Vai al contenuto

10 sostituti dell'alloro per migliorare la vostra cucina

10 sostituti dell'alloro per migliorare la vostra cucina.

Sharing is caring!

Le foglie di alloro sono tutte mediterranee. Sono in grado di aggiungere sapore e aroma a ogni piatto e sono anche piuttosto nutrienti, per cui ogni chef o cuoco domestico ama averle a portata di mano quando ha intenzione di produrre un capolavoro culinario. 

Ma cosa succede quando si finisce o non si trovano le foglie di alloro nel negozio di alimentari? Non dovete preoccuparvi troppo, perché vi ho preparato un elenco di fantastici sostituti dell'alloro. 

Quindi, preparatevi a rendere più piccante la vostra cucina e a scoprire nuovi sapori che lasceranno le vostre papille gustative a bocca aperta. 

1. Il timo

Timo aromatico su tavolo di legno bianco, posa piana

Forse all'inizio non sembra una grande alternativa se si conosce il suo aspetto (è completamente diverso dall'alloro), ma il suo sapore di menta lo rende uno dei migliori sostituti dell'alloro. 

Pro:

- Il vantaggio maggiore dell'utilizzo del timo in sostituzione dell'alloro è che può conferire al piatto un sapore simile a quello della terra e leggermente dolce con note di menta.

- Il timo ha anche un aroma piacevole che può arricchire l'esperienza gustativa complessiva del piatto; il suo aroma può essere descritto come erbaceo, terroso e leggermente dolce. 

- Le foglie di timo sono ampiamente disponibili nella maggior parte dei negozi di alimentari. 

Contro:

- Il timo ha un sapore piuttosto forte che può facilmente sovrastare gli altri ingredienti del piatto se non si fa attenzione. 

- Il timo e l'alloro hanno un aspetto completamente diverso, quindi non è un sostituto ideale se si intende utilizzarlo come guarnizione. 

Come usarlo come sostituto: 

Come per l'alloro, si può usare il timo fresco o secco, ma anche i rametti di timo. 

Poiché il timo essiccato è più disponibile e meno costoso, viene utilizzato soprattutto nelle ricette. Tuttavia, bisogna essere consapevoli del fatto che ha un sapore più concentrato, quindi bisogna usarlo con moderazione. 

È meglio iniziare con ¼ di cucchiaino di timo secco e aggiungerne altro se si ritiene che non sia abbastanza forte. 

Il timo può essere utilizzato in zuppe, stufati e casseruole ma, onestamente, il meglio lo si ottiene se lo si usa come condimento per carni e pollame. 

2. Basilico

Un mazzo di basilico sull'asse del tavolo della cucina, utensili per cucinare in casa

Il basilico è un elemento fondamentale della cucina italiana e rende molti piatti più saporiti e aromatici. Può quindi essere utilizzato come sostituto del nostro alimenti che iniziano per bma non in tutti i piatti. 

Pro:

- Anche se non ha lo stesso profilo aromatico dell'alloro, il basilico ha una combinazione di sapori dolci e leggermente pepati che possono completare perfettamente molti piatti. 

- Proprio come l'alloro, ha un aroma gradevole che può esaltare il profilo del sapore del piatto. 

- Infine, è un'erba più disponibile, cioè si trova nella maggior parte dei negozi di alimentari e nei giardini.

Contro:

- Il basilico ha un sapore molto più forte dell'alloro, quindi può facilmente sovrastare gli altri ingredienti del piatto. 

- Sebbene possa essere utilizzato come valido sostituto dell'alloro, il suo utilizzo è piuttosto limitato ai piatti italiani, in particolare a quelli a base di pomodoro e alla carne di manzo. 

Come usarlo come sostituto:

Le foglie di basilico hanno un sapore dolce, quindi è un'opzione perfetta per alcuni piatti di origine italiana, soprattutto quelli a base di pomodoro e quelli che incorporano carne di manzo. 

È preferibile utilizzare le foglie di basilico intere, ma è possibile anche tritarle e aggiungerle al piatto. 

Le foglie di basilico essiccate possono essere utilizzate come condimento, ma bisogna considerare che sono più concentrate nel sapore, quindi probabilmente dovrete sperimentare con la quantità che utilizzate. 

