Vai al contenuto

Si può marinare il pollo congelato? Un'arma a doppio taglio

Si può marinare il pollo congelato? Un'arma a doppio taglio

Sharing is caring!

Sapete qual è la cosa migliore del pollo? A parte il fatto che ci sono tanti modi per utilizzarlo in cucina, il pollo è un tipo di carne che può essere congelato senza che la sua qualità cambi in modo significativo. 

Per questo motivo potete scegliere quando acquistarlo al supermercato senza preoccuparvi troppo che si rovini o che la sua qualità si deteriori. 

Tuttavia, le vere domande sorgono dopo il processo di congelamento. Dato che uno dei modi migliori per preparare il pollo è la marinatura, molte persone tendono a chiedere di farlo dopo il congelamento, perché in questo modo risparmieranno un po' del loro tempo prezioso. 

Si può marinare il pollo surgelato? Sì, è sicuramente possibile, ma è necessario sapere quali sono i vantaggi e i modi migliori per farlo. 

Marinatura del pollo congelato

pollo congelato con marinata

Avete appena tirato fuori il pollo dal freezer e la marinata è pronta a fare il suo lavoro. 

Alcuni preferiscono pollo in ammollo nel latte o marinare nel latticelloLa marinatura è un'ottima scelta, perché la rende molto tenera e saporita, ma tutti i tipi di marinatura possono fare miracoli per la vostra carne preferita. 

Ma vi state chiedendo se sia una buona idea mettere il pollo o qualche sua parte direttamente in quel liquido saporito? 

In realtà si può fare. Questo vale soprattutto se si ha poco tempo a disposizione e si deve preparare il pasto in fretta. In questo modo si elimina la necessità di un processo di scongelamento separato, consentendo di iniziare a cucinare prima. 

Proprio come nel caso del pollo marinato, il processo aiuterà a trattenere l'umidità durante la cottura e a infondere alcuni sapori negli strati esterni della carne. Ma in che misura? 

A dire il vero, questo è un problema quando si tratta di marinare il pollo congelato, ma vediamo cosa succede esattamente. 

Cosa succede esattamente se si marina il pollo congelato?

Il processo di marinatura del pollo congelato vi aiuterà infatti a renderlo più saporito e tenero. 

Purtroppo, bisogna essere consapevoli del fatto che il risultato finale non sarà così buono come quando si usa il pollo fresco. 

Tutti questi sapori non riusciranno a penetrare in profondità nella carne, lasciando l'interno intatto e meno saporito. 

Inoltre, la carne tende a scongelarsi durante la marinatura, impedendo alla salsa di penetrare ancora di più nel pollo. 

Non solo, ma annacquerà anche la salsa e la renderà meno saporita, quindi anche la superficie della carne non sarà così saporita e attraente. 

Infine, molte persone potrebbero chiedersi quali siano i pericoli della crescita batterica in tutta questa storia. 

Fortunatamente, non c'è una differenza significativa tra la marinatura del pollo fresco e quella del pollo congelato in termini di crescita batterica, quindi non c'è da preoccuparsi. 

L'aumento del rischio di proliferazione batterica si verifica solo se la carne non è stata manipolata correttamente prima del congelamento, ad esempio se era avariata o se è stata lasciata all'aperto per più di 2 ore, come indicato da l'USDA. Tuttavia, questa è una storia completamente diversa. 

Come marinare il pollo congelato?

pollo marinato

Ci sono dei contro, ma come avete potuto vedere ci sono anche dei pro, quindi non mi sorprende che abbiate deciso di provare a marinare il pollo surgelato. Tuttavia, dovete sapere come eseguire il processo nel modo giusto. 

Ecco quindi alcuni semplici passi da seguire: 

FASE 1: Per prima cosa, preparate la marinata ideale per il processo. Il mio consiglio è di preparare una marinata più acida, perché la carne risulterà più tenera e appetibile. 

FASE 2: Estraete il pollo congelato dal freezer e toglietelo dalla confezione originale. Non lasciate che il pollo surgelato rimasto fuori per troppo tempoperché può essere esposto a batteri nocivi. 

FASE 3: Trasferitelo in un nuovo contenitore per evitare che il sacchetto congelato si attacchi al pollo. In questo modo, la marinata potrà penetrare e ricoprire uniformemente la superficie. 

FASE 4: Trasferire il contenitore con il pollo congelato in frigorifero e lasciarlo scongelare. 

FASE 5: Dopo il processo di scongelamento e prima della cottura, rimuovere il pollo dal contenitore e assicurarsi di eliminare tutta la marinata in eccesso per evitare qualsiasi potenziale contaminazione. 

Quanto tempo ci vorrà?

In generale, il pollo congelato può durare fino a 24 ore in frigorifero prima che inizino a svilupparsi organismi indesiderati che possono causare intossicazioni alimentari o altre malattie di origine alimentare. 

