Vai al contenuto

13 sostituti dell'olio al peperoncino che ecciteranno le vostre papille gustative

13 sostituti dell'olio al peperoncino che ecciteranno le vostre papille gustative.

Sharing is caring!

Quando sento la parola peperoncino, penso quasi subito al Messico. È quello che ho pensato di recente anche dell'olio al peperoncino, fino a quando non l'ho usato in uno dei miei piatti e sono rimasta a bocca aperta dopo averlo mangiato. 

Ho deciso di fare qualche ricerca in merito e ho scoperto che questo straordinario ingrediente è originario della Cina. Che sorpresa! 

Tuttavia, questo non mi ha impedito di usarlo ancora e di scriverne. 

Ho scoperto che si prepara mettendo in infusione il peperoncino nell'olio vegetale e si usa soprattutto come salsa per accompagnare la carne.

Ho deciso di usarlo proprio così, ma purtroppo non ne avevo in cucina e anche il mio negozio di alimentari di fiducia ne era sprovvisto. 

Tuttavia, ho scoperto che esistono dei fantastici sostituti dell'olio al peperoncino che funzionano perfettamente. 

E voglio condividerli anche con voi. 

L'elenco definitivo dei 13 migliori sostituti dell'olio al peperoncino

Come promesso, vi ho fornito l'elenco definitivo delle 13 migliori alternative all'olio al peperoncino che sicuramente delizieranno i vostri piatti e le vostre papille gustative. Vediamo quali sono queste alternative e come utilizzarle al meglio.

1. Pepe di Caienna

Pepe di Caienna

Cayenne pepe non è certo il tipo di ingrediente che mi è venuto in mente per primo perché, beh, il pepe di Cayenna è un pepe e l'olio al peperoncino è un olio. Hanno una consistenza completamente diversa. 

Tuttavia, come per ogni cosa nel mondo della cucina, basta sperimentare un po' e si può ottenere quasi tutto. Anche in questo caso è proprio così. 

Quindi, se avete del pepe di cayenna, cercate di trovare un po' di olio di arachidi e mescolate questi due ingredienti. Utilizzare 2 cucchiai di olio di arachidi e 1 cucchiaio di pepe di Caienna. 

Grazie alla combinazione del livello di piccantezza del pepe di Caienna e della consistenza oleosa del burro di arachidi, si ottiene un ingrediente che può sostituire l'olio al peperoncino in quasi tutte le ricette. 

2. Olio all'aglio e peperoncino

Olio all'aglio e peperoncino in bottiglia

L'olio all'aglio e peperoncino non è un ingrediente che si può trovare facilmente al supermercato o al negozio di alimentari. 

Tuttavia, se si dispone di una cucina e di alcuni semplici ingredienti, il cielo è il limite e si può realizzare un olio perfetto che sostituirà quello a base di peperoncino. 

La preparazione richiede solo 15 minuti e pochi ingredienti, tra cui peperoncini, aglio, aceto, sale e un po' di zucchero. 

Oltre a questi, avrete bisogno anche di un tipo di olio neutro come, ad esempio, l'olio di avocado.

Ma la decisione spetta a voi. Ho usato l'olio di avocado perché è super sano. 

A questo punto, non resta che frullare il composto per circa 10 minuti e soffriggerlo per bene finché non diventa una pasta rossa. Assicuratevi solo di non scaldarlo troppo perché rovinerebbe i sapori degli ingredienti. 

Quando la miscela diventa rossa, è pronta per tutti i piatti desiderati. 

Vedi anche: 12 migliori idee per sostituire la salsa all'aglio al peperoncino per qualsiasi piatto

3. Gochujang

Gochujang in una ciotola nera

Anche il Gochujang, come si può già dedurre dal nome, proviene dall'Asia, più precisamente dalla Corea. 

Si tratta infatti di una pasta di peperoncino coreana con specifiche sfumature dolci, ma è abbastanza piccante da poter sostituire adeguatamente l'olio di peperoncino nei vostri piatti. 