La regola generale è di utilizzare un rapporto 1:1, soprattutto se si tratta di foglie di basilico fresche intere. Tenete presente che 4-8 foglie di basilico fresco equivalgono a 1 cucchiaino di basilico secco. 

Le foglie di basilico intere danno il meglio di sé nelle zuppe, negli stufati e nelle salse di pomodoro, mentre le foglie di basilico tritate possono essere utilizzate come condimento per sughi per la pasta, insalate e marinate. Potete anche usarlo per ricoprire le fette di pane per il vostro piatto ideale. Spuntini.

3. Origano messicano

Origano messicano o cubano, una specie di pianta da fiore della famiglia delle verbene o vervine

Conosciuto anche come maggiorana messicana o salvia selvatica messicana, l'origano messicano è un condimento molto popolare nella cucina messicana, tex-mex e latinoamericana. Sebbene non sia un'alternativa perfetta, può essere servito decentemente in alcuni piatti, soprattutto quelli messicani. 

Pro:

- L'origano messicano ha un profilo aromatico unico, una combinazione di sapori forti, pungenti e agrumati che possono aggiungere un gusto unico a molti tipi di piatti. 

- È facilmente reperibile nella maggior parte dei negozi di alimentari e in molti negozi di spezie online. 

- L'origano messicano è piuttosto salutare, cioè povero di calorie e ricco di antiossidanti, in grado di proteggere l'organismo dai danni causati dai radicali liberi. 

Contro:

- L'origano messicano ha un sapore molto diverso dall'alloro.

- L'origano messicano non è così versatile quando si tratta di sostituire le foglie di alloro, poiché è usato soprattutto nella cucina messicana e tex-mex. 

Come usarlo come sostituto:

La prima cosa da considerare per la sostituzione è che l'origano messicano ha un profilo aromatico diverso e il suo sapore è più forte di quello dell'alloro. 

Per questo motivo, dovrete utilizzarlo in quantità minori. È preferibile utilizzare ¼ di cucchiaino di origano messicano in sostituzione di 1 foglia di alloro. 

Non è fuori luogo schiacciarlo leggermente per rilasciare i suoi oli prima di aggiungerlo alla ricetta. 

Si può aggiungere nello stesso momento in cui si aggiunge la foglia di alloro nella ricetta, ma rimane lì fino alla fine, cosa che non accade con l'alloro che deve essere rimosso dal piatto prima di servire. 

Questa sostituzione farà miracoli per il chili, la salsa, i fagioli e i piatti di carne cucinati in stile latino o messicano. 

4. Foglie di boldo

Foglie di boldo che crescono alla luce naturale del mattino

Un tipo di erba che proviene dall'albero Peumus boldus, originario del Sudafrica, le foglie di boldo sono utilizzate soprattutto come esaltatori di sapidità nei piatti cileni. Negli ultimi anni, molte persone di altre cucine stanno iniziando a usarlo come sostituto dell'alloro. 

Pro:

- Simili alle foglie di alloro, le foglie di boldo hanno un sapore pungente e amaro che può aggiungere profondità a molti tipi di piatti. 

- Se il negozio di alimenti naturali è vicino a casa vostra, troverete sicuramente queste foglie lì, ma potete anche trovarle online. 

- Le foglie di boldo sono state utilizzate nella medicina tradizionale cilena per molti anni grazie ai loro alti livelli di antiossidanti; secondo alcune ricerche, se consumate con moderazione, le foglie di boldo possono anche essere benefiche per la salute del fegato. (1)

Contro:

- Queste foglie hanno un sapore molto più forte di quelle di alloro e possono facilmente sovrastare gli altri ingredienti del piatto. 

- Sebbene possano arricchire il profilo gustativo complessivo del piatto, il loro sapore è ben distinto da quello delle foglie di alloro, che potrebbero alterare in modo significativo il gusto complessivo del piatto. 

- Le ricerche suggeriscono che il consumo regolare di foglie di boldo in quantità elevate può causare epatotossicità. (2)

Come usarlo come sostituto:

La cosa più importante da considerare è che le foglie di boldo hanno un sapore molto intenso, quindi bisogna usarle con moderazione. 

Per ottenere un sapore ottimale, consiglio di utilizzare la metà della quantità di foglie di alloro richiesta dalla ricetta. 

