Vai al contenuto

È possibile cuocere al microonde una pizza surgelata e mantenere la crosta croccante?

Si può cuocere la pizza surgelata al microonde e mantenere la crosta croccante?

Sharing is caring!

Sia che vogliate soddisfare la vostra voglia di qualcosa di delizioso, sia che vogliate preparare un piatto facile e veloce per i vostri amici, sia che vogliate sorprendere la vostra ragazza per una serata al cinema, la pizza è sempre lì per rendere le cose perfette. 

È uno degli spuntini più facili e deliziosi del mondo, e potete praticamente mettere qualsiasi cosa vogliate sulla pasta della pizza, e il risultato sarà sorprendente. 

Tuttavia, alcune persone non hanno nemmeno il tempo di prepararsi la pizza da sole, quindi si recano al negozio e ne comprano una surgelata, che può anche essere piuttosto deliziosa. 

Ma la questione di un metodo di cottura facile per la pizza surgelata si pone immediatamente. Ad esempio, è possibile cuocere la pizza surgelata al microonde? Certamente sì, ma bisogna sapere come farlo correttamente e quali sono i pro e i contro. 

Pizza surgelata al microonde: Pro e contro

pizza surgelata al formaggio e alle verdure

Esistono diversi modi per riscaldare una pizza surgelata. A parte il fatto che si può mantenere la pizza calda nel fornoÈ anche il posto migliore per riscaldarlo da congelato. Tuttavia, se siete alla ricerca di un metodo rapido e conveniente, il microonde può essere un'opzione valida. 

Pro:

- Veloce e conveniente: Il microonde è uno dei metodi di cottura più rapidi ed è estremamente comodo quando si vuole consumare un pasto veloce. Le pizze surgelate non fanno eccezione: la maggior parte di esse può essere cotta nel microonde in meno di 10 minuti. 

- Non è necessario il preriscaldamento: A differenza della cottura in forno, la cottura al microonde non richiede un preriscaldamento, con un ulteriore risparmio di tempo ed energia.

- Efficienza energetica: Il microonde consuma generalmente meno energia rispetto ai forni tradizionali, soprattutto quando si riscaldano piccole porzioni come una singola pizza surgelata. Questo può tradursi in bollette più basse.

- Meno disordine e pulizia: La cottura al microonde comporta l'utilizzo di un minor numero di piatti e utensili rispetto alla cottura in forno, quindi se odiate le pulizie, il microonde è la scelta migliore. 

- Adatto a spazi ridotti: I microonde sono spesso più compatti e possono essere inseriti in cucine o spazi abitativi più piccoli, dove un forno di grandi dimensioni potrebbe non essere pratico.

Contro: 

- Consistenza e gusto: La cottura al microonde di una pizza surgelata potrebbe non avere la stessa consistenza e lo stesso sapore di altri metodi di cottura come la cottura al forno. La crosta potrebbe risultare più gommosa che croccante e il gusto complessivo potrebbe essere meno gradevole.

- Cottura non uniforme: Si tratta di un problema comune alla maggior parte degli alimenti nel microonde, compresa la pizza surgelata. Alcune parti della pizza possono cuocere troppo, mentre altre rimangono poco cotte o addirittura congelate. Questo può essere un problema soprattutto per le pizze più spesse. 

- Crosta molliccia: Nel microonde, il cibo non viene riscaldato direttamente, ma le onde creano un ambiente in cui il vapore influisce sul cibo, aumentandone l'umidità. 

Per questo motivo, la crosta della pizza può diventare molto molliccia, cosa che non vogliamo. 

- Dimensioni della pizza limitate: A seconda delle dimensioni del vostro microonde, potreste essere limitati nelle dimensioni della pizza surgelata che potete cuocere al microonde. Purtroppo, le pizze più grandi non possono essere inserite o riscaldate correttamente nei microonde più piccoli.

- Fusione di condimenti e formaggio: Anche se è possibile sciogliere il formaggio nel microondeCome anche altri condimenti, alcuni di essi potrebbero non reggere bene al calore del microonde, causando possibili fuoriuscite e una pizza meno gradevole alla vista. 

- Mancanza di doratura: Il microonde non fornisce l'effetto di doratura che il forno può dare alla pizza, il che può influire sulla presentazione e sul gusto complessivo.

Come scaldare la pizza surgelata al microonde?

donna che estrae la pizza dal microonde

Sebbene il microonde non sia un'opzione di cottura ideale, è possibile utilizzarlo per molte cose, tra cui scongelare il pollo nel microonde, sciogliere il formaggio e cuocere la pizza surgelata al microonde. Tuttavia, è necessario sapere come farlo correttamente. 

Vi illustro alcuni semplici passaggi da seguire per cuocere la pizza surgelata al microonde nel modo giusto. 

FASE 1: Per prima cosa, tirate fuori dal freezer la pizza surgelata e toglietela dalla confezione. La confezione non è adatta al processo di cottura al microonde. 

FASE 2: Utilizzate un piatto adatto al microonde e metteteci sopra con attenzione la pizza surgelata. 

FASE 3: Inserirla, chiudere lo sportello del microonde e impostare il timer. Di seguito sono riportati i tempi di cottura esatti per tutti i tipi di pizza, a seconda delle dimensioni e dello spessore. 

