Vai al contenuto

Gli 8 migliori sostituti della salsa enchilada per le vostre voglie di piccante

8 Migliori Sostituti della Salsa Enchilada per le vostre voglie di piccante

Sharing is caring!

Siete appassionati di cucina messicana e di cibi piccanti e speziati? Siete nel posto giusto! Oggi parleremo di un classico della cucina messicana, la salsa enchilada. 

Più precisamente, vi svelerò come sostituire con successo questa salsa con altri ingredienti deliziosi e piccanti. 

Quindi, indipendentemente dal fatto che vi piaccia o meno il sapore della salsa o che semplicemente non ne abbiate a portata di mano al momento, ci sono otto ottimi sostituti della salsa enchilada che vi aspettano per arricchire le vostre deliziose enchiladas e anche qualche altro classico messicano piccante. 

1. Salsa taco

Salsa Taco

È una delle salse piccanti più famose nel mondo della cucina messicana. Sebbene sia utilizzata soprattutto come condimento per i tacos, non sorprende vederla in molti altri piatti messicani, tra cui le enchiladas. 

Pro:

- Più disponibile della salsa enchilada 

- Salsa molto versatile

- Generalmente meno costosa della salsa enchilada

Contro:

- Non ha la stessa profondità di sapore o complessità

- Tipicamente più denso della salsa enchilada

- Molte marche commerciali di salsa per tacos sono ricche di sodio.

Come usarlo come sostituto: 

Sebbene la salsa taco venga apprezzata principalmente con i tacos o come salsa per accompagnare le tortilla chips, è possibile utilizzarla anche per le enchiladas. 

Se avete intenzione di farlo, dovrete comprarne un po' di più in modo da averne abbastanza per coprire le vostre enchiladas. 

Come ho già detto, la salsa taco è più densa della salsa enchilada. Quindi, se volete diluirla, potete farlo aggiungendo acqua o brodo di pollo alla salsa. 

Se vi accorgete che l'aggiunta di più liquido toglie piccantezza alla salsa, potete aggiungere un po' di condimento per enchilada per compensare. 

Infine, quando lo aggiungete alla vostra ricetta, iniziate con ½ cucchiaio e verificate se il sapore è quello desiderato. In caso contrario, si può aggiungere altro condimento fino a raggiungere la consistenza desiderata. 

2. Salsa

salsa Salsa

Questo è un altro classico messicano e uno dei preferiti da chi desidera un po' di piccantezza. Salsa è composto da pomodori, cipolle, peperoncini e coriandolo tritati, insieme a vari condimenti, quindi ora potete capire perché ne vale la pena. 

Pro:

- Può avere un profilo gustativo simile a quello della salsa enchilada, soprattutto se si tratta di una salsa a base di pomodoro già condita con spezie messicane.

- Meno calorie e grassi

- Più disponibile della salsa enchilada nella maggior parte dei negozi di alimentari

Contro:

- Tipicamente più sottile della salsa enchilada

- Diverso livello di piccantezza (anche se dipende dal tipo e dagli ingredienti)

- Può avere un sapore di pomodoro distinto che potrebbe non essere desiderato in alcune ricette di enchilada.

Come usarlo come sostituto: 

Esistono diversi tipi di salse e a volte è difficile scegliere quella giusta. 

Tuttavia, in questo caso particolare, vi consiglio di utilizzare una salsa a base di pomodoro con spezie messicane, e il sapore sarà il più simile possibile. 

In generale, uso la salsa principalmente nelle zuppe e negli stufati, ma a volte la uso anche come salsa o salsa per altri piatti. 

Il mio consiglio è di usarlo nelle insalate, come contorno, sui tacos o sulle tortillas. Potete anche aggiungere qualche goccia di limone per rendere il composto più leggero. 

Se scegliete di usarlo direttamente nelle vostre deliziose enchiladas invece che nella salsa principale, il processo di preparazione è abbastanza simile, anche se probabilmente dovrete usarne un po' di più a causa della diversa consistenza. 

