Vai al contenuto

Ricetta del pancake alla banana senza glutine per soddisfare le vostre papille gustative

Ricetta del pancake alla banana senza glutine per soddisfare il vostro palato.

Sharing is caring!

Questo articolo vi fornirà la ricetta dei pancake alla banana più soffici e saporiti, ma allo stesso tempo privi di glutine. 

Questi pancake alla banana senza glutine sono ricchi di dolcezza naturale e ingredienti sazianti, il modo perfetto per iniziare la giornata. 

Tutto ciò che dovete fare è seguire una facile ricetta passo-passo per realizzare il vostro futuro dolce preferito. 

Ricetta per soffici e deliziosi pancake alla banana senza glutine

ricetta del pancake alla banana senza glutine

Pancake alla banana senza glutine

Yield: 4 frittelle
Prep Time: 5 minutes
Cook Time: 5 minutes
Total Time: 15 minutes

Per preparare questo dolce delizioso e salutare, basta frullare pochi e semplici ingredienti seguendo le istruzioni. Ecco come fare:

Ingredients

  • 1 tazza di farina di mandorle
  • 3 cucchiai di amido di tapioca
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito in polvere
  • ¼ di tazza di latte di mandorla non zuccherato
  • Pizzico di sale kosher
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di sciroppo d'acero
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 banana (4 once): ½ banana schiacciata + ½ banana a cubetti

Instructions

  1. Per prima cosa, prendere una ciotola capiente e, al suo interno, unire la farina di mandorle, la farina di tapioca, il lievito e l'ardesia sbattendo delicatamente tutti gli ingredienti con una forchetta.
  2. Aggiungere il latte di mandorla, l'uovo, lo sciroppo d'acero, la banana e la vaniglia nella stessa ciotola e sbattere il tutto fino ad amalgamare. 
  3. Aggiungere gli ingredienti umidi a quelli secchi e mescolare delicatamente fino a quando il tutto si è unito.
  4. Scaldare una padella antiaderente media a fuoco medio e ricoprirla con olio di cocco. 
  5. Prelevare ¼ di tazza di pastella per pancake e versarla nella padella per formare pancake di dimensioni medio-piccole. 
  6. Cuocere per 2-3 minuti o finché i bordi non iniziano a gonfiarsi e il fondo è dorato. 
  7. Girare e cuocere per altri 2 minuti e ripetere l'operazione fino a esaurire tutta la pastella.
  8. Servite e godetevi questa soffice dolcezza! 

Notes

Utilizzate banane completamente mature perché sono più dolci e morbide delle varietà acerbe e si prestano meglio alla ricetta.

Se riuscite a procurarvele, utilizzate uova di allevamento al pascolo, perché sono molto più sane di quelle commerciali. 

Ricordate di usare una padella antiaderente in cui userete l'olio di cocco (o il burro se non avete problemi con i latticini). Non utilizzate alcun tipo di spray da cucina perché creerebbe una pellicola sulla superficie della padella. 

Nutrition Information:
Yield: 4 Serving Size: 1
Amount Per Serving: Calories: 270Total Fat: 16gSaturated Fat: 2gTrans Fat: 0gUnsaturated Fat: 13gCholesterol: 47 mgSodium: 222 mgCarbohydrates: 28gFiber: 5gSugar: 12gProtein: 8g

Perché ne avrete ancora più voglia una volta provati i pancake alla banana con farina di mandorle?

So che tutti i pancake sono deliziosi e dolci e che possono far venire l'acquolina in bocca a chiunque, ma ci sono molti motivi per cui i pancake alla banana senza glutine preparati con farina di mandorle sono così speciali. 

Oltre a essere privi di glutine, il che li rende adatti a molte persone, questi pancake alla banana offriranno alle vostre papille gustative la dolcezza naturale delle banane senza zuccheri aggiunti. 

Inoltre, il sapore di nocciola della farina di mandorle completerà la dolcezza delle banane e creerà una combinazione di sapori perfetta per tutti i golosi e anche per molti altri. 

Come avrete potuto vedere dalla ricetta stessa, il metodo utilizzato per preparare questi deliziosi pancake non è affatto difficile e dovrete sacrificare solo 10 minuti del vostro prezioso tempo per poterli gustare per ore o addirittura per giorni.

Inoltre, potete sempre conservare in frigorifero i pancake alla banana con farina di mandorle e godervi il loro sapore dolce e delizioso quasi allo stesso livello di freschezza il giorno dopo.

Infine, rispetto ad altre varietà di pancake che si possono trovare in quasi tutti i negozi o ristoranti di pancake, questi tipi di pancake sono anche abbastanza salutari. 

Non contengono glutine e possono fornire molte proteine e grassi sani, oltre a vari nutrienti provenienti dalle banane. 

Cosa si può chiedere di più?

Come gustare i loro migliori sapori?

pancake alla banana su un piatto

Sebbene l'elenco degli ingredienti che possono arricchire il profilo gustativo dei pancake sia quasi illimitato, ci sono alcuni "esaltatori di sapidità" che renderanno i vostri pancake alla banana ancora più buoni. Diamo quindi un'occhiata.

- Aggiungete semplicemente frutta fresca: Se volete aggiungere un po' di dolcezza in più ai vostri pancake, è meglio aggiungere qualche fetta di banana. 

Oltre alle banane, si possono aggiungere anche frutti di bosco come fragole, lamponi o mirtilli per ottenere una perfetta combinazione di dolcezza e asprezza, oltre a qualche nutriente sano in più.

- Burro di noci: La maggior parte dei burri di noci è priva di glutine e di latticini e, se riuscite a trovarne uno senza zucchero, può essere un'aggiunta perfetta ai vostri pancake alla banana, grazie al suo sapore extra e delizioso.