FASE 4: La maggior parte dei tipi di pizza, ad eccezione delle mini pizze e dei tranci di pizza, richiede almeno 4 minuti di microonde. Trascorso questo tempo, passate al microonde a intervalli di 30 secondi e rimuovetelo frequentemente per assicurarvi che sia ben cotto al microonde. 

FASE 5: Una volta tolta dal microonde, tagliatela a fette con un tagliapizza o un coltello affilato. Se si attacca al cutter, immergerlo in acqua calda. 

FASE 6: Lasciare raffreddare la pizza per circa 2-3 minuti e gustare. 

I migliori condimenti e combinazioni per la pizza surgelata nel microonde

Le combinazioni per la preparazione della pizza sono tantissime e non tutti i tipi e gli ingredienti si cuociono al microonde allo stesso modo, cioè alcuni vanno meglio di altri. 

Innanzitutto, è sempre meglio scegliere una crosta più sottile se si intende cuocere la pizza surgelata al microonde. In particolare, c'è un rischio maggiore che la pizza con una crosta spessa diventi molliccia. 

A parte questo, è meglio evitare pizze con troppa carne e condimenti pesanti. Piuttosto, attenersi a 1-2 condimenti di carne per una cottura più uniforme. 

Quando si tratta di verdure, quelle fresche tendono a rilasciare facilmente l'umidità, quindi è meglio optare per poche verdure o scegliere quelle precotte. 

Infine, non cuocete al microonde la pizza molto condita con il formaggio, perché potrebbe diventare unta o eccessivamente fusa. 

Alcune combinazioni popolari da cuocere al microonde sono la Margherita (mozzarella, pomodoro, basilico), il pollo al barbecue, il salame piccante e i funghi. 

Quali sono i tempi di cottura nel microonde?

I diversi tipi di pizza hanno forme e dimensioni diverse. Pertanto, richiedono tempi di cottura diversi nel microonde. Di seguito sono riportati i 6 diversi tempi di cottura al microonde per 6 diversi tipi di pizza. 

- Pizza da 12 pollici: 7-11 minuti

- Pizza da 10 pollici: 5-7 minuti

- Pizza da 8 pollici: 4-6 minuti

- Pizza di pane francese: 7-8 minuti

- Confezione mini pizza: 3-5 minuti

- Pizza a taglio: 1-2 minuti

Devo anche sottolineare che, se la pizza è molto piccola o se si tratta di una mini pizza, è meglio cuocerla al microonde inizialmente per 2 minuti e, successivamente, a intervalli di 30 secondi, controllando regolarmente per evitare una cottura eccessiva. 

Come rendere la crosta croccante?

pizza surgelata su tagliere di legno

La pizza è una delle i cibi più consumati al mondo e uno dei motivi principali è la sua crosta deliziosa e croccante. Tuttavia, questa stessa crosta non rimane sempre croccante anche dopo la cottura al microonde. 

Come ho già detto, la cottura al microonde può renderlo molliccio. Fortunatamente, esistono alcuni modi efficaci per evitarlo e io sono qui per svelarveli. 

Utilizzare il metodo di cottura doppio

Per questo metodo sono necessari un normale forno a microonde, una padella grande e un piano di cottura. Ecco i passaggi da seguire: 

1. Per prima cosa è necessario preriscaldare una padella grande con olio a fuoco medio su un fornello. 

2. Mentre il forno è in fase di preriscaldamento, mettere la pizza surgelata nel microonde e cuocerla per qualche minuto. 

3. Trascorso questo tempo, trasferitelo dal microonde alla padella calda per riscaldare la crosta per qualche minuto. 

4. Rimettere nel microonde per qualche altro minuto. 

5. Infine, ripetete la cottura in padella per qualche minuto in più, in modo che la pizza abbia una crosta croccante, il formaggio fuso e la salsa perfettamente calda. 

Pochi modi in più

- Al posto di un normale forno a microonde, è possibile utilizzare un piatto crisper per microonde. È un investimento che vale la pena fare se si riscalda regolarmente la pizza da surgelata. 

- Un trucco molto semplice è quello di mettere una tazza d'acqua nel microonde mentre la pizza si riscalda: assorbirà l'umidità e aiuterà la crosta a rimanere bella croccante. 

- Mettete una griglia per microonde tra il piatto e la pizza, in modo che l'umidità possa fuoriuscire. In questo modo, il fondo della crosta non si inzuppa. 

- Il piatto di doratura per microonde è una parte appositamente progettata dei nuovi microonde che aiuta a mantenere croccanti le pizze e altri tipi di alimenti simili. 

Consigli extra per la cottura al microonde della pizza surgelata

- Riscaldare sempre la pizza nel forno a microonde con l'impostazione di calore alto. 

- Utilizzate piatti adatti al microonde in ceramica, vetro, porcellana o alcune materie plastiche.

- Non piatti di carta per microonde o quelli in metallo e polistirolo. 

- Assicuratevi che ci sia abbastanza spazio intorno alla pizza in modo che il calore possa circolare correttamente. 

- Evitate di usare una pietra per pizza nel microonde perché non vi darà buoni risultati. 

È possibile cuocere al microonde una pizza surgelata e mantenere una crosta croccante?