Tenete presente che non otterrete lo stesso sapore e la stessa consistenza, ma potete sempre sperimentare alcuni sapori nella vostra cucina. 

3. Salsa Picante

Salsa piccante è davvero un classico e personalmente la uso in molti dei miei piatti messicani preferiti. Questo tipo di salsa al peperoncino è fatto con peperoncini, pomodori e cipolle tritati e può essere un'ottima alternativa. 

Pro:

- Profilo gustativo simile a quello della salsa enchilada, soprattutto se contiene spezie messicane.

- Un ingrediente molto versatile che può essere utilizzato in una varietà di piatti.

- Più disponibile nella maggior parte dei negozi di alimentari

Contro:

- In genere è più fluida e più amalgamata della salsa enchilada.

- Diverso livello di piccantezza e profondità di sapore; nella maggior parte dei casi, più mite della salsa enchilada.

- Alcune varietà di salsa Picante possono contenere aceto, che può alterare il sapore del piatto.

Come usarlo come sostituto: 

La salsa picante è davvero uno di quegli ingredienti che si possono usare in quasi tutti i tipi di piatti messicani. 

Dai tacos e burritos ai nachos, la salsa Picante, sotto forma di intingolo o guarnizione, può davvero fare la differenza per il vostro piatto piccante. 

Naturalmente, potete usarlo anche nelle enchiladas, ma tenete presente che il sapore e la consistenza non saranno gli stessi. 

Dato che la salsa Picante è in genere più liscia e più amalgamata della salsa enchilada tradizionale, si possono aggiungere altri ingredienti come il concentrato di pomodoro, i pomodori a cubetti o la salsa di pomodoro per addensare la salsa Picante.

In caso di sostituzione, personalmente uso sempre la stessa quantità di salsa Picante nella mia ricetta di enchilada. 

Tuttavia, nel mondo della cucina, nulla è limitato, quindi potete sempre sperimentare per creare il vostro piatto piccante perfetto. 

4. Salsa Ranchero

Salsa Ranchero

Non l'ho mai provata, ma ho sentito molti commenti positivi su questa salsa, soprattutto da parte degli amanti del piccante. Questa salsa in stile messicano è nota per i suoi sapori decisi e piccanti, e si può usare anche come sostituto. 

Pro:

- La salsa ranchero è molto versatile e può essere utilizzata in una varietà di piatti.

- La salsa ranchero può essere facilmente preparata in casa

- La ricetta della salsa Ranchero può essere adattata ai gusti personali.

Contro:

- Profili di sapore diversi e diversi livelli di piccantezza, ad esempio la salsa Ranchero è molto più piccante.

- La salsa ranchero ha di solito una consistenza più corposa della salsa enchilada.

- A seconda della ricetta, può essere necessario modificare gli altri ingredienti per bilanciare i sapori.

Come usarlo come sostituto: 

Se volete aggiungere un po' di sapore in più alle vostre enchiladas o a qualsiasi altro tipo di piatto messicano preferito, la salsa Ranchero potrebbe essere la scelta migliore. 

A differenza della salsa per enchilada, che a volte può essere dolce o addirittura insipida, questa salsa saporita e piccante non delude. 

Potete usare il suo straordinario potere aromatico per arricchire vari tipi di piatti, compresi i tacos, e potete anche usarlo come salsa di immersione per gustare le vostre patatine preferite. 

Se intendete aggiungerlo alle enchiladas, potete utilizzarne liberamente la stessa quantità, ma tenete presente che il suo sapore non è adatto ai deboli di cuore, quindi potreste dover adattare gli altri ingredienti della ricetta per bilanciare i sapori.  

Si può utilizzare anche nei burritos poiché enchiladas e burritos sono abbastanza simili. 

5. Salsa Sofrito

Salsa Sofrito

Questo tipo di salsa non è così noto come i precedenti, ma ha molto da offrire. È una salsa tradizionale dell'America Latina, ma viene spesso utilizzata anche nella cucina spagnola e caraibica. 