L'unico problema è che il Gochujang ha una consistenza leggermente diversa, essendo più denso. Se questo non vi crea problemi, potete scegliere liberamente. 

Se questo vi dà fastidio, potete mescolarlo con un po' d'olio e regolarne la consistenza nel modo che preferite. 

4. Salsa Sichuan

Salsa Sichuan

La salsa di Sichuan, originariamente conosciuta come salsa di Szechuan, è un tipo di salsa calda e piccante che proviene dalla Cina, più precisamente dalla provincia di Sichuan, situata nel sud-ovest della Cina. 

Personalmente non credo che sia un sostituto ideale dell'olio al peperoncino, ma può essere un valido sostituto se si sa come incorporarlo correttamente nel piatto. 

Innanzitutto, poiché uno è un olio e l'altro una salsa, è ovvio che questi due ingredienti non hanno la stessa consistenza, cioè la salsa di Sichuan ha una consistenza più spessa. 

Fortunatamente, questo problema può essere risolto in parte se si hanno a disposizione gli ingredienti giusti. 

È sufficiente mescolarlo con un tipo di olio neutro, come ad esempio l'olio di avocado o l'olio di canola, e regolare la consistenza di conseguenza. 

La consistenza e l'aspetto sono risolti, ma che dire del profilo gustativo? 

Devo sottolineare che i profili di sapore di questi due ingredienti sono molto diversi, poiché la salsa di Sichuan è piuttosto piccante e più saporita. 

Quindi, per regolare il profilo del sapore prima di aggiungerlo al piatto, si può aggiungere un po' di zucchero e qualche tipo di aceto per aggiustare il sapore. 

5. Salsa di soia

Salsa di soia in una ciotola

Si tratta di un ovvio sostituto dell'olio al peperoncino, dato che viene utilizzato prevalentemente nella cucina asiatica e ha anche una consistenza simile. 

Tuttavia, è simile, non uguale. Per questo motivo, non è una cattiva idea aggiustarlo un po' di più aggiungendo qualche altro ingrediente. 

L'ingrediente con cui è possibile regolare la consistenza della salsa di soia è un olio neutro o dal sapore relativamente neutro, come l'olio di sesamo.

Per regolare il profilo aromatico e il livello di piccantezza, è preferibile mescolarlo con fiocchi di peperoncino o fiocchi di pepe rosso che conferirà la piccantezza desiderata, oltre ad altri ingredienti come aceto, zenzero e aglio.

Anche un po' di zucchero non guasta.  

6. Salsa di fagioli neri

Salsa di fagioli neri

Ed ecco un altro tipo di salsa, anch'essa proveniente dalla Cina, più precisamente dalla Cina meridionale. 

Come suggerisce il nome, i suoi ingredienti principali sono i fagioli neri salati e fermentati trasformati in salsa.

Questa salsa ha un sapore salato e sapido piuttosto forte che richiede alcuni aggiustamenti per essere un buon sostituto dell'olio al peperoncino. 

Il processo di regolazione del sapore e della consistenza è abbastanza simile a quello dei precedenti. È necessario aggiungere un po' di olio neutro per dare una consistenza oleosa. 

Per quanto riguarda il profilo di sapore e il livello di piccantezza, è bene aggiungere alcune spezie come zenzero e aglio, oltre a fiocchi di pepe rosso per dare quel tocco di piccantezza. 

Se volete usare questa salsa come alternativa, potete trovarla nella maggior parte dei negozi asiatici e in alcuni supermercati. 

Vedi anche: 14 sostituti dei fagioli neri in grado di migliorare qualsiasi piatto

7. Sriracha

Sriracha in una ciotola nera

Per quanto riguarda la somiglianza degli ingredienti, lo Sriracha si avvicina molto all'olio al peperoncino. Entrambi contengono peperoncini, aglio, aceto, zucchero e sale. 

