Vai al contenuto

13 sostituti della banana nella preparazione dei dolci che non deluderanno le aspettative

13 sostituti della banana nei dolci che non deludono

Sharing is caring!

A chi non piacciono le banane? Sono così dolci e cremose che le papille gustative sono sempre deliziate quando si dà un morso. 

Inoltre, a differenza di molti altri alimenti altrettanto dolci, le banane sono piuttosto salutari in quanto ricche di importanti sostanze nutritive, dalle vitamine e minerali agli antiossidanti. 

Inoltre, sono un tipo di frutta che si sposa bene con diversi piatti, dai prodotti da forno ai dessert. Sono uno degli ingredienti più versatili, soprattutto quando si tratta di cucinare. 

Ma se non ne avete a portata di mano e state raccogliendo altri ingredienti per preparare il vostro banana bread preferito? Ci sono delle alternative?

Ebbene, sì, certo, e sono qui per aiutarvi a trovare la scelta migliore tra i sostituti della banana nella cottura al forno che sono elencati di seguito. 

Partiamo dal nostro viaggio. 

Qual è il miglior sostituto della banana nei dolci?

Non so esattamente quale sia il miglior sostituto della banana nella cottura al forno, perché dipende principalmente da ciò che si sta preparando, ma questo elenco di 13 opzioni vi aiuterà sicuramente a trovare l'opzione ideale. Vediamo quindi cosa ci offre. 

1. La salsa di mele

Mela grattugiata

È uno degli ingredienti più versatili nel mondo della cucina e viene utilizzato come sostituto di tanti altri tipi di ingredienti, come ad esempio come sostituto dell'olio vegetale nei brownies.

Considerando ciò, non sorprende che la marmellata di mele sia al primo posto nella lista dei migliori sostituti delle banane nei dolci. 

Le banane sono utilizzate principalmente nella cottura al forno per conferire al piatto la dolcezza e la consistenza desiderata e come agente legante per altri ingredienti. 

Esattamente per queste cose si può usare anche la salsa di mele.  

Tuttavia, bisogna sapere che non è tutto così perfetto. 

In primo luogo, c'è una differenza di sapore perché la salsa di mele, oltre al suo sapore dolce, possiede anche sfumature aspre, cosa che manca alla banana. 

Inoltre, la marmellata di mele ha un contenuto d'acqua più elevato, quindi quando la si usa al posto delle banane bisogna fare attenzione a non esagerare. 

La regola generale è di usare ½ tazza di salsa di mele per 1 banana. Ma il problema è quando si devono sostituire 3 banane, ad esempio. 

In questo caso, si dovrebbe usare più di 1 tazza di salsa di mele, ma l'uso di una tale quantità di salsa di mele può rendere la consistenza del piatto acquosa.

Quindi, invece di usare più di una tazza di mele, è meglio usare solo una tazza di mele combinata con un uovo intero o alcuni albumi. Questo aiuterà ad addensare il burro. 

Come potete vedere, ogni problema nel mondo della cucina può essere risolto.

2. Piantaggine

Se conoscete le banane, sapete che anche la piantaggine ne fa parte. Tuttavia, le banane non sono come le banane comuni che si comprano ogni giorno al supermercato.

Questi le banane hanno i semi. Non sono molto dolci, ma piuttosto amidacei e dal gusto insipido. Anche se non sono adatte al consumo da sole, le banane sono perfette per essere cucinate o cotte al forno. 

Le banane mature possono essere utili quando si cerca di trovare un ingrediente nella ricetta che faccia da legante per altri componenti. 

È meglio schiacciare o ridurre in purea la piantaggine prima di incorporarla nel piatto. 

Tenete presente che, anche se otterrete una consistenza simile, il piatto non sarà così dolce perché le banane hanno un livello di dolcezza inferiore. 

È quindi logico che si aggiunga un po' di zucchero in più nei prodotti da forno, o qualche tipo di dolcificante artificiale se non si vuole consumare troppo zucchero. 

3. Zucca in scatola

Zucca in scatola

Anche se la zucca non sembra attraente in termini di utilizzo nei prodotti da forno, in realtà funziona molto bene come sostituto delle banane. Perché?

Il fatto è che la zucca in scatola è in realtà la purea di zucca che ha caratteristiche simili alla purea di banane usata nelle ricette di cucina, soprattutto in termini di consistenza. 

Oltre a una consistenza simile, la zucca in scatola fornirà al piatto un contenuto di umidità simile. Tuttavia, è bene fare attenzione perché la zucca in scatola ha un contenuto di umidità superiore a quello della banana in purea.

Quindi, non è una buona idea esagerare. Inoltre, è bene ridurre leggermente gli altri liquidi della ricetta, per evitare che il piatto risulti troppo acquoso. 

Infine, c'è il profilo gustativo, più precisamente il livello di dolcezza. Il problema è che la zucca in scatola non ha quel livello di dolcezza. 

Pertanto, quando lo si utilizza come sostituto nei prodotti da forno, è necessario aggiungere un po' di dolcificante. Vi suggerisco di aggiungere alcune spezie come noce moscata, cannella o pimento.

