Vai al contenuto

25 frutti che iniziano per K (dal kiwi al kokoneos!)

25 frutti che iniziano per K (dal kiwi al kokoneos!)

Sharing is caring!

Gioco veloce: Immaginate la frutta che inizia con la lettera K. Cosa avete immaginato?

Fammi indovinare. E' un kiwi? 

Se questo è l'unico frutto K che conoscete, allora siete capitati nel posto giusto! In realtà, ci sono numerosi motivi per cui siete qui a leggere di frutti che iniziano con la K. 

La mia prima ipotesi è che stiate pensando di vincere questo gioco di indovinelli e che siate interessati a saperne di più su questi frutti. 

Dopo tutto, il modo migliore per imparare qualcosa è giocare. Detto questo, ho preparato l'elenco più succoso ed esotico di frutti che iniziano per K seguiti da tanti fatti divertenti!

1. Kiwi

kiwi

Sappiamo tutti cos'è e com'è fatto il kiwi, quindi non vi annoierò con queste informazioni inutili. Mi concentrerò piuttosto su altri fatti interessanti che forse non conoscete:

La durata di vita di un kiwi può raggiungere i 60 anni.

Il vino di una pianta di kiwi può crescere fino a 30 piedi di lunghezza in una stagione. 

I kiwi contengono elevate quantità di vitamina C e di fibre alimentari. 

La refrigerazione non è il modo migliore per conservare il kiwima piuttosto a temperatura ambiente.

2. Frutto Kiwano

Il kiwano è un frutto originario dell'Africa. Questo agrume è noto anche come melone cornuto, cetriolo cornuto africano, zucca cornuta africana o melone gelatinoso. 

Il kiwano ha un sapore dolce e acidulo che può essere paragonato a quello del melone. È ricco di vitamina C, magnesio e potassio.

3. Frutto del kumquat

Il kumquat è un piccolo frutto che esternamente assomiglia a un'arancia. I kumquat sono originari della Cina sudorientale.ma sono coltivate anche in California e in Florida, negli Stati Uniti. Sono dolci con un retrogusto acidulo che le rende ottime per marmellate o confetture. 

4. Frutto di Kapok

Il Kapok è un albero tropicale che cresce nella foresta pluviale. Il suo nome scientifico è Ceiba pentandra. Il frutto del kapok ha l'aspetto di un grande baccello verde di forma ovale con spighe.

Il sapore è quello di un mix di mela e banana. È stata utilizzata per secoli dalle popolazioni indigene dell'America centrale e dell'Amazzonia per realizzare abiti, corde e altri oggetti grazie alle sue fibre resistenti. Le sue fibre sono talvolta definite seta-cotone. 

LO SAPEVI? L'albero di Kapok può crescere fino a 250 piedi di altezza e ha una durata di vita di circa 200 anni.

5. Pera coreana

pera coreana

Come dice il nome, la pera coreana è un frutto originario della Corea, conosciuto anche come pera asiatica. La pera è rotonda e più grande delle pere normali. 

Ha una consistenza croccante e un sapore dolce. La pera coreana è un'ottima fonte di fibre alimentari, potassio e vitamina C.

6. Frutto Kaywa

Il frutto del Kaywa è originario del Perù. Ha un colore giallo-arancio e un sapore simile a quello del cetriolo. Se cucinate il frutto di kaywa, noterete che ha il sapore degli asparagi. 

Il frutto di Kaywa appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee ed è noto anche come zucca da tavola. 

7. Kaffir lime

Il frutto del kaffir lime, chiamato anche makrut lime, è originario del sud-est asiatico. Ha un distinto aroma speziato di lime e note legnose.

Da secoli viene utilizzato nella medicina e nei piatti tradizionali. Il frutto del lime Kaffir può essere utilizzato per preparare frullati, dessert, insalate e varie ricette di cocktail.

L'albero di kaffir lime può crescere fino a 35 piedi di altezza. e produce piccoli frutti di forma ovale con buccia dura. L'interno del frutto ha una polpa giallastra dal sapore aspro che viene spesso utilizzata nella cucina tailandese.