Naturalmente, questo li rende abbastanza simili in termini di profilo gustativo. Inoltre, entrambi contengono peperoncini piccanti, quindi non è necessario regolare il livello di piccantezza dello Sriracha.

Tuttavia, lo Sriracha è una salsa, contrariamente all'olio di peperoncino. Pertanto, è necessario apportare alcuni aggiustamenti in termini di consistenza e di struttura. 

Per farlo nel modo giusto, dovrete aggiungere lo Sriracha a un tipo di olio neutro in rapporto 1:1 e poi sarà pronto per essere utilizzato nel vostro piatto. 

Lo Sriracha è una salsa abbastanza disponibile ed economica e la si può trovare in quasi tutti i negozi di alimentari o supermercati, oltre che ordinarla online, naturalmente. A parte questo lo sriracha non va a male così facilmente se lo si conserva in casa, il che è un grande vantaggio per questo condimento.  

8. Fiocchi di peperoncino

Fiocchi di peperoncino

I fiocchi di peperoncino sono pezzi di peperoncino essiccati e schiacciati che vengono ampiamente utilizzati per vari piatti per dare quel tocco di piccantezza in più che possiedono. 

Poiché sono uno degli ingredienti principali dell'olio al peperoncino, possono essere utilizzati anche come alternativa. Possono essere cosparsi sul piatto perché i profili di sapore e i livelli di piccantezza sono simili.

Tuttavia, se volete regolare la consistenza, dovrete probabilmente aggiungere un po' di olio neutro. 

È preferibile utilizzare un rapporto 1:1, ma si può anche regolare il rapporto in base al livello di piccantezza desiderato. 

Quindi, se volete ingredienti più piccanti, non aggiungerete troppo olio. D'altra parte, se non desiderate un alto livello di piccantezza, è meglio aggiungere un po' più di olio. 

9. Riscaldare il peperoncino nell'olio

Riscaldare il peperoncino nell'olio

Questo è abbastanza simile al sostituto descritto in precedenza. In questo caso, però, si tratta di peperoncini freschi invece di peperoncini secchi e schiacciati. 

In questo caso, infatti, è necessario mescolare anche l'olio e il peperoncino. Il procedimento è abbastanza semplice. 

Basta aggiungere alcuni peperoncini freschi, ad esempio jalapenos, nell'olio e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti.

Dopo questi 30 minuti, l'olio probabilmente diventerà rosso e quando lo farà, sarà perfettamente pronto per essere usato come sostituto. 

Un'altra nota. Se utilizzate oli come quello di oliva, di avocado o di canola che hanno un punto di ebollizione più alto, potete soffriggere liberamente i peperoncini per qualche minuto in più, in modo da rendere i sapori più profondi e piccanti. 

10. Salsa al peperoncino dolce

Salsa al peperoncino dolce

La salsa al peperoncino dolce è un altro straordinario dono del mondo culinario asiatico. Proviene dal sud-est asiatico ed è un ingrediente molto popolare nella cucina tailandese. 

La salsa al peperoncino dolce trova diverse applicazioni, come la preparazione di marinate e l'aggiunta a diversi tipi di piatti, ma viene utilizzata soprattutto come salsa da intingere. 

Essendo una combinazione perfetta di piccantezza, dolcezza e sfumature salate, può essere un'ottima alternativa all'olio al peperoncino. 

L'unica differenza è nella consistenza, ma si può risolvere anche questo problema diluendo con un po' d'olio. Il mio suggerimento è di usare l'olio d'oliva, ma potete usare anche qualsiasi altro tipo di olio vegetale. 

Inoltre, è possibile trovare questa salsa in molti negozi di alimentari. Potete anche preparare la vostra salsa al peperoncino dolce fatta in casa unendo alcuni ingredienti di base come la pasta di peperoncino rosso, l'aceto, l'aglio, lo zucchero e il lime. 

Se volete una versione più sana, potete anche usare il miele o lo sciroppo di riso integrale al posto dello zucchero. 