Non esagerate perché, oltre a rovinare il sapore del piatto, gli alcaloidi delle foglie possono essere tossici in dosi elevate.  

È meglio aggiungere le foglie di boldo all'inizio del processo di cottura, in modo che il sapore abbia il tempo di infondere il piatto. 

Se ritenete che il sapore sia troppo forte, potete diluirlo aggiungendo altro liquido o altri condimenti. 

Le foglie di boldo possono essere utilizzate in zuppe, stufati, marinate per carne di manzo e agnello, arrosti e vari piatti a base di riso, tra cui il risotto e uno dei piatti più consumati al mondo, la paella. 

5. Bacche di ginepro

Misurino di spezie con bacche di ginepro e foglie di alloro

Sono uno degli ingredienti principali delle bevande alcoliche più diffuse (gin), sono state utilizzate per molti anni per scopi medici e sono ingredienti popolari nella cucina dell'Europa orientale. Anche le bacche di ginepro possono essere una valida alternativa all'alloro. 

Pro:

- Le bacche di ginepro possono aggiungere una profondità di sapore simile al piatto perché hanno anch'esse un sapore pungente e resinoso. 

- Le bacche di ginepro si trovano in molti negozi specializzati e online. 

- Sono anche piuttosto salutari, in quanto ricche di composti antiossidanti e antinfiammatori. 

Contro:

- Le bacche di ginepro hanno un sapore più forte delle foglie di alloro, che può influire negativamente su alcuni piatti. 

- Hanno un sapore unico che non è adatto a tutti i tipi di piatti che richiedono l'alloro. 

- Non tutti possono consumare queste bacche perché possono essere dannose per i bambini piccoli e le donne in gravidanza. 

Come usarlo come sostituto:

Le bacche di ginepro hanno un sapore molto più forte delle foglie di alloro, quindi è importante usarle con moderazione.

Come regola generale, utilizzare ¼ di cucchiaino per ogni foglia di alloro prevista dalla ricetta. 

Prima di aggiungerle al piatto, si possono schiacciare per rilasciare il loro sapore. 

Considerate anche la possibilità di abbinarle ad altre erbe e spezie, come timo, rosmarino o salvia, per esaltarne il sapore. 

Infine, è preferibile utilizzare le bacche di ginepro in piatti salati, in particolare quelli dai sapori ricchi e decisi come stufati, casseruole e arrosti. 

6. Rosmarino

Foglie di rosmarino essiccate in un cucchiaio di legno su sfondo in legno di teak.

Il rosmarino è uno degli ingredienti più popolari in vari tipi di piatti, quindi non sorprende che abbia trovato posto in questo elenco, anche se non ha lo stesso sapore dell'alloro. Tuttavia, può essere una valida alternativa in alcuni piatti.

Pro:

- Il rosmarino ha un sapore terroso ed erbaceo che può aggiungere profondità e complessità a molti piatti diversi. 

- È ampiamente disponibile nei negozi di alimentari e si trova comunemente sugli scaffali di molte cucine. 

- Il rosmarino è ricco di antiossidanti e composti antinfiammatori che possono essere molto utili per la salute generale. 

Contro:

- Ha un sapore più forte dell'alloro che può facilmente sovrastare il piatto. 

- Il suo profilo aromatico non è esattamente uguale a quello dell'alloro, quindi non può essere utilizzato in tutti i tipi di piatti come sostituto. 

Come usarlo come sostituto:

La cosa più importante da considerare quando si usa il rosmarino come sostituto è di usarlo con moderazione, perché ha un sapore più forte dell'alloro.

In generale, è meglio usare ¼ di cucchiaino di rosmarino essiccato per ogni foglia di alloro, per ottenere un livello di sapore simile. 

Se ne avete, potete anche usare il rosmarino fresco, ma dovrete aggiungerne ancora meno perché ha un sapore più forte della versione essiccata. 

Prima di aggiungerlo al piatto, abbinatelo a sapori complementari. Il rosmarino si abbina bene ad altri sapori salati ed erbacei che derivano da timo, origano e salvia. 

Utilizzatelo come sostituto dell'alloro con bistecche, arrosti, pesce, agnello, montone, capra, maiale e altre carni di selvaggina. Il rosmarino è ottimo anche nei piatti a base di patate, nelle salse, nelle zuppe e negli stufati. 

