Vai al contenuto

I manghi sono frutti acidi? Qual è il livello di pH del mango?

I manghi sono frutti acidi? Qual è il livello di pH dei manghi?

Sharing is caring!

Parlando di frutti tropicali, il mango è uno dei più popolari e uno di quelli che viene in mente alla maggior parte delle persone. È un frutto originario dell'India, ma viene coltivato anche in altre zone dell'Asia, oltre che in Sud America e in Africa centrale.

Anche se molti pensano che il mango sia un agrume, dato che possiede alcune caratteristiche di questi tipi di frutta, in realtà si tratta di una frutta a nocciolo come i lamponi, le ciliegie, le prugne, ecc.

Il mango è un frutto molto salutare in quanto ha un ricco valore nutrizionale ed è pieno di tutti i tipi di antiossidanti che si sono dimostrati molto benefici per la nostra salute generale.

Inoltre, questo fantastico frutto tropicale ha un ottimo profilo gustativo che è la perfetta combinazione di sapori dolci e piccanti.

La sua polpa è liscia, quindi si può incorporare in vari tipi di piatti come salsas, tacos, curry, zuppe, stufati e insalate. Il mango è ottimo anche in vari tipi di frullati.

Come si può notare, il mango è delizioso e sano e può essere aggiunto a diversi tipi di piatti. Tuttavia, poiché molti tipi di frutta sono anche piuttosto acidi e gli alimenti acidi possono essere dannosi per alcune persone, sorge la domanda "Il mango è acido?".

La risposta breve è: "Sì, il mango è acido". Ma per saperne di più sull'acidità del mango, vi consiglio di continuare a leggere.

Il mango è acido?

mango in un cesto

Allora, il mango contiene acidi? Sì, il mango contiene acidi e ciò significa che è un frutta acida. Ma questo significa che il mango può far male alla salute, cioè che il livello di acidità del mango è qualcosa di cui preoccuparsi?

Non è così semplice. Ci sono alcuni fattori che determinano la risposta a questa domanda. Il primo fattore è il grado di maturazione del mango. Il secondo fattore è lo stato del mango, vale a dire che si sta mangiando mango crudo o mango trasformato?

E, infine, c'è una domanda sulla Livello di pH. Troverete la risposta alla domanda "Che cos'è il livello di pH e come influenza il livello di acidità della nostra frutta?" qui di seguito, quindi vi suggerisco di continuare a leggere per trovare tutte le risposte che state cercando.

Il mango è acido o alcalino?

due manghi che crescono sull'albero

Il mango è considerato un frutto acido. Il motivo principale dell'acidità del frutto del mango è il cosiddetto acido tartarico che conferisce al mango il suo sapore piccante. È un tipo di acido presente in molti frutti, tra cui agrumi, tamarindi e banane.

Ma il contenuto di acido tartarico è così elevato quando si tratta di mango? Il livello di acidità del mango è considerato alto? La risposta a questa domanda si trova nella scala del pH. La scala del pH va da 0 a 14.

Più alto è il livello di pH, più basso è il livello di acidità. Quindi, i frutti che hanno un Livello di pH che vanno da 0 a 7 sono considerati frutta acida. D'altra parte, i tipi di frutta il cui livello di pH varia da 7 a 14 sono considerati frutti alcalini.

Non esistono frutti con un livello di pH pari a 7, cioè non esistono frutti neutri. Quindi, dato che ho già detto che il mango è un frutta acidasi può ipotizzare che il suo Livello di pH è inferiore a 7. Ma va anche sottolineato che non è molto al di sotto di questo punto neutro.

L'esatto valore del pH del mango dipende dal livello di maturazione, nonché dal fatto che si stia mangiando mango fresco, mango cotto, mango essiccato o un qualche tipo di succo di mango.

Qual è il pH del mango?

mango in una ciotola bianca sul tavolo

Inizierò con il livello di pH del mango. Manghi Intervalli di pH da 3,4-6. Ciò significa che il mango è leggermente acido. Ma ci sono differenze tra mango verde e mango maturo, così come tra mango cotto, mango essiccato e succo di mango per quanto riguarda il livello di acidità. Quindi, vediamo.