Vedi anche: 9 migliori sostituti della salsa al peperoncino dolce + ricetta fai da te

11. Peperoncini secchi

Peperoncini secchi

Anche i peperoncini secchi possono essere un buon sostituto dell'olio di peperoncino, perché hanno un profilo aromatico e un livello di calore simile a quello dell'olio di peperoncino. 

Naturalmente, il problema principale risiede nella consistenza e nell'aspetto, perché sono molto diversi tra loro. Ma anche questo può essere risolto con un semplice procedimento. 

Tutto quello che dovete fare è schiacciare i peperoncini secchi per ottenere una polvere fine. Dopodiché, è necessario riscaldare l'olio di sapore neutro e aggiungervi la polvere.

Dovrete mescolare adeguatamente l'olio e la polvere e lasciarla riscaldare fino a raggiungere la consistenza desiderata. 

Eliminate i pezzetti di peperone e potrete utilizzare liberamente l'olio rimanente nei piatti che desiderate. 

12. Salsa Macha

Salsa Macha

Sono sicuro che la maggior parte di voi, fan sfegatati del caldo e del piccante, lo conoscete bene. 

La Salsa Macha è in realtà un tipo di olio al peperoncino, più precisamente la varietà messicana di olio al peperoncino. Non sorprende quindi che abbia trovato posto in questo elenco. 

Tuttavia, ci sono alcune differenze tra l'olio al peperoncino cinese e quello messicano. 

In primo luogo, sebbene i profili di sapore siano abbastanza simili, la Salsa Macha ha un sapore più ricco e piuttosto affumicato rispetto al normale olio al peperoncino. 

A parte questo, è un po' più piccante e ha una consistenza più densa rispetto all'olio al peperoncino cinese. 

A causa di tutti questi fattori, è meglio utilizzare la Salsa Macha come sostituto dell'olio al peperoncino per preparare marinate per carni e piatti salati.

Può essere utilizzato anche come salsa da intingere, oltre che in tacos, quesadillas o burritos. 

13. Olio al peperoncino fatto in casa

Olio al peperoncino fatto in casa

Infine, se nessuno di questi è disponibile al momento o se volete semplicemente sperimentare un po' in cucina, potete sempre mescolare diversi ingredienti di base e creare il vostro capolavoro culinario. 

Tutto ciò che dovete fare è seguire le semplici istruzioni illustrate di seguito. 

INGREDIENTI:

- 1 tazza di olio neutro (è meglio usare l'olio di canola, ma anche l'olio d'oliva o l'olio di arachidi non è una cattiva idea)

- 3 cucchiai di peperoncini secchi tritati

- Un po' di sale (secondo le vostre preferenze)

ISTRUZIONI: 

1. Trovate una piccola pentola in cucina e aggiungete olio, peperoni e sale.

2. Scaldare a fuoco medio-basso e mescolare continuamente il composto per circa 5 minuti. 

3. Assicuratevi che l'olio non faccia fumo durante il processo di cottura. Se notate che ciò accade, toglietelo dal fuoco per ridurre la temperatura. 

4. Trascorso il tempo suggerito, si può togliere liberamente la pentola dal fuoco e far raffreddare il composto.

5. Versare il composto in una bottiglia, conservarlo in frigorifero e utilizzarlo entro un mese. 

Un'altra nota. È importante sottolineare che questa non è l'unica ricetta per l'olio al peperoncino. Esistono varie altre ricette con ingredienti diversi, quindi se questa non vi piace, potete sempre trovare quella più adatta alle vostre preferenze. 

Parole finali sui migliori sostituti dell'olio al peperoncino

Tutto sommato, non ho molto da dire alla fine. Tutto è stato detto nel testo.
Uno di questi 13 sostituti dell'olio al peperoncino soddisferà sicuramente le vostre esigenze.

Basta sapere cosa si sta cercando e quale tipo di condimento può soddisfare le aspettative del piatto in termini di sapore, consistenza, piccantezza e consistenza.