Vai al contenuto

Come mantenere la pizza calda nel forno? 3 soluzioni brillanti

Come mantenere la pizza calda nel forno? 3 soluzioni brillanti

Sharing is caring!

Ci sono molti tipi di persone al mondo, ma se parliamo di cibo, sono sicuro che il numero di amanti della pizza è semplicemente enorme. Chi può resistere a quella perfetta pasta croccante e sottile con un delizioso condimento caldo che si scioglie in bocca?

Per questo motivo, molte persone vogliono sapere come maneggiare la pizza in modo corretto e come mantenerla calda per gustarne appieno la bontà.

È di questo che parlerò in questo articolo. Non sono molte le persone che amano la pizza fredda. Per questo motivo, tendono a porsi delle domande e una di queste è "Come mantenere la pizza calda nel forno?".

Il forno è il luogo migliore per riscaldare la pizza e ci sono 3 modi per farlo correttamente.

Impariamo quindi questi metodi.

Come mantenere calda la pizza nel forno?

La domanda più frequente dei giovani amanti della pizza è "Come mantenere la pizza calda per una festa?" e questo è prevedibile perché a nessuno, soprattutto ai giovani che fanno festa, piacciono le fette di pizza fredde.

Quindi, dico sempre loro che è meglio tenere la pizza al caldo nel forno. Ma come fare nel modo giusto? Ci sono 3 modi migliori per mantenere la pizza calda nel forno. È possibile utilizzare il pulsante scatola della pizza o pietra per pizzaoppure potete avvolgere il vostro fette di pizza con foglio di alluminio.

Oltre al metodo del forno, esistono alcuni modi alternativi per mantenere caldo uno degli alimenti più consumati al mondo, che spiegherò più avanti nel testo.

Quindi, se volete saperne di più sul processo di riscaldamento della pizza e su quale sia la temperatura e l'attrezzatura giusta per farlo, è meglio continuare a leggere.

Mantenere la pizza calda nel forno: i 3 metodi migliori

Vediamo finalmente quali sono i tre modi principali per mantenere calda la pizza e come procedere correttamente in ogni situazione.

1. Mantenere la pizza calda nel forno in scatola

la donna riscalda il forno

Se la pizza viene consegnata molto prima dell'arrivo degli invitati, potete facilmente tenerla in caldo in una scatola. Naturalmente, in questo caso avrete bisogno di un forno e, se ne avete uno, il resto del procedimento è un gioco da ragazzi. Vediamo quindi i passaggi.

FASE 1: Quando arriva la pizza, prima di utilizzarla, è necessario preriscaldare il forno alla temperatura più bassa. Che temperatura del forno deve essere intorno a 170-200 gradi Fahrenheit. Non utilizzare una temperatura elevata per evitare di cuocere troppo o di innescare un incendio.

FASE 2: Le alette di vapore devono essere tenute aperte per evitare che la crosta della pizza diventi gommosa.

FASE 3: Infine, si può mettere la scatola di cartone nel forno direttamente sul ripiano centrale e tenerla lì fino a quando non inizia la festa della pizza e si può estrarre la pizza dalla scatola. La crosta della pizza sarà perfettamente croccante e i condimenti o le salse saranno caldi.

2. Uso della pietra per pizza per mantenere la pizza calda nel forno

pizza sulla pietra

Se amate veramente la pizza, dovete investire in una pietra per pizza. Personalmente non riesco a immaginare di maneggiare la pizza senza una pietra per pizza, quindi penso che sia il miglior pezzo di equipaggiamento quando si tratta di riscaldare la pizza nel forno. Vediamo quindi come fare.

FASE 1: Iniziate mettendo la pietra per pizza nel forno.

FASE 2: Quando lo mettete in forno, riscaldatelo a 200 gradi per circa 30-40 minuti.

FASE 3: Trascorso questo lasso di tempo, si può finalmente mettere la pizza sulla pietra, spegnere il fuoco ed estrarla dal forno.

Utilizzando un pietra per pizza a riscaldamento La pizza è un metodo ideale perché permette al calore di scaldare la base della pizza e di creare un centro tenero con un fondo croccante.

3. Mantenere calda la pizza avvolta in un foglio di alluminio

pizza su foglio di alluminio

È uno degli articoli da cucina più diffusi che aiuta a mantenere il cibo caldo e a cuocerlo correttamente. Foglio di alluminio funziona abbastanza bene se si vuole riscaldare la pizza nel forno, soprattutto se si vuole conservarla per 3 ore o più. Ecco le linee guida.

FASE 1: Per prima cosa è necessario tagliare la pizza a pezzi, perché è più facile avvolgere i pezzi in un foglio di alluminio che l'intera pizza.

FASE 2: Dopo aver avvolto ogni trancio di pizza correttamente, è necessario riscaldare il forno su calore medio, cioè 400 gradi F. La bassa temperatura non è sufficiente, ma anche il calore elevato non è una buona idea perché può bruciare la pizza.

FASE 3: Mettete le fette di pizza sulla teglia e lasciate un po' di spazio tra di esse in modo che il vapore possa circolare correttamente.

FASE 4: Dieci minuti sono sufficienti perché la pizza sia perfettamente pronta per essere consumata.

A che temperatura mantenere calda la pizza nel forno

Poiché la temperatura corretta è estremamente importante quando si scalda la pizza nel forno, ho deciso di mettere in un unico posto le temperature migliori, così come i tempi corretti, in modo che possiate gestire più facilmente quando decidete di scaldare le vostre fette di pizza.

