Vai al contenuto

Si può congelare l'insalata di pollo? 5 cose da sapere

Si può congelare l'insalata di pollo? 5 cose da sapere

Sharing is caring!

L'insalata di pollo è uno dei miei piatti preferiti da gustare di tanto in tanto e le ragioni sono molteplici. 

Questa insalata è piuttosto facile da preparare e, poiché non si limita a pochi ingredienti, può essere preparata in molti modi.

Inoltre, è molto saporito e può essere anche un toccasana per la salute se si scelgono gli ingredienti più freschi e sani. 

Come potete vedere, ci sono molti motivi per esagerare nel preparare l'insalata e finire per pensare a cosa farne. Si può congelare?

Ebbene, anche se è possibile congelare l'insalata di pollo, in generale, c'è molto di più da dire ed è per questo che ho scritto questo articolo. 

Insalata di pollo che non va congelata

Si può congelare l'insalata di pollo? Dipende...

Come ho già detto, non è così semplice rispondere a questa domanda in una sola frase, ma farò del mio meglio per spiegarvi se è il caso di congelare o meno la vostra insalata di pollo. 

Ci sono due fattori principali da considerare: La sicurezza e il sapore e la consistenza dell'insalata. Di seguito vi spiegherò cosa significa. 

Problemi di sicurezza

Oltre al fatto che l'insalata di pollo andrà a male se si aggiungono ingredienti avariati durante la preparazione, sia che la si congeli o meno, c'è anche un altro aspetto da considerare. 

In particolare, a prescindere dalla freschezza degli ingredienti, se si lascia l'insalata a temperatura ambiente per più di 2 ore prima di congelarla, questa andrà a male. 

Il più delle volte l'insalata di pollo è ricca di ingredienti molto delicati, e secondo l'USDALa maggior parte degli alimenti, soprattutto quelli soggetti a deterioramento, non dovrebbe essere lasciata all'aperto per più di 2 ore. 

Quindi, se avete dell'insalata di pollo che volete conservare per un'altra volta, ma l'avete lasciata per sbaglio sul piano di lavoro, è meglio che la buttiate se non volete mettere a rischio la vostra salute. 

Sapore e consistenza

Anche se non mette a rischio la salute, non conosco nessuno che ami mangiare cibo con una qualità deteriorata in termini di sapore e consistenza. 

E questo è esattamente ciò che può accadere quando non si fa attenzione a scegliere gli ingredienti giusti per un'insalata che si intende congelare. 

In particolare, molte insalate di pollo contengono maionesee non riesco a immaginarlo senza un po' di questo delizioso e cremoso condimento. 

Tuttavia, la maionese rappresenta un problema quando si tratta di congelare l'insalata di pollo, perché il congelamento e lo scongelamento la fanno separare e diventare granulosa. 

Il mio consiglio è quindi di congelare l'insalata di pollo senza maionese e di aggiungerla in seguito. Faccio la stessa cosa quando congelamento della zuppa di pollo. Congelo la zuppa e le tagliatelle separatamente.

Sebbene non siano così sensibili come la maionese, ci sono anche altri ingredienti che non possono essere congelati. Ad esempio, lo yogurt non è molto adatto a essere congelato e scongelato perché perde in parte anche consistenza e sapore. 

Inoltre, lattuga congelataI cetrioli e altre verdure acquose possono diventare mollicci e appassiti quando vengono scongelati. 

Infine, consiglio di evitare di aggiungere uova sode prima del processo di congelamento, perché gli albumi tendono a diventare gommosi. 

Quali tipi di insalate di pollo si possono congelare bene?

deliziosa insalata di pollo

Ormai sapete che l'insalata di pollo a base di maionese o qualsiasi insalata di pollo con ingredienti cremosi non è l'opzione ideale per il congelamento. Ma c'è un tipo di insalata di pollo che ama il congelatore? Certo che sì!

- Insalate di pollo con condimento alla vinaigrette: Le insalate di pollo condite con una vinaigrette, piuttosto che con un condimento cremoso, tendono a congelarsi meglio. L'acidità della vinaigrette può aiutare a preservare la consistenza e il sapore dell'insalata.

- Insalate di pollo con ingredienti semplici: Le insalate di pollo con ingredienti semplici, come pollo, verdure ed erbe, tendono a congelarsi bene. Le insalate con ingredienti più complessi, come frutta o noci, potrebbero non congelarsi bene.

- Insalate di pollo con pollo cotto: Se nell'insalata si usa pollo cotto, anziché crudo, il pollo si congela meglio. In particolare, il pollo cotto ha meno probabilità di diventare duro o gommoso quando viene congelato e scongelato. 

- Insalate di pollo con verdure robuste: Le insalate di pollo con verdure robuste, come il cavolo o la verza, tendono a congelarsi meglio di quelle con verdure delicate come la rucola o gli spinaci. 

Le verdure robuste hanno meno probabilità di appassire o diventare mollicce quando vengono congelate e scongelate.