Se lo sapete fare, potete anche usarlo come sostituto della salsa enchilada. 

Pro:

- Aggiunge un profilo di sapore unico e complesso ai piatti, con una miscela di aromi ed erbe.

- Può essere utilizzato in vari tipi di piatti

- Può essere un'opzione più salutare della salsa enchilada acquistata in negozio, in quanto è tipicamente preparata con ingredienti freschi. 

Contro:

- Il profilo gustativo è diverso e la salsa Sofrito è più delicata rispetto alla salsa enchilada.

- Preparare la salsa Sofrito da zero può richiedere molto tempo.

Come usarlo come sostituto: 

Sono un'appassionata di cibi piccanti e speziati, quindi la salsa Sofrito è raramente un'opzione per me perché è piuttosto delicata. 

Tuttavia, se siete amanti delle enchilada ma le vostre papille gustative sono troppo sensibili al calore, la salsa Sofrito potrebbe essere un'ottima opzione. 

Ma poiché il sapore e la consistenza non sono proprio gli stessi, è possibile che si debbano apportare alcune modifiche. Per creare un sapore più tradizionale di enchilada, aggiungere alcuni ingredienti, tra cui cumino, peperoncino in polvere e brodo di pollo. 

Inoltre, non è una cattiva idea ridurre la salsa Sofrito in un frullatore o in un robot da cucina per ottenere una consistenza più omogenea. 

Il bello della salsa Sofrito è che non ha limiti: si può aggiungere a vari tipi di piatti, tra cui stufati e zuppe, ma anche a piatti a base di riso e fagioli. 

Inoltre, la vostra carne sarà felicissima di essere ricoperta con la marinata ottenuta da questa fantastica salsa. 

6. Salsa di pomodoro

Salsa di pomodoro

Dalla pasta alla pizza, la salsa di pomodoro è un ingrediente che tutti usiamo spesso. Nella mia pratica culinaria, non ricordo quasi mai un giorno in cui non ne abbia usato un po'. Ma sapevate che può essere anche un buon sostituto della salsa enchilada?

Pro:

- È facilmente reperibile nella maggior parte dei negozi di alimentari e supermercati.

- Uno degli ingredienti più versatili in cucina

- Inoltre, è molto salutare perché ricco di antiossidanti, vitamine e minerali.

Contro:

- Ha un profilo gustativo diverso e potrebbe non avere la stessa profondità.

- In genere è più sottile e meno densa della salsa enchilada.

- Richiede condimenti aggiuntivi per ottenere il profilo aromatico desiderato.

Come usarlo come sostituto: 

Uno degli ingredienti principali della salsa enchilada è il pomodoro, quindi non sorprende che la salsa di pomodoro possa funzionare come sostituto. 

Tuttavia, dovrete apportare alcune modifiche. Consiglio di aggiungere alla salsa da 1 a 2 cucchiai di condimenti per enchilada o di condimenti messicani. 

Aggiungo sempre un po' di aglio e peperoncino per aggiungere il calore necessario e rendere il sapore più complesso, perché la salsa di pomodoro ha un profilo di sapore più semplice, e noi non vogliamo questo. 

È sempre meglio scaldare prima la salsa separatamente e poi aggiungere le spezie che preferite per capire se si tratta del sapore giusto. 

Questa regola vale soprattutto se si aggiunge la salsa di pomodoro alle enchiladas, ma è importante anche per altri tipi di piatti, come i tacos, gli stufati, ecc. 

Vedi anche: 10 interessanti sostituzioni per i pomodori secchi

Che dire della salsa verde per enchilada e dell'enchilada fatta in casa? 

Le mie ultime due raccomandazioni sono piuttosto ovvie e la più logica è quella di preparare la salsa enchilada nella vostra cucina o in qualsiasi altro posto in cui vi sentiate a vostro agio. 

