Vai al contenuto

Si può congelare la ricotta? Ecco il modo giusto per farlo

Si può congelare la ricotta? Ecco il modo giusto per farlo

Sharing is caring!

La ricotta è uno dei formaggi peggiori da congelare a causa del suo elevato contenuto di umidità. Che cosa significa? Una volta congelata, l'acqua contenuta nella ricotta si trasforma in ghiaccio e ne altera la consistenza.

Aspetta, e il suo sapore? Se congelata correttamente, la ricotta conserva il suo sapore originale. Evviva! 

Di seguito troverete i passaggi per congelare la ricotta, compreso quanto tempo può rimanere congelata e come scongelarla. Sono sicuro che questo è tutto ciò che vi serve per imparare a congelare la ricotta come un boss!

Come congelare la ricotta

La ricotta può essere congelata nella sua confezione originale, ma si consiglia di congelarla in sacchetti per il freezer o in contenitori sicuri per il freezer. Lo stesso vale per congelamento della mozzarella, o congelamento del formaggio Velveeta. Ecco come fare:

- Fase 1: Mescolare il formaggio con un cucchiaio, in modo che si congeli più uniformemente.

- Passo 2: Togliere la ricotta dalla confezione originale e premerla con della carta assorbente per farla scolare prima.

- Fase 3: Avvolgere la ricotta in carta pergamena o in pellicola di plastica. Se avete una grande quantità di formaggio da congelare, è meglio congelarlo in porzioni più piccole.

- Passo 4: Mettetelo in un sacchetto o in un contenitore sicuro per il freezer e spremete quanta più aria possibile.

- Passo 5: Etichettate il sacchetto o il contenitore e aggiungete la data, in modo da sapere per quanto tempo potete conservarlo nel congelatore. Aggiungete anche la data di scadenza (vedi sotto). 

Quanto tempo può rimanere congelata la ricotta?

Cheesecake al formaggio Cattage

Secondo l'USDAI prodotti lattiero-caseari possono essere congelati fino a 3 mesi.. Lo stesso vale per la ricotta, formaggio feta congelato, o qualsiasi altro.

Preferisco utilizzarlo entro 2 mesi dal congelamento, perché aspettare più di questo tempo può essere rischioso per quanto riguarda il sapore, la consistenza e il potenziale deterioramento. Inoltre, non aprite troppo spesso le porte del freezer per mantenere la giusta temperatura.

Come scongelare la ricotta congelata

Il metodo più sicuro per scongelare la ricotta è metterlo in frigorifero e lasciarlo scongelare per qualche ora. Una volta scongelato, mescolatelo con un cucchiaio per migliorarne la consistenza. 

La ricotta scongelata va utilizzata entro i 3-4 giorni successivi. Oh, quasi dimenticavo! Non si deve mai ricongelare la ricotta scongelata perché il ricongelamento ne altererebbe completamente la consistenza.  

2 Ricette per la ricotta avanzata 

Se non sapete cosa fare con la ricotta scongelata, ecco le mie ricette preferite per la ricotta avanzata:

1. Frittelle di ricotta al limone

Frittelle di ricotta al limone

Frittelle di ricotta al limone

Yield: 5
Prep Time: 10 minutes
Cook Time: 20 minutes
Total Time: 30 minutes

Un'accoppiata perfetta! La ricotta aggiunge ricchezza a queste frittelle, mentre il limone è responsabile di un sapore rinfrescante e acidulo. 

Ingredients

  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1/2 tazza di latte intero o 2%
  • 1/2 cucchiaino di sale + 1 pizzico per montare gli albumi a neve
  • Sciroppo d'acero
  • 1/3 di tazza + 1 cucchiaio di zucchero
  • 4 uova grandi
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 1 tazza di ricotta di latte intero
  • 2 cucchiai di scorza di limone (grattugiata finemente)
  • Bacche fresche
  • Burro o olio vegetale (per la piastra)
  • 1 tazza di farina integrale

Instructions

Fase 1: Separare le uova mettendo i tuorli e gli albumi in due ciotole separate. Aggiungere un pizzico di sale agli albumi e sbatterli ad alta velocità con il mixer. Aggiungere 1 cucchiaio di zucchero e continuare a sbattere per 5 minuti. 