Fate attenzione se siete allergici alle noci. In questo caso, il burro di biscotti può essere un'ottima alternativa perché il gusto di burro per biscotti è simile al burro di noci.

- Miele o sciroppo d'acero: Questi due ingredienti sono un classico per tutti i tipi di pancake, compresi i nostri pancake alla banana. 

Se volete dare ai vostri pancake alla banana una vera dolcezza naturale, renderli più teneri e farli diventare belli dorati, l'aggiunta di uno di questi due ingredienti potrebbe essere la scelta migliore. 

Se non avete lo sciroppo d'acero a portata di mano, questi sostituti dello sciroppo d'acero può essere utile.

- Noci tritate: Se non siete allergici alle noci, è sempre un'ottima idea cospargere i pancake con mandorle, noci pecan o noci tritate per aggiungere una piacevole croccantezza. 

Inoltre, tutti i tipi di frutta a guscio sono piuttosto sani e nutrienti. 

- Gocce di cioccolato: Se non state evitando lo zucchero e vi piace gustare un po' di cioccolato di tanto in tanto, allora cospargere di gocce di cioccolato i vostri pancake è un'ottima idea.

Inoltre, possono essere aggiunti all'impasto del pancake stesso. 

Che dire di altre opzioni di pancake alla banana senza glutine? 

Colazione con pancake di farina d'avena e banana su tavola di legno

Non tutti i pancake alla banana senza glutine sono preparati con farina di mandorle. Si possono utilizzare diversi altri tipi di farina, tra cui la farina di cocco, la farina di grano saraceno, la farina di avena e la farina di riso.

Esistono anche pancake alla banana senza glutine, realizzati interamente senza farina, e persino varietà vegane. 

Vediamo quindi brevemente l'elenco dei più popolari pancake alla banana senza glutine che potrebbero darvi un'idea per la vostra prossima colazione deliziosa e sana. 

Pancake di avena e banana: Avena e purè di banane unite

Combinando le banane schiacciate con la farina d'avena, in sostituzione della normale farina di frumento, si può ottenere una perfetta alternativa senza glutine. 

È possibile preparare facilmente la farina di avena semplicemente macinando l'avena in polvere fine in un robot da cucina o in un frullatore. 

Gli altri ingredienti della ricetta sono simili a quelli dei pancake alla banana con farina di mandorle, e in genere includono uova, latte o un'alternativa senza latticini, lievito in polvere e un dolcificante naturale come lo sciroppo d'acero o il miele. 

Analogamente alla farina di mandorle, L'avena ha molti benefici per la salute perché sono ricchi di vitamine e minerali.

Tuttavia, il profilo gustativo dei pancake alla banana con farina d'avena è un po' diverso, cioè è più neutro con una leggera dolcezza dovuta alle banane. 

Inoltre, grazie all'uso della farina d'avena, tendono a essere più densi e sazianti. 

Frittelle di banane senza farina: Pasto veloce a basso contenuto di carboidrati

La prima e più evidente caratteristica dei pancake alla banana senza farina è che non contengono farina. 

Gli ingredienti che si usano per preparare questo tipo di pancake alla banana sono abbastanza simili a quelli della nostra ricetta. 

Non contiene farina, ma uova, lievito, banane mature e alcuni aromi o spezie aggiuntive, come cannella o estratto di vaniglia. 

Ci sono alcuni motivi per cui si sceglie di preparare i pancake alla banana senza farina. Il più ovvio è l'assenza di glutine.

Tuttavia, poiché la farina contiene una certa quantità di carboidrati (farina senza glutine), le persone la consumano per limitare l'assunzione di carboidrati, soprattutto se stanno seguendo una dieta a basso contenuto di carboidrati o una dieta keto. 

E naturalmente, alcune persone non hanno farina a portata di mano al momento, ma vogliono godersi dei deliziosi pancake alla banana, quindi li preparano senza farina. 

Infine, questi pancake sono anche molto nutrienti (ricchi di proteine, fibre e grassi sani) e possono essere gustati con frutta fresca, burro di noci o con il vostro dolcificante naturale preferito, tra cui miele e sciroppo d'acero. 

Pancake alla banana vegani senza glutine: Un dolce regalo per persone speciali

Naturalmente, non ho dimenticato i vegani e c'è anche una varietà di pancake alla banana senza glutine adatti a questo stile alimentare. 

Come molti altri tipi di alimenti, anche i pancake possono essere preparati senza derivati animali, tra cui uova e prodotti caseari come latte e burro. 

Per realizzarlo, sono necessari alcuni ingredienti come banane mature, latte vegetale (come il latte di soia o il latte di mandorle), qualsiasi tipo di farina che non contenga glutine, lievito in polvere e aromi e spezie aggiuntive.

Alcune ricette prevedono anche un sostituto vegano dell'uovo, come la salsa di mele o i semi di lino, che possono essere un'ottima soluzione. sostituto della banana nella cottura al forno.

Se si confrontano i nostri pancake alla banana con farina di mandorle con qualsiasi tipo di pancake alla banana vegano, la differenza più grande è che, a causa dell'assenza di uova, non contengono molte proteine. 

A parte questo, i pancake alla banana sono più sazianti. I pancake vegani alla banana, invece, hanno una consistenza più leggera e un sapore dolce di banana più pronunciato.

Inoltre, tendono a essere più teneri e soffici dei pancake alla banana con farina di mandorle, con una consistenza leggermente umida e delicata. Un'altra cosa. I pancake alla banana senza glutine si abbinano bene con tè al latte e miele che è una delle mie bevande preferite.

    Vai alla ricetta