Ma sapevate che esiste anche una varietà verde di salsa enchilada? Sì, e anche se l'enchilada rossa è più popolare, vi sfido a provare la sua parente verde, perché può dare un'incredibile nota di sapore ad alcune delle vostre ricette. 

1. Salsa Enchilada verde

Entrambi i tipi di salsa enchilada, a parte il colore (verde e rosso), presentano alcune differenze sostanziali. 

In particolare, quando si preparano le enchiladas verdi, di solito si usano tomatillos, peperoncini verdi e talvolta cilantro, mentre nella salsa per enchilada rossa i peperoncini rossi, come i peperoni ancho o guajillo, sono i protagonisti. 

Per questo motivo, i loro profili di sapore sono leggermente diversi: la salsa per enchilada verde ha un sapore acidulo e leggermente aspro che deriva dai tomatillos e dai peperoncini verdi, mentre la salsa per enchilada rossa è più ricca e più piccante. 

Tuttavia, questo non impedisce di utilizzarli in modo intercambiabile con pochi semplici accorgimenti. 

Quando uso la salsa verde per le enchiladas al posto di quella rossa, aggiungo sempre più aglio o cumino per bilanciare l'asprezza.

Tuttavia, una volta ho fatto solo quello e ho dimenticato che la salsa per enchilada verde ha una consistenza più sottile, per cui le mie enchiladas sono diventate una catastrofe acquosa. 

Quindi, ricordate sempre di regolare la quantità di salsa quando fate questa operazione, oppure di usare una salsa per enchilada verde più densa. 

2. Il vostro capolavoro di salsa

Sostituti della salsa enchilada

Salsa Enchilada e Enchilada fatta in casa

Prep Time: 5 minutes
Cook Time: 15 minutes
Total Time: 20 minutes

Se non siete amanti di tutti gli additivi e i conservanti di cui sono piene le salse acquistate in negozio, o se volete semplicemente giocare un po' con la vostra cucina, allora potreste prendere in considerazione l'idea di preparare la vostra salsa per enchilada fatta in casa. 

Tutto quello che dovete fare è seguire la mia ricetta qui sotto e le vostre enchilada vi saranno grate per averle fornite di una tale salsa. 

Ingredients

  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • ¼ di tazza di peperoncino in polvere
  • 2 cucchiai di farina integrale
  • ½ cucchiaino di cumino macinato
  • ½ cucchiaino di aglio in polvere
  • ¼ di cucchiaino di origano secco
  • 2 tazze di brodo vegetale
  • Un pizzico di sale marino

Instructions

    Per prima cosa, scaldare l'olio in una casseruola a fuoco medio-alto, quindi aggiungere la farina e cuocere per un minuto, sbattendo continuamente. 

    Dopo un minuto, aggiungere le spezie e i condimenti (peperoncino e aglio in polvere, origano e cumino) e cuocere per un altro minuto sbattendo continuamente. 

    A questo punto, versare il brodo, sbattendo continuamente per amalgamare il tutto fino a quando non rimangono grumi, e continuare a cuocere finché la salsa non inizia a sobbollire. 

    Ridurre il fuoco a medio-basso per mantenere la cottura a fuoco lento per circa 10-15 minuti, finché non si sarà addensato. 

    Aggiungete un po' di sale per dare un po' di sapore in più; anche se questo dipende dalle vostre preferenze, vi consiglio di aggiungerne ½ cucchiaino per ottenere il sapore migliore. 

    Utilizzatelo subito nella vostra ricetta preferita e buon appetito!

Notes

In questa ricetta è preferibile utilizzare il peperoncino americano in polvere piuttosto che altri tipi di polvere più forti, come ad esempio la polvere di cayenna. 

È possibile addensare la salsa con un impasto di amido di mais, ma si può usare liberamente una miscela di farina senza glutine al posto della farina integrale. 

Se non si desidera utilizzare subito la salsa, lasciarla raffreddare a temperatura ambiente, quindi trasferirla in un contenitore per alimenti e conservarla in frigorifero per un massimo di 5 giorni. 

    Vai alla ricetta