LO SAPEVI? Il frutto del Kaffir lime non è un vero lime perché non ha un sapore acido.  

8. Frutta Kepel

Il kepel è un tipo di frutta che viene coltivato in molti paesi diversi, dall'India al Bangladesh, e ha molti usi. È noto anche come kepil, kepeli o kelpi.

Il frutto del Kepel è piccolo, rotondo e di colore giallo-verde all'esterno. All'interno sono presenti piccoli semi circondati da uno strato carnoso bianco. Il sapore del frutto del kepel è dolce con un retrogusto aspro. 

Vedi anche: 30 frutti che iniziano per O (dall'arancia all'okra!)

9. Frutto della mela Kei

Il frutto della mela Kei è originario dell'Africa meridionale. Ha una forma rotonda e di solito è di colore verde o giallo. Il frutto della mela Kei può essere consumato così com'è, oppure può essere utilizzato per i dolci.

Questa mela contiene elevate quantità di ferro, vitamina C, calcio, potassio e magnesio. che sono tutti importanti per il corretto funzionamento del sistema immunitario. 

10. Frutta Kawakawa

Il frutto del kawakawa è coltivato in Nuova Zelanda. È piccolo, rotondo e di colore verde. Il sapore di questo frutto è aspro, acidulo e agrumato. 

Può essere consumato crudo o cotto. Viene spesso utilizzato nelle salse o nei dessert. Uno di questi dessert è la crostata kawakawache contiene frutta kawakawa in una crosta di pasta con un ripieno di crema.

11. Mela russa a forma di nocciolo

Le mele Knobby Russet sono una varietà di mele dalla forma allungata. Sono note anche come "mele lunghe". Hanno una consistenza distinta e grossolana e sono spesso utilizzate in cucina. La mela Knobby Russet è stata scoperta per la prima volta a Susex, in Inghilterra, nel 1819.

LO SAPEVI? Il nome della mela Knobby Russet deriva dalla parola "russet", che significa diventare marrone o grigio-marrone.

12. Keitt mango

keitt mango

Il mango Keitt è originario della Florida. Il frutto ha una a bassa aciditàIl sapore è eccezionalmente dolce. Ha una consistenza morbida e il colore della polpa varia dal giallo al giallo-arancio.

Oltre a essere delizioso, il mango Keitt ha molti benefici per la salute. Contiene molte vitamine e minerali, come la vitamina C, il fosforo, il magnesio, il selenio, la vitamina A, ecc. 

13. Frutta Kowai

Il frutto del kowai cresce principalmente nei climi tropicali. Questo frutto è noto per il suo gusto unico e le sue proprietà curative.

La frutta di Kowai può essere utilizzata per preparare diversi piatti, come marmellate o torte. Hanno anche proprietà medicinali e possono essere utilizzate per curare diversi tipi di disturbi. 

14. Frutto Kabosu

Il Kabosu è un agrume giapponese dal sapore agrodolce. In realtà, il Kabosu è una rara varietà di agrumi che appartiene alla famiglia dei della famiglia delle Rutaceae.

Il frutto Kabosu è noto anche come pompelmo giapponese. Ha una buccia molto sottile e può essere mangiato con la buccia.

15. Prugna del Kakadu

La prugna di Kakadu è un frutto originario dell'Australia. Il frutto è noto anche come prugna selvatica australiana, prugna del deserto e prugna di bosco. 

Ha un sapore aspro e viene spesso utilizzato in marmellate, gelatine e salse. Dal punto di vista del gusto, è un incrocio tra l'uva passa, il jackfruit e l'albicocca.

LO SAPEVI? Il prugno di Kakadu può raggiungere i 10 metri di altezza e fruttifica circa sei mesi dopo la fioritura. 

16. Frutto di Kahikatea

L'albero di kahikatea è originario della Nuova Zelanda. L'albero di kahikatea può crescere fino a 40-60 metri di altezza, ma la maggior parte degli alberi è molto più piccola. 