Temperatura del forno per mantenere la pizza calda:

METODOTEMPERATURATEMPO
Nella scatola170-200 gradi FFino a 25 minuti
Sulla pietra della pizza200 gradi F30-40 minuti
Avvolto in un foglio di alluminio400 gradi F10 minuti

Quali sono gli altri modi per mantenere calda la pizza?

taglio della pizza

Il riscaldamento del forno non è l'unico modo per riscaldare il cibo (leggi: tranci di pizza). Esistono anche dei modi alternativi e non è fuori luogo conoscerli. Se non potete permettervi di usare un forno e non volete far raffreddare la pizza a temperatura ambiente, ecco i modi per risolvere il problema.

Il metodo della padella o della padella

Inizierò con una padella o, in alternativa, con una padella antiaderente. Se siete a casa e volete riscaldare la vostra pizza, seguite i passaggi che seguono per farlo correttamente utilizzando una padella o un tegame.

- Mettetelo prima nella padella.

- Dopodiché, mettere la padella sul fornello e usare il fuoco alto.

- Lasciare la teglia con la pizza sul piano cottura per circa 2-3 minuti, finché non diventa croccante. Non lasciarlo troppo a lungo a calore elevato perché potrebbe bruciare.

- Trascorso questo tempo, passate a fuoco medio. Continuate così finché il formaggio non si sarà sciolto.

- Se non siete sicuri che sia pronto, potete mettere il coperchio e tenerlo a fuoco medio-basso ancora per un paio di minuti.

Il metodo a microonde

Sebbene sia un metodo più adatto per riscaldare la pizza vecchia o i tranci di pizza, è possibile mantenere la pizza calda anche nel microonde. Ecco come fare:

- Tagliare la pizza a fette in modo da poterle mettere sul piatto adatto al microonde.

- Riempire la ciotola per microonde con acqua (circa 2/3 del volume, non piena) e metterla al centro del microonde.

- Posizionare le fette sul piatto adatto alle microonde in modo che ci sia spazio sufficiente tra di loro.

- Mettete il piatto con la pizza sopra la ciotola in modo che l'acqua, quando evapora, possa mantenere la pizza umida.

- Mettetelo in microonde a metà potenza e tenetelo dentro per un minuto al massimo. Dopo questo lasso di tempo, dovrebbe essere fatto.

Vedi anche: È possibile cuocere al microonde una pizza surgelata e mantenere la crosta croccante?

Utilizzo del forno portatile

È anche un forno ed è molto più versatile di quello tradizionale. È ottimo per riscaldare i cibi quando non si è in casa ed è anche molto facile da usare.

Se non ne avete uno, potete sempre trovarlo online a un prezzo conveniente. Se invece ne avete già uno e volete tenere al caldo la vostra pizza o le vostre fette di pizza, dovete solo inserirla nel forno portatile e seguire le istruzioni riportate nel manuale.

La temperatura ideale è considerata di circa 150-160 gradi. Ma è meglio leggere il manuale e sarete sicuri di fare le cose per bene, perché non tutti i forni portatili sono uguali.

Utilizzo di un sacchetto isolato per pizza

I sacchetti isolanti per la pizza sono uno degli apparecchi più semplici da usare se si vuole mantenere la pizza calda. Si tratta in realtà di un'attrezzatura che la maggior parte dei pizzaioli utilizza quando si reca dalla pizzeria a casa vostra.

Al giorno d'oggi, è possibile trovare facilmente online borse per pizza isolate a prezzi accessibili. Se ne avete già uno, non dovete fare altro che metterci la pizza e tenerla in caldo.

L'unico problema è che non è possibile mantenere la pizza calda in un sacchetto isolato per la pizza per troppo tempo, quindi è meglio combinarlo con altri metodi.

Domande frequenti

pizza su lastra di pietra

Queste sono le domande più frequenti, le cui risposte è bene conoscere.

Per quanto tempo si può mantenere calda la pizza nel forno?

La risposta a questa domanda dipende dal metodo utilizzato per riscaldare la pizza nel forno.

Quindi, se mettete la pizza nella scatola nel forno, potete tenerla fino a 25 minuti.

Se la mettete sulla pietra per pizza nel forno, potete tenerla al caldo per circa 30-40 minuti.
Se lo avvolgete in un foglio di alluminio e lo mettete in forno, può rimanere lì per circa 10-12 minuti.

Si può riscaldare la pizza in scatola?

Se la pizza è fredda e volete riscaldarla, non tenerla al caldo, non è una buona idea riscaldarla nella scatola. Il motivo principale è che il cartone rilascia sostanze chimiche ad alte temperature che rovinano il sapore della pizza.

Ma, oltre a questo, c'è un elevato rischio di incendio, che non è certo una cosa che si vuole che accada.

Come mantenere calda la pizza a una festa senza forno?

Se state organizzando una festa a base di pizza e volete mantenere la pizza calda fino all'arrivo degli ospiti, ma non avete un forno, ci sono alcuni modi per mantenere la pizza calda.

Potete riscaldarlo in una padella o in una padella, nel microonde o conservarlo in un sacchetto isolato per la pizza, se ne avete uno.

Un'ultima parola sulla pizza calda nel forno

Il classico italiano chiamato pizza è uno dei i cibi più consumati al mondoNon è quindi una sorpresa che le persone tendano a fare molte domande al riguardo. Sono sicuro che tutti voi volete mangiare una pizza calda che si sciolga in bocca, quindi spesso si pone la domanda: "Come mantenere la pizza calda nel forno?

Il forno è sicuramente il luogo migliore per mantenere calda la pizza e per farlo in modo corretto si possono utilizzare tre metodi. Si può tenere al caldo nella scatola, sul pietra per pizzaoppure si può avvolgere in foglio di alluminio e metterlo in forno.

Basta seguire i passaggi spiegati in questo articolo e la vostra pizza sarà perfetta per essere consumata.