Mango verde

I manghi verdi sono considerati i più acidi perché possiedono sia acido tartarico sia tracce di acido citrico, che aumenta il livello di acidità.

Il livello di pH del mango immaturo varia da 3,4 a 4,8. Poiché tutto ciò che è inferiore a 4 è considerato altamente acido, è necessario fare attenzione al consumo di mango verde se si hanno problemi di acidità.

Se amate consumare il mango verde, vi consiglio di bere molta acqua per neutralizzare l'elevata acidità.

Mango maturo

Quando si tratta di mango maturo, la storia è un po' diversa, poiché il mango maturo è meno acido rispetto al mango verde.

Il Livello di pH di mango maturo varia da 5,8 a 6 e si avvicina più alla neutralità che all'acidità. Quindi, se siete preoccupati dal fatto che il mango è un frutto acido, in realtà non c'è da preoccuparsi troppo.

Se avete problemi di salute causati dall'acidità, ma amate mangiare il mango, non c'è alcun problema. Basta scegliere un mango maturo e consumarlo con moderazione, cioè mangiare circa 1 tazza di mango maturo al giorno e si starà benissimo.

Mango cotto

Quando si tratta di cucinare il mango, si può sicuramente farlo se si vuole ottenere una consistenza morbida o anche un profilo di sapore un po' più dolce.

Ma alcune persone tendono a cuocere il mango per renderlo meno acido. In realtà, non è questa la strada da seguire. Cucinare il mango non li rende meno acidi.

Tuttavia, esiste una soluzione interessante quando si tratta di cucinare il mango e cercare di renderlo meno acido. Si può aggiungere il mango cotto a cibi più alcalini, ottenendo così un piatto meno acido.

Mango essiccato

Se l'intenzione è quella di ridurre il livello di acidità del mango essiccandolo, ripensateci. Proprio come mango cottoIl mango essiccato non differisce da quello crudo per quanto riguarda il livello di acidità.

Ci sono alcune cose che cambiano quando si essicca il mango e sono la consistenza, il sapore, il livello di umidità e il contenuto di zucchero. Bisogna sapere che la consistenza del mango essiccato diventa gommosa, il sapore diventa più intenso, il livello di umidità è più elevato, così come la contenuto di zucchero.

Ma il livello di acidità rimane invariato.

Succo di mango

Infine, c'è una forma di mango che fa davvero la differenza per quanto riguarda il livello di acidità. Si tratta del succo di mango che ha un livello di acidità leggermente inferiore a quello del mango crudo.

Il Valore del pH di succo di mango è compreso tra 6,85 e 6,95, che è considerato molto vicino a un valore neutro. Il motivo principale è il processo di ossidazione dell'acido malico e gallico, che è una delle ragioni dell'acidità di questo frutto.

Il mango fa bene al reflusso acido o alla GERD?

mango sul tavolo

Quindi, il mango fa bene al reflusso acido?

La risposta a questa domanda dipende dal tipo di mango e dalla quantità consumata. Ma prima di tutto. Che cos'è il reflusso acido e in che modo è legato al livello di acidità del mango?

Reflusso acidoscientificamente nota come malattia da reflusso gastroesofageo o GERDSi verifica quando lo sfintere si indebolisce troppo e permette al contenuto acido dello stomaco (acidità di stomaco) per entrare nel tubo che collega la bocca all'esofago.

Quando ciò accade, è probabile che si verifichino bruciore di stomaco, dolore all'addome superiore o al petto, sensazione di nodo alla gola e difficoltà a deglutire. Come si può notare, non è una sensazione piacevole e va sicuramente evitata.

Il fatto è che gli alimenti con un alto livello di acidità causano il reflusso acido, quindi è meglio evitarli. Ma la domanda è se bisogna evitare anche il mango, visto che è considerato un frutto acido.

La farò il più semplice possibile. Parlando di reflusso acido e mango, se avete problemi con reflusso acidoè meglio evitare mango verde dal momento che il loro Livello di pH è inferiore a 4.

