calcio, oltre ad altri importanti nutrienti come le vitamine A, D e B12.

Le uova, invece, sono strutture riproduttive che provengono da uccelli, soprattutto polli. I polli e altri tipi di pollame non sono considerati mammiferi perché non hanno ghiandole mammarie che producono latte.

A parte questo, il profilo nutrizionale delle uova non è molto simile a quello dei latticini. La cosa più importante è che le uova non contengono lattosio e non sono ricche di calcio, che invece è un elemento di quasi tutti i latticini. 

In quale categoria alimentare rientrano le uova?

Quindi, ora sappiamo che le uova non sono né carne, né pollame, né latticini. Ma allora cosa sono le uova? Come possiamo classificare le uova?

Come avrete già capito, le uova, pur non essendo carne vera e propria, sono strettamente legate alla carne e, in generale, possono essere classificate come sottoprodotti di origine animale perché prodotte nel corpo di un animale. 

Tuttavia, sono molto simili alla carne in termini di valore nutrizionale. E questa è la cosa più importante da sapere quando si cerca di classificare le uova. 

Proprio come la carne, le uova sono ricche di proteine di alta qualità, tanto da essere intercambiabili con la carne in termini di nutrizione. 

Le uova, quindi, appartengono al gruppo degli alimenti proteici. 

In definitiva, se qualcuno vi chiede di inserire le uova in qualche gruppo alimentare, ditegli che le uova non sono carne, pollame o latticini, ma prodotti di origine animale che appartengono al gruppo alimentare delle proteine. 

Vegani e vegetariani possono consumare uova?

uovo fritto in padella

Credo che la risposta a questa domanda sia quella che molti di voi stavano aspettando. Tuttavia, è anche la più complicata. 

In generale, i vegetariani evitano di mangiare carne, pollame e frutti di mare e tendono a integrare nella loro dieta alimenti come frutta, verdura, legumi, cereali integrali, noci e semi. 

Tuttavia, bisogna sapere che esistono diversi tipi di vegetariani e che alcuni tendono a incorporare uova e latticini nella loro dieta, mentre altri tendono a evitarli.

Inizierò con i latto-vegetariani. Queste persone consumano prevalentemente latticini e alimenti vegetali, ma evitano di mangiare carne e pesce, nonché uova. 

Gli ovo-vegetariani, invece, evitano di mangiare latticini, carne e pesce, ma consumano uova. 

Esistono anche latto-ovo vegetariani che non mangiano carne e pesce, ma tendono a consumare sia latticini che uova, oltre naturalmente ad alimenti vegetali. 

I semi-vegetariani possono mangiare sia latticini che uova, oltre a pollo e pesce, ma non consumano carne. 

I pescetariani non mangiano uova, carne, pollame o latticini. Consumano solo alimenti vegetali e frutti di mare. 

Infine, se siete vegani, soprattutto se seguite religiosamente questo tipo di dieta, non dovreste consumare uova o altri derivati animali o alimenti che contengono proteine animali. 

Gli unici alimenti che i veri vegani dovrebbero consumare sono quelli di origine vegetale. 

In definitiva, se siete ovo-vegetariani, latto-ovo-vegetariani o semi-vegetariani, siete liberi di mangiare uova. Ma se siete latto-vegetariani, pescatariani o vegani, le uova non dovrebbero essere presenti nel vostro piatto. 

Vedi anche: Le ciambelle hanno le uova? Alla ricerca di ciambelle vegane

Quali sono i pro e i contro del consumo di uova?

Consumare uova: pro e contro

Ora che sapete cosa sono le uova, non è una cattiva idea conoscere alcuni benefici del consumo di uova e perché a volte non è una buona idea consumarle. Vediamo quindi i pro e i contro del consumo di uova. 

PROS 

1. Alto contenuto di proteine: Le uova sono una delle migliori fonti di proteine di alta qualità. 

Quindi, se siete tra coloro che seguono una dieta ad alto contenuto proteico o semplicemente volete aumentare l'apporto di proteine naturali che non provengono direttamente dalla carne e che sono naturali, le uova sono la scelta migliore. 

2. Vari benefici per la salute: Oltre a un'elevata quantità di proteine, le uova sono anche un'ottima fonte di grassi insaturi e di vari nutrienti importanti come le vitamine A, D, B6 e B12, oltre a selenio, fosforo, colina e vari antiossidanti. 

Se li consumate regolarmente, il vostro cuore e il vostro cervello ve ne saranno grati. Fanno bene anche agli occhi e possono controllare i livelli di zucchero nel sangue. 

3. Versatilità: Le uova sono uno dei i cibi più consumati al mondo. Uno dei motivi principali è che sono molto versatili. 

A parte la bollitura (o uova bollenti), friggendole e preparando uova strapazzate per la colazione, potete anche usarle nelle insalate o utilizzarle per preparare pane, dolci, torte o pancake (come questi pancake alla banana senza glutine). 

Sono l'ingrediente principale della nostra maionese preferita e possono essere utilizzati come ingrediente legante in polpettoni, polpette, ecc. Inoltre, devo fare una confessione. Mi piace mangiare uova sode troppo cotte.

CONS

1. Allergie o intolleranze alle uova: Sono molte le persone che soffrono di vari tipi di allergie e intolleranze alimentari. 

Oltre a essere allergici o intolleranti al glutine o al lattosio, molte persone sono allergiche anche alle uova. In questo caso, il consumo di uova è sconsigliato perché può provocare reazioni allergiche. 

2. Alto contenuto di colesterolo: Sebbene il colesterolo contenuto nelle uova sia considerato salutare, se si mangia spesso una quantità elevata di uova, queste possono aumentare il livello di colesterolo nel sangue. Questo può portare a problemi cardiaci per alcune persone. 

3. Rischio di malattie di origine alimentare o di avvelenamento da cibo: Poiché le uova sono alimenti altamente deperibili, se non vengono trattate nel modo giusto, possono rovinarsi facilmente e causare molti problemi se consumate. Questo vale soprattutto se le uova non vengono cotte correttamente. 

Classificazione delle uova demistificata

Le uova sono uno degli alimenti più versatili al mondo e non sorprende che al giorno d'oggi ci siano così tante domande relative alle uova. 

Una di queste domande è "Le uova sono carne?" e questa è molto importante per coloro che seguono un tipo di dieta vegetariana che non consente il consumo di uova. 

In questo articolo abbiamo scoperto che le uova non sono né carne, né pollame, né latticini. Le uova sono sottoprodotti di origine animale che appartengono al gruppo degli alimenti proteici, grazie al loro elevato contenuto di proteine di qualità.