Vai al contenuto

Per quanto tempo si può marinare il pollo nel latticello?

Quanto tempo si può marinare il pollo nel latticello?

Sharing is caring!

La preparazione di qualsiasi tipo di alimento prima di cuocerlo, grigliarlo, affumicarlo, friggerlo, ecc. è una cosa fondamentale da fare bene. Questo vale anche per il pollo, che si tratti di pollo intero, petti di pollo, cosce di pollo o qualsiasi altro pezzo di pollo.

Uno dei modi più popolari per preparare il pollo prima di trasformarlo in un delizioso piatto di pollo è quello di marinarlo nel latticello. In questo modo, le vostre crocchette di pollo diventano molto piacevoli da mangiare. Tuttavia, sorgono sempre alcune domande come "Per quanto tempo si può marinare il pollo nel latticello?".

Poiché il latticello è un probiotico, può essere conservato in frigorifero per molto tempo, secondo le stime circa 2 settimane. Ma il fatto che il pollo vada in frigorifero insieme a quel marinata al latticello crea un'aggravante perché il pollo non può rimanere in frigo così a lungo.

Ma scopriamo insieme quanto è lungo!

Per quanto tempo si può marinare il pollo nel latticello?

pollo marinato in un piatto

Come ho già detto, latticello è un probiotico, per cui può rimanere più a lungo in frigorifero o a temperatura ambiente. Ma devo anche sottolineare che con il pollo è un po' diverso. Il pollo non può rimanere fuori quanto il latticello, quindi bisogna tenere presente anche questo aspetto.

Esistono due modi principali per marinatura del pollo nei prodotti lattiero-caseari. È possibile utilizzare prodotti lattiero-caseari fermentati come lo yogurt o il nostro latticello. D'altra parte, è possibile marinare il pollo in un ambiente più acido marinata come succo di limone o l'aceto, e il tempo necessario perché il pollo si marinare in un ambiente più acido è minore.

Se il vostro pollo marinato Se il prodotto rimane fuori più a lungo, la sua consistenza potrebbe diventare stranamente secca e gessosa, e voi non volete che questo accada perché non sarà piacevole da mangiare.

Diamo quindi un'occhiata alle informazioni più dettagliate che possono rispondere alla domanda su quanto tempo si può marinare il pollo nel latticello in frigorifero e sul bancone.

Marinatura del pollo nel latticello in frigorifero

Il posto migliore per mettere il pollo a marinare è sicuramente il frigorifero. Il frigorifero è un luogo particolarmente adatto per la marinatura del pollo, se si desidera lasciarlo a bagno nel latticello più a lungo e in termini di sicurezza alimentare.

Il momento ideale per marinatura il pollo in frigorifero è di circa 1-3 ore. È anche possibile marinare il pollo per una notte

Il tempo massimo in cui il pollo può marinare in frigorifero è stimata in circa 48 ore. Se rimane un po' più a lungo, per esempio 3 giorni o giù di lì, non sarà inutile, ma può aumentare alcuni dei rischi che possono verificarsi quando il pollo viene marinato troppo a lungo.

Alcuni dei problemi che possono verificarsi quando il pollo viene marinato troppo a lungo in frigorifero sono il rischio che le fibre della carne si rompano e che la sua consistenza diventi molliccia.

La carne può facilmente andare a male, cioè essere a rischio di deterioramento. E se in qualche modo evitate questi due inconvenienti, non eviterete che il sapore del vostro pollo sia sovrastato da quello del latticello. E anche questo è qualcosa che non si vuole che accada.

Devo anche sottolineare che prima di mettere in frigo la marinata di pollo, è meglio impostare il frigorifero a circa 40 gradi Fahrenheit. Questa è considerata la temperatura ideale per la marinatura del pollo.

Marinatura del pollo al latticello sul banco di lavoro

pollo marinato in un piatto bianco

Il tempo generale stimato di marinatura del pollo sul bancone è di circa 2-4 ore. Lasciare il pollo a marinata sul banco di lavoro per più di 4 ore può essere a rischio di deterioramento (a meno che non siate marinare il pollo congelato). 

Attenzione alla zona di pericolo della temperatura! Secondo il USDALa zona di pericolo per la temperatura (40 °F - 140 °F) si riferisce a un intervallo di temperatura in cui i batteri possono crescere rapidamente negli alimenti deperibili.

Ma non è così semplice dire che il pollo marinato al latticello può rimanere sul bancone per tutto questo tempo. Ci sono anche due fattori da considerare prima di lasciare il pollo marinato sul bancone.

Il primo è temperatura ambiente. Se la temperatura è più alta, il pollo marinato rischia di rovinarsi. Quindi, bisogna assolutamente tenere conto della temperatura.

Inoltre, è necessario tenere conto del materiale del bancone. Esistono due tipi principali di piani di lavoro: quelli in granito e quelli in legno. Quello in granito ha una temperatura più bassa di quello in legno.

Quindi, se mettete il pollo marinato su un piano di lavoro in granito, durerà più a lungo.

Perché marinare il pollo nel latticello?