Il frutto kahikatea non è solo un tipo di frutto, ma un tipo di bacca che cresce sui rami dell'albero kahikatea.

Vedi anche: 32 frutti che iniziano per G (dall'acino all'uva!)

17. Key lime

key lime

Il key lime è una varietà di lime più piccola e con più semi rispetto alle altre varietà. Cresce nei climi tropicali e ha una buccia sottile e verde. La polpa del frutto ha un sapore forte e acido.

Il lime delle Keys è noto anche come lime del barista, lime delle Indie occidentali, lime dell'Omani o lime messicano.

18. Frutto di Karonda

Il frutto di karonda è un tipo di frutta che si trova nel subcontinente indiano e in alcune zone del sud-est asiatico. Cresce tipicamente in luoghi con temperature elevate.

Il frutto ha una forma rotonda e un guscio duro. L'interno del frutto è di colore giallo-arancio e presenta piccoli semi neri.

19. Frutta Korlan

Il Korlan si trova nel sud-est asiatico. Ha un sapore aspro con un retrogusto dolce e può essere consumato crudo o utilizzato in cucina. Il frutto di Korlan è noto per i suoi numerosi benefici per la salute. Possiede elevate quantità di vitamina C.

LO SAPEVI? Gli erboristi coreani hanno utilizzato le radici selvatiche di Korlan per aiutare la digestione, calmare lo spirito, rafforzare i polmoni e dare più energia al paziente.

20. Frutta Keule

Il frutto del keule ha una forma rotonda e una buccia gialla. La polpa è morbida e dolce. L'albero di Keule è originario del Cile, ma può essere coltivato anche altrove. 

Il frutto di Keule è conosciuto anche come queule, hualhual e gomortega keule. Può raggiungere i 17 metri di altezza, il che lo rende uno degli alberi più alti in circolazione. 

21. Frutto di Kundang

frutta kundang

Il frutto del kundang è originario dell'Indocina e del Sud-Est asiatico. Il frutto di Kundang è conosciuto anche come prugna mariam, gandaria, prugna mango e prugna mango. 

Il frutto stesso ha una forma rotonda con una buccia arancione. Una volta sbucciato, il frutto rivela una polpa bianca e carnosa. 

22. Frutta Kwai muk

Il Kwai muk è noto come fragola-albicocca-ananas. Il frutto viene spesso consumato crudo, ma può anche essere cotto, essiccato o trasformato in marmellata.

Il frutto del kwai muk ha una buccia marrone chiaro e una polpa dolce e succosa. Può raggiungere le dimensioni di una mela.

LO SAPEVI? Il frutto di Kwai muk è considerato uno dei frutti più brutti con un sapore sorprendente. 

23. Frutta Kutjera

Il frutto di Kutjera è un'uvetta australiana del deserto. Ha un sapore simile al caramello e all'uvetta con un retrogusto piccante. Uno dei modi più semplici per utilizzarla in cucina è macinarla. 

La kutjera è comunemente usata per preparare gelatine e marmellate. Si usa anche nel vino, nei liquori, nei tè e in altre bevande. Quello che probabilmente non sapete è che la kutjera può essere utilizzata anche come tintura naturale per tessuti e altri materiali.

24. Uva Kyoho

Uva Kyoho

L'uva Kyoho è stata creata in Giappone. Sono incredibilmente dolci e più succose di altre varietà di uva. Il colore di queste uve è scuro (quasi nero). 

L'uva Kyoho ha un elevato contenuto di zuccheri che potrebbe non essere adatto a chi soffre di diabete o segue una dieta a basso contenuto di zuccheri. 

25. Kokoneos

Sicuramente saprete già cos'è il kokoneos. Kokoneos è la parola coreana che significa "noci di cocco". 

È una noce di cocco greca con polpa dolce e succosa e molta acqua. Questo tipo di cocco è perfetto per la cucina mediterranea.

Credo che siano sufficienti i frutti che iniziano per K. Buona fortuna con il vostro gioco di indovinelli! 😎

FRUTTI Che Iniziano Per K