Ma si può anche aggiungere un po' di zucchero o un tipo di dolcificante artificiale a seconda delle preferenze. 

4. Avocado

Sapevate che l'avocado è in realtà un frutto? Sì, è un frutto, ma un frutto molto specifico, perché non ha un sapore dolce naturale come la maggior parte degli altri tipi di frutta.

Al posto della dolcezza, l'avocado ha un sapore ricco di nocciole e una consistenza cremosa. 

La sua consistenza cremosa la rende un buon sostituto della banana nei dolci, soprattutto se la ricetta richiede una purea. 

Sicuramente non troverete un'alternativa migliore dell'avocado in termini di consistenza. 

Anche in questo caso, l'unico vero problema riguarda il profilo gustativo, ovvero il livello di dolcezza. 

L'avocado non può raggiungere il livello di dolcezza della banana. In realtà, è tutto il contrario del dolce. 

Per questo motivo, è essenziale aggiungere qualche dolcificante in più, se necessario. 

5. Purè di patate dolci

Purè di patate dolci

Scommetto che la maggior parte di voi non si aspettava che la patata fosse in questo elenco, anche se è dolce. È così controintuitivo aggiungere la patata in una torta o in un biscotto, soprattutto per sostituire la banana. 

Tuttavia, può sostituirla in alcuni prodotti da forno. In primo luogo perché, se cotta, schiacciata e ridotta in purea, la patata dolce ha una consistenza liscia e cremosa. 

L'unica vera differenza è che ha una consistenza più leggera e soffice, rispetto alla purea di banana che è più amidacea. 

In secondo luogo, è pieno di dolcezza naturale che ricorda molto bene la banana in alcuni piatti. 

Tuttavia, non è molto dolce, quindi probabilmente dovrete aggiungere un po' di dolcificante al vostro piatto al forno. Ma questo non è un grosso problema, vero?

Quindi, se decidete di utilizzare il purè di patate dolci come sostituto, usatelo liberamente in rapporto 1:1 e non potrete sbagliare. 

6. Uova o albumi

Poi, naturalmente, ci sono le uova, una delle i cibi più consumati al mondo. Non posso non parlare di uova quando si parla di cottura, perché le uova sono essenziali nella maggior parte dei prodotti da forno. 

Le uova fungono da legante per altri ingredienti nei prodotti da forno e questo è il motivo principale per cui vengono utilizzate come sostituto delle banane anche nei dolci.

Ebbene, le banane sono anche un ottimo legante nei piatti al forno. 

Tuttavia, bisogna sapere che le uova non sono in grado di conferire al piatto la dolcezza desiderata, quindi se ci si affida alle banane per questo scopo, è necessario aggiungere qualche tipo di dolcificante per compensare la mancanza.

Per quanto riguarda gli albumi, essi forniscono un'ottima struttura per tutti i piatti da forno e conferiscono anche volume ai prodotti da forno. 

Per questo motivo, gli albumi sono sempre una buona soluzione. 

7. Yogurt normale

Yogurt normale

Se siete alla ricerca di un ingrediente che possa imitare decentemente la consistenza morbida e omogenea delle banane schiacciate utilizzate nelle ricette di cucina, non dovreste cercare oltre.

Lo yogurt magro è l'ingrediente che fa per voi. Ha una consistenza morbida e può aggiungere volume a quasi tutti i prodotti da forno. 

Tuttavia, lo yogurt semplice non è in grado di conferire dolcezza al vostro piatto al forno, quindi vi consiglio di arricchirlo con qualche tipo di dolcificante. 

Suggerisco di utilizzare un prodotto naturale, come il miele o la frutta. 

Inoltre, tenete presente che lo yogurt semplice ha un sapore piccante, quindi non è consigliabile esagerare. Utilizzare solo ½ tazza di yogurt per 1 banana e il piatto dovrebbe essere a posto. 

Infine, non utilizzate lo yogurt se la ricetta richiede un ingrediente acido come, ad esempio, il succo di limone, perché il piatto potrebbe diventare eccessivamente piccante. 

8. Yogurt greco

Proprio come lo yogurt normale, lo yogurt greco ha una consistenza morbida e omogenea che lo rende un'ottima alternativa. Inoltre, funge anche da buon legante in quasi tutti i piatti al forno.

Tuttavia, è necessario tenere presente che lo yogurt greco è più denso dello yogurt normale a causa del suo maggiore contenuto di grassi, e ciò significa che non è adatto a tutti i piatti al forno. 

Ha anche un sapore molto piccante, persino più piccante dello yogurt normale, quindi non bisogna esagerare se non si vuole finire con una torta acida. 

Si consiglia di utilizzare fino a ½ tazza di yogurt greco per 1 banana e di aggiungere del dolcificante per contrastare il sapore aspro. 

Naturalmente, non utilizzate lo yogurt greco se nella ricetta del vostro piatto al forno sono presenti ingredienti acidi. 