I manghi maturi, sia freschi che cotti o essiccati, possono essere consumati senza problemi, poiché il loro livello di pH è pari a 6 o leggermente inferiore. Basta che lo facciate con moderazione, cioè consumando non più di 1-2 tazze di mango al giorno.

Infine, quando si tratta di succo di mangoSi consiglia addirittura di consumare questo succo se si hanno problemi di reflusso acido dal suo Livello di pH è più vicino al punto neutro, vale a dire che è compreso tra 6,85 e 6,95.

In definitiva, se avete problemi di reflusso gastrico, evitate il mango verde e consumate con moderazione il mango maturo, cotto o essiccato e il succo di mango e starete benissimo.

Quali sono i benefici del mango per la salute?

mango tagliato a pezzi

Se consumato con moderazione, il mango può fornire alcuni incredibili benefici. benefici per la salute poiché è un vero e proprio concentrato di sostanze nutritive. Dall'indigestione al sistema immunitario, il mango è in grado di gestire tutto. Possono anche essere un'ottima alternativa ai dolci poco salutari, poiché contengono zuccheri naturali.

Valore nutrizionale Di mango

- Zuccheri naturali

- Fibra

- Vitamine A

- Vitamina B6

- Vitamina C

- Vitamina E

- Vitamina K

- Rame

- Folato

- Niacina

- Riboflavina

- Potassio

- Magnesio

- Tiamina

Benefici per la salute Di mango

- Proteggere dal diabete

- Aumenta l'immunità

- Benefici per la salute del cuore

- Eccellente per la salute dell'apparato digerente, grazie agli enzimi digestivi chiamati amilasi.

- Protegge da alcuni tipi di cancro

- Può migliorare la salute degli occhi

Vedi anche: I mirtilli sono acidi? I mirtilli fanno male al reflusso acido

Domande frequenti

mango maturo sul tavolo

Quale frutta è poco acida?

In generale, i meloni sono considerati i frutti con il più basso grado di acidità. I meloni comprendono la melata, l'anguria e il melone.

Hanno un contenuto d'acqua molto elevato e l'acqua è considerata neutra nella scala del pH. Questo è il motivo principale per cui i meloni sono ottimi se si hanno problemi di reflusso acido.

Altri frutti a basso contenuto di acidità sono avocado, papaya, banane, noci di cocco, pesche e fichi.

Quale frutta è altamente acida?

Limoni, lime, uva, mirtilli, pompelmi e prugne blu sono considerati i frutti più acidi al mondo.

Altri frutti ad alto contenuto di acidi che possono turbare lo stomaco sensibile sono il melograno, l'ananas, i mirtilli rossi, le mele e le arance.

Il mango fa male al reflusso acido?

In generale, il mango è considerato un buon frutto per il reflusso acido. Il consumo di mango fresco e maturo o di succo di mango è consigliato anche in caso di problemi di GERD, soprattutto il succo di mango.

Tuttavia, non è consigliabile consumare il mango verde se si hanno problemi di reflusso gastrico, poiché presenta un livello di acidità più elevato rispetto al mango maturo.

Parole finali sull'acidità del mango

Ora conoscete la risposta alla domanda "Il mango è acido?", poiché il livello del pH del mango è inferiore a 7. Tutti gli alimenti il cui pH è inferiore a 7 sono considerati acidi.

Ma c'è una fregatura. Il livello di pH di un mango maturo non è molto al di sotto del punto neutro, cioè è più vicino alla neutralità, dato che il suo livello varia da 5,8 a 6. Quindi, il consumo di mango maturo può essere utile per i problemi di reflusso acido.

Lo stesso vale per il succo di mango, che è ancora meno acido. L'unico problema è rappresentato dal mango verde, che ha un livello di acidità molto più elevato, ovvero il suo pH varia da 3,4 a 4,8. Ciò significa che se avete problemi di reflusso gastrico, non è consigliabile consumare il mango verde.

I manghi sono frutti acidi Qual è il livello di pH dei manghi?