Vedi anche: 16 migliori sostituti del rosmarino per imitarne il sapore unico

7. Foglie di alloro rosso

Alloro secco, foglie di alloro essiccate

Il nome potrebbe trarre in inganno, ma in realtà le foglie di alloro rosso non sono rosse, bensì verdi. Provengono da un albero completamente diverso, noto come alloro rosso (Persea borbonia). Tuttavia, possono essere in qualche misura un buon sostituto. 

Pro:

- Il loro aspetto è simile a quello delle foglie di alloro, per cui possono essere un valido sostituto dal punto di vista estetico. 

- Le foglie di alloro rosso sono utilizzate principalmente per scopi medicinali grazie alle loro proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. 

Contro:

- Le foglie di alloro rosso hanno un profilo aromatico diverso e potrebbero non fornire la stessa profondità e complessità di sapore al piatto. 

- Non sono così comunemente utilizzati come in cucina, quindi potrebbe essere più difficile trovarli nei comuni negozi di alimentari. 

Come usarlo come sostituto:

Le foglie di alloro rosso hanno un sapore un po' più delicato di quelle di alloro, quindi potrebbe essere necessario usarne di più per ottenere il gusto desiderato. 

È preferibile utilizzare 2-3 foglie di alloro rosso essiccate per ogni foglia di alloro fresco. 

Tuttavia, è bene tenere presente che le foglie di alloro rosso hanno un sapore diverso che può influenzare il profilo di sapore finale del piatto. 

Quando il piatto è pronto, è importante rimuovere le foglie di alloro rosso prima di servirlo, perché possono essere dure e coriacee. 

Le foglie di alloro rosso possono essere utilizzate in tutte le ricette che lo prevedono, come zuppe, stufati e casseruole. 

8. Foglie di curry

Immagine ravvicinata di una foglia di curry sulla superficie di una panchina in legno.

Le foglie di alloro sono talvolta indicate come foglie di curry mediterranee, quindi non sorprende che siano presenti in questo elenco. I loro profili aromatici non sono esattamente gli stessi e le foglie di curry sono utilizzate soprattutto nella cucina indiana, ma possono essere un valido sostituto. 

Pro:

- Le foglie di curry hanno un profilo di sapore unico che può aggiungere complessità e profondità a quasi tutti i tipi di piatti, specialmente quelli della cucina indiana o del sud-est asiatico. 

- Le foglie di curry sono anche considerate erbe aromatiche in quanto possono arricchire ogni piatto con il loro profumo di limone. 

- Secondo uno studio, le foglie di curry possono produrre nell'organismo attività antiossidanti, antidiabetiche, antinfiammatorie, antitumorali e neuroprotettive che possono essere molto benefiche per la salute generale. (3)

Contro:

- Le foglie di curry hanno un sapore più forte delle foglie di alloro, quindi possono facilmente sovrastare gli altri ingredienti. 

- Le foglie di curry non hanno lo stesso profilo aromatico delle foglie di alloro, in quanto hanno un sapore più agrumato, che può influire sul profilo aromatico complessivo del piatto. 

- Sebbene siano reperibili nella maggior parte dei negozi, è generalmente più difficile trovare le foglie di curry rispetto a quelle di alloro. 

Come usarlo come sostituto:

Poiché hanno un sapore più forte che si distingue da quello delle foglie di alloro, è importante usare le foglie di curry con moderazione. 

Le foglie di curry sono più piccole delle foglie di alloro, quindi si può usare 1 foglia di curry per 1 foglia di alloro, ma niente di più. 

Quando si aggiungono al piatto, è meglio aggiungerle all'inizio del processo di cottura, ma è bene rimuoverle dal piatto prima di servire perché tendono a diventare dure e coriacee. 

Le foglie di curry si usano soprattutto nei piatti indiani o del sud-est asiatico, tra cui zuppe, curry e dals. 

Vedi anche: 10 sostituti delle foglie di curry per risolvere la vostra carenza di foglie

9. Maggiorana

Marjarom fresco dal giardino delle erbe.

Questo membro della famiglia della menta (insieme a melissa e menta), che ha una combinazione di sapori dolci e agrumati, è una delle erbe più utilizzate nella cucina mediterranea e mediorientale. Non è un sostituto ideale dell'alloro, ma ha i suoi vantaggi. 