Qual è il modo giusto per congelare l'insalata di pollo?

Insalata di pollo con avocado, rucola e pomodorini in un piatto di legno

Ora che sapete quali tipi di insalata di pollo sono adatti al processo di congelamento, vi spiegherò come congelarla correttamente attraverso pochi e semplici passaggi. Cominciamo. 

FASE 1: Per prima cosa dovete assicurarvi che l'insalata di pollo non sia stata lasciata all'aperto per più di 2 ore e che non sia stata lasciata in frigorifero per più di 5 giorni. 

FASE 2: Una volta accertato che soddisfa questi criteri, date all'insalata una bella scrollata prima di congelarla. In questo modo si assicura che tutti gli ingredienti si siano separati correttamente. 

FASE 3: Successivamente, con un cucchiaio grande, trasferite l'insalata di pollo in sacchetti sigillati o in contenitori ermetici. 

Tuttavia, non è consigliabile riempirli fino all'orlo, perché ci vorrà più tempo per scongelarli e il sacchetto può facilmente strapparsi. 

FASE 4: Se si utilizza un contenitore ermetico, è sufficiente sigillarlo correttamente per proteggere l'insalata dalle bruciature da congelatore. Le bruciature da freezer possono alterare il sapore e la consistenza anche degli ingredienti che di solito si congelano bene. 

D'altra parte, Un sacchetto ziplock non può essere semplicemente sigillato in questo modo, è necessario prima rimuovere l'aria in eccesso spingendolo verso il basso. Se ne avete una, potete anche usare una macchina per il vuoto per eliminarla. 

FASE 5: Infine, etichettate il sacchetto o il contenitore con la data esatta di conservazione e mettetelo nel congelatore. 

Quanto dura nel congelatore?

Se conservato correttamente nel congelatore, insalata di pollo può durare a lungo. 

Si stima che, se si seguono attentamente le istruzioni di cui sopra, l'insalata di pollo si conservi fino a 3 mesi nel congelatore. Sebbene sia sicuro a tempo indeterminato, l'USDA non raccomanda di conservare gli avanzi nel congelatore per troppo tempo a causa della perdita di qualità.

Anche se nell'insalata ci sono solo ingredienti che si congelano bene, la loro consistenza e il loro sapore si deteriorano dopo 3 mesi. 

Per questo motivo, il mio consiglio è di conservare l'insalata di pollo in freezer per un massimo di un mese se si vuole preservare la sua qualità migliore in termini di sapore e consistenza. 

Scongelare e servire l'insalata di pollo

Insalata Caesar con pollo caldo e verdure fresche

L'ultimo compito di questo processo è quello di scongelare e servire l'insalata di pollo nel modo giusto, perché è importante quanto il congelamento corretto. 

Quindi, dopo aver deciso di tirare fuori l'insalata di pollo dal freezer, trasferitela in frigorifero e lasciatela scongelare per una notte. 

Non scongelate l'insalata di pollo a temperatura ambiente, perché ciò può consentire la crescita di batteri nocivi e aumentare il rischio di malattie alimentari.

Una volta scongelata l'insalata di pollo, si può aggiungere il condimento e gli altri ingredienti desiderati.

Quando la mia insalata sembra essere secca dopo il congelamento e lo scongelamento, aggiungo sempre un po' di maionese per inumidirla. Inoltre, rende la mia insalata di pollo più saporita e cremosa e la rende un vero concentrato di sapore. 

In alternativa, si può aggiungere una spruzzata di aceto o di succo di agrumi per un tocco rinfrescante. 

Una volta preparata l'insalata nel modo giusto, è il momento di servirla. Tuttavia, è necessario tenere presente che è molto importante mantenerla a una temperatura sicura per evitare la crescita di batteri nocivi. 

Se decidete di servirlo freddo, mettetelo in tavola subito dopo averlo tirato fuori dal frigorifero. 

Se invece preferite servirlo a temperatura ambiente, assicuratevi di tenerlo al riparo dalle temperature pericolo zuno (40°F - 140°F), che è l'intervallo di temperatura in cui i batteri possono crescere più rapidamente.

E naturalmente non lasciatelo fuori per più di 2 ore. 

Verdetto finale

Si può congelare l'insalata di pollo? Come si può dedurre da questo articolo, la risposta a questa domanda è positiva, ma è necessario considerare alcuni fatti, che riassumerò qui di seguito:

- Non congelare mai l'insalata di pollo lasciata all'aperto per più di 2 ore.

- Evitate di congelare le insalate di pollo a base di maionese perché il processo di congelamento ne deteriora notevolmente la consistenza.

- Per congelare l'insalata di pollo, utilizzate contenitori ermetici: sono l'opzione più sicura. 

- Anche se può durare fino a 3 mesi nel congelatore, cercate di utilizzare l'insalata di pollo entro 1 mese per ottenere il sapore e la consistenza migliori. 

- Scongelare sempre l'insalata di pollo in frigorifero per una notte.