Vedi anche: Si può congelare lo yogurt greco? La vostra domanda, la mia risposta

9. Tofu al latte

Tofu siliconato

Immagino che siate confusi su questo punto, poiché probabilmente sapete che la consistenza del tofu è dura e molto più solida di quella della banana. 

Tuttavia, esistono molte varianti di tofu in base al contenuto di acqua, cioè più acqua c'è, più il tofu è morbido. 

In realtà, questo è il caso del silken tofu, che ha una quantità d'acqua molto elevata, tanto da renderlo così morbido da risultare setoso. 

Il tofu silken può quindi essere un ottimo sostituto della banana nella cottura al forno, in termini di consistenza e struttura, e si può usare liberamente in un rapporto 1:1 quando si sostituisce. 

L'unico problema è che ogni tipo di tofu ha un sapore neutro, quindi è necessario aggiungere del dolcificante per aggiustare il sapore. 

10. Crema di cocco

Dopo il tofu, ecco un altro eccellente sostituto vegano della banana nella cottura al forno. La crema di cocco è una variante cremosa della polpa di cocco che ha una consistenza più densa del popolare latte di cocco.

Tuttavia, questa consistenza può sostituire con successo le banane nei prodotti da forno. 

Tuttavia, bisogna fare molta attenzione quando si usa la crema di cocco nei piatti da forno perché, oltre ad avere una consistenza maggiore, ha un contenuto di grassi più elevato e un sapore intenso di cocco che non è adatto alle papille gustative di tutti. 

Quindi, se decidete di usarla alla fine, usate solo da ¼ a ⅓ di tazza di crema di cocco per 1 banana. 

Potete anche aggiungere del dolcificante se pensate che la crema di cocco non sia in grado di conferire al vostro piatto la dolcezza desiderata. 

11. Anacardi ammollati

Anacardi ammollati

Gli anacardi potrebbero non essere il tipico sostituto delle banane nei dolci, ma possono servire in qualche misura. 

Quando si mettono in ammollo gli anacardi, questi tendono ad ammorbidirsi e si possono frullare in una purea che ha una consistenza simile. 

Quindi, se siete alla ricerca di un ingrediente che dia un po' di cremosità in più al vostro piatto al forno, gli anacardi ammollati in purea possono essere un'ottima soluzione. 

Ma bisogna sapere che non sono così dolci, ma piuttosto hanno un sapore ricco di nocciole. Per questo motivo, si dovrebbe prendere in considerazione l'aggiunta di un po' di dolcificante al piatto al forno. 

A parte questo, gli anacardi ammollati non sono un buon legante nei prodotti da forno, quindi se cercate un ingrediente che leghi gli altri ingredienti della ricetta, evitate questa alternativa. 

Utilizzatelo invece in biscotti, pane o muffin. 

12. Farina d'avena

Se siete appassionati di fitness o di salute, conoscete sicuramente i benefici e gli usi della farina d'avena. Ma sapevate che con essa potete anche sostituire le banane nei dolci?

Sì, e darà al vostro piatto al forno una consistenza simile a quella della grana. Tutto ciò che dovete fare è utilizzare ½ tazza di farina d'avena preparata o pre-ammollata nella vostra teglia per ottenere la consistenza perfetta. 

Tuttavia, non tutto è così perfetto perché la farina d'avena semplice ha un sapore neutro, quindi è necessario aggiungere del dolcificante per regolare il profilo del sapore. 

Un'altra nota. Utilizzate sempre farina d'avena semplice, perché quella aromatizzata altera il sapore del vostro piatto al forno. 

Vedi anche: Quanto durano i fiocchi d'avena nel frigorifero?

13. Semi di lino

Semi di lino

Si tratta di un'opzione interessante e un po' sorprendente. Ma se sapete come utilizzare correttamente i semi di lino nella cottura, possono essere un ottimo sostituto. 

Questi semi salutari, ricchi di vitamine, minerali e acidi grassi omega-3, vengono originariamente utilizzati come sostituto delle uova nei dolci, soprattutto per i vegani. 

Allo stesso modo, possono essere utilizzate come alternativa alle banane.

Tuttavia, non è possibile aggiungere da soli i semi di lino alla ricetta. È necessario preparare una miscela nota come uova di lino. 

Per farlo, dovrete mescolare 1 cucchiaio di farina di semi di lino macinati con 3 cucchiai di acqua e utilizzare questa miscela nella ricetta. 

Tenete presente che questa miscela non è dolce, quindi dovrete aggiungere un po' di dolcificante per regolare il sapore. Questa miscela è anche un ottimo sostituto dell'uovo nei brownies.

Verdetto finale

Non ho molto altro da dire. Spero che siate riusciti a trovare il vostro sostituto perfetto per la banana in pasticceria, che soddisferà il vostro piatto e le vostre papille gustative. 

Se sapete quale consistenza, sapore, consistenza o livello di dolcezza volete ottenere, sono sicuro che una di queste alternative vi aiuterà a farlo nella pratica.

I migliori sostituti della banana nella cottura al forno pinterest image