Vai al contenuto

Enchilada Vs Burrito: Un confronto messicano piccante

Enchilada Vs Burrito: Un confronto messicano piccante

Sharing is caring!

Quando si parla di cucina tex-mex e messicana, è quasi impossibile non menzionare burritos ed enchilada. Infatti, questi piatti messicani sono una parte essenziale della cucina messicana.

Ma molte persone, anche quelle che hanno maggiore familiarità con la cucina messicana, spesso confondono i due termini. Il motivo principale è la somiglianza degli ingredienti o, più precisamente, i ripieni dei burrito e delle enchilada sono molto simili. Ma il modo di prepararli è un po' diverso.

Nel prosieguo di questo confronto tra enchilada e burrito, cercherò di spiegarvi, nei termini più semplici, cosa sono le enchiladas e i burritos e quali sono le loro principali differenze.

Enchilada Vs Burrito: Le loro principali differenze

confronto tra enchilada e burrito

Per comprendere meglio la natura stessa di questi due piatti messicani nel confronto enchilada vs burrito, nonché le caratteristiche principali che li collegano e li separano, ve li presenterò nel modo più semplice possibile attraverso 5 categorie principali.

1. Aspetto

È logico iniziare un confronto tra enchilada e burrito con l'aspetto dei due piatti, perché è quello che si nota per primo.

Innanzitutto, le enchiladas hanno un aspetto giallastro o bianco dall'esterno. Hanno guarnizioni e condimenti. Sono tortillas di mais morbide e arrotolate che possono essere farcite con formaggio, pollo o manzo e ricoperte di salsa chili o di salsa.. Spesso c'è del formaggio fuso in cima, che conferisce loro quel particolare aspetto giallognolo.

D'altra parte, il burrito è una grande tortilla di farina che può avere una varietà di ripieni con ingredienti che includono formaggio, carne, panna acida, salsa al cilantro, fagioli, guacamole e verdure. La composizione lo rende umido e inzuppato.

2. La tessitura

Come ho già detto, un'enchilada è costituita da una tortilla che viene avvolta intorno a un ripieno saporito e ricoperta di salsa enchilada o sostituti della salsa enchilada. Deve essere cotta al forno e l'enchilada ben cotta deve avere una consistenza croccante.

Se non viene cotto correttamente, risulterà un po' molliccio, cosa che non si vuole assolutamente.

D'altra parte, la consistenza desiderata di un burrito è quella morbida e malleabile. È bene che il ripieno sia per lo più umido, ma questo dipende dal tipo di ricetta del burrito, più precisamente dal ripieno che si sceglie, se include fagioli o carne.

3. Il gusto

burrito di manzo

Il gusto delle enchiladas si basa sulla salsa utilizzata nella ricetta. La salsa enchilada ha molte varianti, come quella a base di chili, moles, tomatillo, salsa verde, chile con queso e salsa roja.

Ma la salsa è spesso una miscela di concentrato di pomodoro dal ricco sapore umami e spezie secche. Esistono spesso due tipi principali di salsa per enchilada: la salsa rossa e quella verde.

La salsa rossa utilizza i peperoncini rossi come ingrediente principale e ha un sapore dolce e delicato. La salsa verde ha un livello di calore leggermente superiore a quella rossa, poiché utilizza il peperoncino verde come ingrediente principale.

Il gusto di un burrito messicano si basa sulla farcitura, perché ciò che si mette nel burrito determina anche il gusto. Quindi, se volete che i vostri burritos siano il più possibile dolci, metteteci più fagioli. Se vi piacciono più piccanti, metteteci sopra un po' di salsa piccante per aumentare il calore.

4. Riempimenti

Entrambi questi piatti speziati provenienti dal Messico hanno un ripieno, ma la differenza fondamentale sta nella varietà dei ripieni. Il ripieno è particolarmente importante quando si tratta di enchiladas. Le enchiladas sono spesso ripiene di carne e, ad esempio, le enchiladas di pollo contengono solo carne di pollo nella tortilla.

Per quanto riguarda la carne, possono essere riempiti anche con carne di manzo o di maiale macinata. Oltre alla carne, altri ingredienti che possono costituire il ripieno di un'enchilada sono i fagioli fritti, le verdure e alcuni altri ingredienti.

Poiché enchilada in spagnolo significa letteralmente "condire con il peperoncino", è logico che sia una buona idea condirla con del peperoncino. Non posso non citare anche alcuni tipi di formaggio, tra cui il cheddar e il cotija, oltre al Queso Fresco, uno dei formaggi più pregiati. I migliori formaggi per i tacos.

I burritos, invece, possono avere diversi tipi di ripieno. I ripieni dei burrito possono includere ingredienti come panna acida, carne, fagioli, riso, verdure, pico de Gallo, guacamole o salsa.

Negli Stati Uniti, il burrito in stile San Francisco è molto popolare e può essere riempito con ingredienti come riso, panna acida, guacamole, fagioli interi, carne, formaggio, lattuga o salsa. Un buon esempio sono i burrito serviti dalla catena nazionale Chipotle.