Fase 2: Unire la farina, il lievito e 1/2 cucchiaino di sale in una ciotola e sbattere accuratamente. Sbattere i tuorli d'uovo con i ⅓ di zucchero. Aggiungere la scorza di limone, il succo di limone e la ricotta. Continuare a sbattere fino a raggiungere una consistenza omogenea. Aggiungere il latte e continuare a sbattere per 1-2 minuti.

Fase 3: Aggiungere il composto di farina a quello di tuorli e mescolare con una spatola. Aggiungere gli albumi sbattuti e piegare delicatamente gli ingredienti. 

Passo 4: Spennellare una padella antiaderente con olio e metterla a fuoco medio-basso. Una volta riscaldata, far cadere ½ tazza di pastella sulla padella. Distribuire la pastella in modo uniforme, formando un pancake rotondo di circa 5 cm. Cuocere ogni pancake per 2-3 minuti (o finché non si formano delle bolle) sul primo lato. Quindi girarli e continuare a cuocerli per 1-2 minuti sull'altro lato. 

Passo 5: Servite i pancake caldi con sciroppo d'acero, burro e frutti di bosco freschi.

Notes

Si può anche usare il formaggio cremoso come sostituto della ricotta in questa ricetta. 

2. Toast francesi ripieni di ricotta al miele

Toast francesi ripieni di ricotta al miele

Toast francesi ripieni di ricotta al miele

Yield: 6
Prep Time: 10 minutes
Cook Time: 15 minutes
Total Time: 25 minutes

French toast ripieni? Sei matto? In realtà, farcire i french toast è più facile di quanto sembri e la parte migliore è il ripieno! 

Ingredients

  • Sciroppo o miele
  • 1/4 di tazza di miele
  • Zucchero a velo
  • Zeste di 1 limone medio
  • 2 uova grandi
  • 3/4 di tazza di latte intero
  • 2/3 di tazza di ricotta
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai di burro
  • 1 pagnotta di pane francese
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1 litro di frutti di bosco freschi (mirtilli o lamponi)

Instructions

    Fase 1: In una piccola ciotola unite la ricotta, la scorza di limone e il miele. Mescolare fino ad amalgamare il tutto. Quindi, in una ciotola più grande, mescolate uova, vaniglia, latte e sale e mettete da parte.

    Fase 2: Con un coltello seghettato, affettare 4 grandi pezzi di pane francese. Praticare una profonda fessura al centro di ogni fetta in modo da formare una tasca per il ripieno.

    Fase 3: Dividere il ripieno di ricotta in 4 porzioni uguali e con un cucchiaino riempire le fette di pane con il ripieno di ricotta.

    Passo 4: Sciogliere il burro in una padella a fuoco medio. Immergere ogni pezzo di french toast ripieno nel composto di crema pasticcera e trasferirlo nella padella calda. Cuocete per 3-4 minuti su ogni lato, finché il toast non sarà dorato e avrà una crosta compatta.

    Passo 5: Tagliare a metà i pezzi di french toast ripieni e irrorarli con miele o sciroppo. Inoltre, spolverate i pezzi di toast con zucchero a velo e serviteli con una manciata di frutti di bosco.

Sintesi

Si può congelare la ricotta? Sì, è possibile. La ricotta può essere congelata fino a 3 mesi.

Lo scongelamento della ricotta va fatto in frigorifero e la ricotta scongelata va utilizzata entro i 3-4 giorni successivi. 

Non è consigliabile ricongelare la ricotta scongelata. Ho già condiviso con voi le mie due ricette preferite con la ricotta, quindi è tutto! Buon appetito! 

    Vai alla ricetta