Pro:

- Con il suo sapore agrumato e le sue sfumature leggermente dolci, la maggiorana può completare un'ampia gamma di piatti. 

- La maggiorana è molto disponibile in molti negozi di alimentari e si può trovare fresca o essiccata. 

- È anche molto salutare perché contiene molte proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. 

Contro:

- La maggiorana ha un sapore più delicato, quindi potrebbe non funzionare bene in alcuni piatti che richiedono l'alloro. 

- Inoltre, ha un profilo aromatico diverso da quello dell'alloro, per cui il suo utilizzo come sostituto può alterare il sapore di una ricetta. 

- È molto disponibile, ma è molto più costosa dell'alloro. 

Come usarlo come sostituto:

Poiché è più delicato dell'alloro, è opportuno aggiungerne un po' di più alla ricetta. Ma non troppo, perché si altera il profilo di sapore del piatto. 

Il mio consiglio è di aggiungere da ½ a 1 cucchiaino di maggiorana essiccata al posto di una foglia di alloro. Se utilizzate la versione fresca, aggiungete il doppio della quantità rispetto alla maggiorana secca, perché è più delicata. 

Per un risultato ottimale, aggiungete la maggiorana all'inizio del processo di cottura, in modo che abbia il tempo di rilasciare il suo aroma. 

Si usa in zuppe, stufati, salse e brasati. Si può anche usare per insaporire verdure arrosto e carni alla griglia. 

10. Salvia

Donna che tiene in mano una bella pianta di salvia all'aperto

Questa erba perenne, proprio come la maggiorana, è utilizzata soprattutto nella cucina mediterranea e mediorientale e sta diventando popolare anche in molte altre cucine. Può essere utilizzato come sostituto se si è a corto di opzioni, ma è tutt'altro che ideale. 

Pro:

- La salvia è facilmente reperibile in molti negozi di alimentari e si può trovare sia fresca che essiccata, il che la rende un comodo sostituto se non si hanno a portata di mano le foglie di alloro. 

- È anche molto salutare grazie alle sue forti proprietà antinfiammatorie e antibatteriche. 

Contro:

- La salvia ha un sapore molto più forte dell'alloro. 

- Inoltre, ha un profilo aromatico diverso, per cui il suo utilizzo come sostituto può alterare il sapore della ricetta. 

- La salvia è anche più costosa dell'alloro. 

Come usarlo come sostituto:

In primo luogo, bisogna considerare che la salvia ha un sapore molto più forte dell'alloro, quindi è consigliabile utilizzarla in quantità minori in un piatto che richiede l'alloro. 

Il mio consiglio è di usare la metà della salvia rispetto all'alloro. 

Questo è importante anche perché ha un profilo aromatico diverso da quello dell'alloro. 

L'aspetto positivo è che si può usare fresco, secco o macinato in polvere. 

Aggiungete la salvia fresca alle insalate o usatela come guarnizione; usate le foglie di salvia secche nei piatti cotti; la salvia macinata è spesso usata nei condimenti o nelle miscele di spezie.

Vedi anche: 8 sostituti unici delle cinque spezie cinesi da provare

Fonti: 

1. J Fernández, P Lagos, P Rivera, E Zamorano-Ponce. Effetto dell'infusione di boldo (Peumus boldus Molina) sulla lipoperossidazione indotta dal cisplatino nel fegato di topi. 2009 Jul;23(7):1024-7. doi: 10.1002/ptr.2746.

2. Ricardo J Ribeiro, Carina Silvestre, Cristina Duarte. Rischi nascosti delle medicine alternative: Un caso di epatotossicità indotta dal boldo. 2017 Mar 4;14(2):186-190. doi: 10.1080/19390211.2016.1207123. Epub 2016 Aug 30.

3. Rengasamy Balakrishnan, Dhanraj Vijayraja, Song-Hee Jo, Palanivel Ganesan, In Su-Kim e Dong-Kug Choi. Profilo medicinale, fitochimica e attività farmacologiche della Murraya koenigii e dei suoi composti bioattivi primari. 2020 Feb; 9(2): 101. Pubblicato online il 24 gennaio 2020.

10 sostituti dell'alloro per migliorare la vostra cucina