Tuttavia, non consiglio di lasciarlo nella marinata per così tanto tempo. In base alla mia esperienza, è preferibile lasciare il pollo congelato marinatura durante la notte

In questo modo, non rischierete di rovinare la carne e il tempo sarà sufficiente per far sì che la carne si insaporisca (soprattutto se si tratta di una marinata acida) e si intenerisca abbastanza bene. 

È meglio scongelare il pollo prima di marinarlo?

scongelare il pollo con l'acqua

Marinare il pollo direttamente dal freezer è possibile. Tuttavia, se lo scongelate prima, il risultato sarà ancora migliore. 

Ciò è dovuto principalmente al fatto che il pollo marinato sarà più saporito dopo la cottura. 

In particolare, quando il pollo si scongela, i cristalli di ghiaccio si sciolgono, creando canali per la marinata che penetrano nella carne. In questo modo si ottiene una distribuzione più completa del sapore e si migliora il gusto complessivo del pollo.

Come scongelarlo in modo efficace?

Prima di utilizzare la marinata aromatizzata, è necessario scongelare il pollo congelato nel modo giusto. 

Innanzitutto, devo sottolineare che lo scongelamento a temperatura ambiente non è mai un'opzione. Questo perché rientra nella categoria della cosiddetta zona di pericolo per la temperatura (da 40°F a 140°F). 

Secondo USDA (Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti), la zona di pericolo per la temperatura si riferisce a un intervallo di temperatura in cui i batteri possono crescere rapidamente negli alimenti deperibili, aumentando il rischio di malattie di origine alimentare.

La soluzione migliore è scongelarlo in frigorifero. È sufficiente trasferire il contenitore con il pollo congelato dal freezer al frigorifero e lasciarlo scongelare per tutta la notte, cioè per circa 12 ore. 

Non è necessario cucinarlo immediatamente dopo questo lasso di tempo, ma è consigliabile farlo entro 1-2 giorni. 

Se non avete molto tempo a disposizione, potete anche usare il metodo del bagno in acqua fredda. Tutto quello che dovete fare è mettere il pollo congelato in un sacchetto di plastica a prova di perdite e immergerlo in una grande ciotola o in un lavandino pieno di acqua fredda.

Lasciare circa 30 minuti di scongelamento per ogni libbra di pollo (0,45 kg) e poi cambiare l'acqua. Una volta scongelato il pollo, cuocerlo immediatamente.

Infine, se siete davvero a corto di tempo, vedete come scongelare il pollo nel microonde

Si può fare un altro giro: Congelare il pollo marinato?

delizioso pollo marinato

Proprio come si può congelare il pollo cottoÈ possibile farlo anche con il pollo marinato. Che ci crediate o no, è addirittura preferibile farlo rispetto alla marinatura del pollo congelato. 

In particolare, potrete conservarlo fino a 6 mesi e il processo di congelamento manterrà tutti i sapori della marinata anche dopo lo scongelamento. 

La prima cosa da fare è preparare la marinata che preferite. Dopodiché, potete metterci dentro il pollo intero e lasciarlo riposare per un massimo di 2 ore in modo che possa infondere tutti i sapori. 

Anche se è possibile utilizzare il pollo intero, è sempre meglio tagliarlo in pezzi più piccoli, in modo che la marinata possa penetrare più a fondo nella carne e renderla più tenera e saporita. 

Dopo che il pollo è stato marinato correttamente, il compito successivo è quello di trasferirlo in un sacchetto per il congelatore. Assicuratevi di estrarre tutta l'aria in eccesso dal sacchetto per evitare bruciature da congelamento. 

Consiglio anche di etichettare il sacchetto con la data esatta di conservazione, in modo da poter tenere traccia di quanto tempo il pollo è stato congelato. 

Quando decidete di utilizzarlo, tiratelo fuori dal freezer e mettetelo in frigorifero per una notte, in modo che si scongeli correttamente. Evitate di scongelare a temperatura ambiente perché il rischio di deterioramento è troppo alto. 

Una volta scongelato il pollo marinato, cuocerlo immediatamente. Assicuratevi inoltre di cuocerlo a fondo per garantire che raggiunga una temperatura interna sicura di 165°F.

Se vi interessano le ricette di marinate, in questo video troverete 7 marinate perfette da congelare. 

Verdetto finale

Si può marinare il pollo congelato? 

Anche se è possibile marinare il pollo direttamente dal freezer, è sempre meglio scongelarlo o marinarlo prima di congelarlo. 

Questo perché la marinatura congelata fa perdere alcuni dei suoi sapori e anche la consistenza ne risente in parte. 

Se decidete di marinarlo in questo modo, dovete farlo subito dopo il processo di congelamento, lasciarlo in frigorifero per almeno 12 ore e cuocerlo subito dopo.