Esistono anche burritos che contengono solo guacamole, Pico de Gallo e carne, chiamati burritos alla San Diego. Fanno eccezione i burritos California, che contengono carne asada, patatine fritte, formaggio, guacamole e Pico de Gallo.

Citerò anche il popolarissimo burrito per la colazione e con questo concluderò la storia dei tipi di burrito.

5. Differenze nel modo di mangiare

Se vi trovate in un ristorante messicano, è bene che conosciate il galateo alimentare. All'inizio potrebbe non sembrare una questione seria nel dibattito tra enchilada e burrito, ma è molto importante nel caso di questi due piatti messicani.

Poiché il burrito è uno dei i cibi più consumati al mondoQuesto sarà sicuramente utile in molte occasioni.

Si mangia un burrito con le mani perché è asciutto e perché la tortilla è avvolta strettamente intorno al ripieno. Così, si possono usare le mani senza esitazione, perché non c'è il rischio di ungersi.

Con le enchiladas è tutta un'altra storia. Non è consigliabile mangiarle con le mani, ma piuttosto con coltello e forchetta. Il motivo è da ricercare nei bordi aperti della tortilla, che creano un'elevata possibilità di fuoriuscita di salse diverse mentre si cerca di mordere la deliziosa tortilla.

Inoltre, le enchiladas sono tradizionalmente ricoperte da molta salsa, il che rappresenta un ostacolo al consumo con le mani.

Introduzione del Chimichanga nell'equazione

chimichanga

Quindi, ora vi starete sicuramente chiedendo cosa diavolo sia questa chimichanga di cui avrete sentito parlare. In realtà si tratta di un burrito fritto.

Quindi, riempite questo piatto piccante del Messico settentrionale con peperoni e carne di manzo cotta a fuoco lento, friggetelo e aggiungete alcuni contorni come porzioni di formaggio, salsa enchilada, guacamole o panna acida, e avrete la vostra deliziosa chimichanga.

Inoltre, per quanto riguarda il modo in cui mangiarlo, anche se questo è una specie di burrito a modo suo, non è bene mangiarlo come un burrito perché può risultare croccante a causa della frittura.

Questo è tutto per il chimichanga vs burrito ma c'è anche l'enchilada, ovviamente. Negli Stati Uniti molte persone confondono una chimichanga ricoperta di salsa con un'enchilada. Ma, in realtà, le enchiladas non devono essere ricoperte di salsa e questo è ciò che le distingue.

Qual è la differenza tra una fajita e un'enchilada?

piatto fajita

La differenza principale tra una fajita e un'enchilada sta nel modo in cui viene preparata la carne. Quando si preparano le enchiladas si deve prima sminuzzare la carne e poi arrotolarla nella tortilla. Dopo aver fatto ciò, si ricopre il tutto con la salsa e, nell'ultimo passaggio, si inforna il piatto.

Quando si tratta di una fajita, la carne viene solitamente tagliata a strisce e grigliata con l'aggiunta di cipolle e strisce di peperoni. Il tutto viene servito in una tortilla di farina o di mais.

Qui è bene aggiungere, oltre alla fajita, altri due piatti messicani popolari molto simili all'enchilada e al burrito. Sono i tacos e le quesadillas. I tacos sono piccole tortillas che possono essere croccanti o morbide. Si mangiano per lo più con le mani, proprio come i burritos.

La differenza principale è che i tacos possono essere riempiti con qualsiasi cosa, cioè il ripieno è a scelta. La quesadilla, invece, è un po' diversa. È anche un piatto con una tortilla, ma riempita di formaggio e talvolta di carne e spezie, e poi cotta su una griglia o su un fornello.

Il legame che ha con l'enchilada è che anche in questo piatto si utilizza una tortilla di mais.

L'enchilada è la stessa cosa del burrito bagnato?

enchiladas

Enchilada non è la stessa cosa di un burrito bagnato, ma sono molto simili. Sono entrambi piatti con tortillas arrotolate riempite con ingredienti simili e condite con salsa. Ma ci sono anche alcune differenze.

Innanzitutto, le tortillas sono diverse. Le enchiladas utilizzano tradizionalmente tortillas di mais, mentre il burrito umido utilizza quelle di farina.

C'è anche una differenza nel metodo di arrotolamento delle tortillas. Mentre i burritos bagnati sono completamente chiusi, le enchiladas sono avvolte con le estremità aperte.

L'ultima differenza sta nella porzione di salsa. Le enchiladas vengono cucinate con la salsa. I burritos, invece, vengono prima serviti sul piatto e poi si può aggiungere una salsa.

Il bilancio

Si può notare che, per quanto questi due piatti messicani siano simili, ci sono alcune differenze significative che è necessario conoscere se si vuole immergersi più seriamente nella cucina messicana.

Tuttavia, una volta che avrete analizzato nel dettaglio il confronto tra enchilada e burrito, sono sicuro che non avrete problemi a distinguere questi due deliziosi piatti e potrete godervi i loro sapori piccanti, qualunque sia la vostra scelta.