Il pollo viene marinato nel latticello soprattutto per renderlo più tenero e per aggiungere una grande quantità di sapore. Devo anche dire che la marinatura del pollo è un passo fondamentale per ottenere un delizioso pollo fritto tenero e croccante.

Essendo leggermente acido, il latticello può rendere più tenero il pollo, senza che diventi gommoso e duro, se la marinatura è adeguata. Oltre al latticello, si possono aggiungere alcuni condimenti simili alla farina condita, con qualche modifica, come l'inclusione di pepe bianco.

Prima di passare alla ricetta, devo dire che potete anche congelare i vostri pollo marinato al latticellose si desidera utilizzarlo in qualche pollo cotto ricetta in futuro.

E se avete qualche pollo congelato nel congelatore, si può scongelare e immergere il pollo nel latticello per tutta la notte prima di cuocerlo un altro giorno.

Ora vi mostrerò di seguito come marinare il vostro pollo e preparate dei deliziosi croccante pollo fritto.

Come marinare il pollo e preparare un delizioso pollo fritto

Io stessa ho lavorato per qualche tempo da KFC e ho tolto innumerevoli ali congelate dai sacchetti di plastica, ma in un'occasione ho anche imparato a preparare un delizioso pollo fritto e sarò felice di condividere con voi le mie conoscenze. Quindi, rimanete sintonizzati per imparare questa fantastica ricetta!

1. Preparazione della marinata al latticello

latticello in bicchiere

Per prima cosa dovete marinare il pollo nel latticello, quindi mettete un po' di latticello in una ciotola e aggiungete i condimenti.

Ma prima di questo, dovrete tagliare il pollo intero per ottenere 10-12 pezzi di pollo e assicurarvi di utilizzare le ossa e la pelle del pollo perché in questo modo otterrete il pollo fritto più croccante e succoso.

Quello senza pelle e quello disossato non sono così buoni. A mio parere, cosce di pollo e le ali sono le opzioni migliori.

Quando avete finito di preparare il pollo nella prima parte del tempo di preparazione, dovete preparare la marinata.

Gli ingredienti da utilizzare per l'impasto umido sono elencati di seguito.

Ingredienti per l'impasto umido:

- 2 tazze di latticello

- 1 cucchiaio di ogni ingrediente: pepe di Caienna, paprika, pepe bianco, aglio in polvere, cipolla in polvere e sale.

Versate il latticello nella ciotola e aggiungete i condimenti elencati. Quindi mescolate il composto fino a quando non si sarà amalgamato, aggiungete il pollo e ricopritelo completamente.

È quindi possibile inserire il proprio pollo marinato al latticello in frigorifero e lasciare riposare per un minimo di 4 ore e un massimo di 24 ore. tempo totale. Lasciare che il latticello fare la cosa.

2. Preparazione del pollo fritto

Per prima cosa, vi elencherò gli ingredienti principali che userete per preparare un impasto secco per il vostro pollo fritto.

Ingredienti per la miscela secca:

- 2,5 tazze di farina normale

- 2 cucchiai di origano e lievito in polvere ciascuno

- 1 cucchiaio di paprika

- 1,5 cucchiai di sale

- 1 cucchiaio ciascuno di aglio in polvere, cipolla in polvere, pepe nero e pepe di Caienna

Unite questa miscela secca in una ciotola poco profonda e ricoprite completamente ogni pezzo di pollo. Quando avete finito con impanaturaIl pollo è pronto per la frittura.

3. Friggere il pollo

pollo fritto su un piatto

Ingrediente principale:

- 4 tazze di olio vegetale (1 litro)

Per la frittura si utilizzano olio vegetale perché ha un elevato punto di fumo. L'olio raggiungerà la temperatura di 350° e, quando ci metterete il pollo, scenderà a 320°.

Per mantenere questo calore, dovrete impostare una temperatura media. Si metteranno nell'olio 3-4 pezzi di pollo alla volta e il tempo di cottura per ogni partita sarà di 10-15 minuti.

Saprete che il pollo è pronto quando la pastella è dorata e l'interno è bianco.

4. Servire il pollo fritto al latticello

Ora che avete finito con tutti i pezzi di pollo, siete pronti a servire il vostro pollo fritto. È meglio mettere ogni pezzo di pollo su una griglia con della carta assorbente sotto e cospargerlo di sale.

È preferibile servire il prodotto profondo.pollo fritto con alcuni salse piccanti o bbq e godetevi questa fantastica ricetta del pollo fritto al massimo.

Valore nutrizionale

- Grassi saturi: 9,7 g

- Colesterolo: 183 mg

- Potassio: 497 mg

- Carboidrati: 10.14g

- Vitamina A: 150IU

- Calcio: 30 mg

- Ghisa: 2,2 mg

Per riassumere

Ora che ho risposto alla vostra domanda su quanto tempo si può marinare il pollo nel latticello e vi ho dato alcune informazioni accanto alla deliziosa ricetta del pollo fritto, non c'è nulla che possa impedirvi di mettervi all'opera e preparare il vostro pollo fritto al latticello.