Vai al contenuto

Si può congelare il sugo di salsiccia? La guida per farlo bene

Si può congelare il sugo di salsiccia? La guida per farlo bene

Sharing is caring!

Molti di noi amano mangiare la salsiccia, ma avete mai provato il sugo di salsiccia? È il comfort food per eccellenza e un classico americano per la colazione.

Si tratta di un piatto facile da preparare con pochi ingredienti di base, tra cui farina bianca, latte cremoso o latte evaporato, salsiccia, burro, sale e pepe.

Uno degli abbinamenti preferiti dagli americani è la combinazione di sugo di salsiccia e biscotti fatti in casa. Si tratta di una miscela molto gustosa a cui pochi sanno resistere. Ma quando preparate il vostro delizioso sugo di salsiccia, è molto probabile che vi lasciate trasportare e che ne facciate più del previsto.

In questo caso, ci si chiede come conservare gli avanzi del sugo di salsiccia e se è possibile congelare il sugo di salsiccia. La risposta a questa domanda è positiva. È sicuramente possibile congelare il sugo di salsiccia, ma è necessario conoscere alcune informazioni in più per farlo bene.

Si può congelare il sugo di salsiccia?

Salsa di salsiccia su piatto bianco

Sì, è possibile congelare il sugo di salsiccia, che può durare fino a 3 mesi in frigorifero se conservato correttamente. È un'ottima cosa che il vostro piatto di salsicce preferito non perda il suo sapore e la sua consistenza dopo il processo di congelamento, il che è un'eccezione quando si tratta di congelare gli alimenti in generale.

Può sembrare un po' spaccata dopo averla tirata fuori dal freezer e dopo averla scongelata, ma quando la si riscalda, avrà l'aspetto della versione fresca.

Dovete anche sapere che, per la preparazione del sugo di salsiccia da congelare, potete utilizzare salsicce già congelate. Potete usare una pentola a cottura lenta, una padella o un forno: le scelte sono molteplici. In questo articolo utilizzerò la padella.

Il mio consiglio personale è di utilizzare la salsiccia Jimmy Dean per ottenere il miglior sugo di salsiccia.

Possiamo facilmente concludere che il sugo di salsiccia si congela bene e che non c'è alcun problema quando si hanno degli avanzi perché si può congelare liberamente.

Basta seguire le semplici linee guida per preparare, congelare, scongelare e riscaldare il sugo di salsiccia per ottenere i migliori risultati.

Come preparare il miglior sugo di salsiccia fatto in casa

la migliore ricetta per il sugo di salsiccia

Prima di congelarlo, è necessario preparare il sugo di salsiccia e qui vi svelerò un'ottima ricetta di sugo di salsiccia che richiede solo pochi ingredienti di base e circa 30 minuti di cottura.

Ingredienti:

- 12 once di salsiccia per la colazione

- 1/4 di tazza di farina

- 2 cucchiai di burro

- 1 cucchiaio di sale

- 3 tazze di latte intero

- 1/4 di cucchiaino di pepe nero

Istruzioni per la cottura:

1. Per prima cosa, dovete mettere la salsiccia nella padella e, mentre cuoce, dovete ridurla in piccoli pezzi (ottenendo qualcosa di simile alla salsiccia macinata). Cuocere a fuoco medio (medio-alto).

2. Una volta che il la salsiccia è cotta, è necessario aggiungere il burro e mescolare bene fino a quando non è sciolto.

3. Dopo averla sciolta e mescolata, è necessario aggiungere la farina e mescolare anche quella.

4. Poi è necessario iniziare ad aggiungere il latte. Non si può aggiungere tutto il latte in una volta, ma è necessario aggiungere 1/2 tazza a intervalli (ci sono 5 intervalli) e dopo ogni intervallo, è necessario mescolare bene per far sì che il composto diventi molto denso e poi si assottigli.

Questo processo di aggiunta lenta del latte si chiama "fare un roux".

5. Al termine di questo processo, è necessario aggiungere sale e pepe.

6. Infine, potete servire il sugo di salsiccia fatto in casa. La cosa migliore è servirlo sui biscotti, ma si può anche accompagnare con altri cibi come il purè di patate, le polpette svedesi, le patate fritte, gli stufati, il bacon, le uova, ecc.

Il tempo di cottura e il tempo totale è di 30 minuti.

Se si desidera che il sugo di salsiccia si addensi maggiormente, è necessario aggiungere 2 cucchiaini di acqua e 1 cucchiaino di farina.

Non aggiungete troppa farina perché potrebbe diventare troppo densa. Se volete che sia più sottile, potete aggiungere un po' di latte, ma fate attenzione anche in questo caso per non esagerare.

Inoltre, un altro suggerimento: Se si intende servire il sugo di salsiccia sui biscotti, è meglio prepararli in anticipo.

Questa singola porzione contiene 498 mg di carboidrati, 5 g di grassi trans, 10 g di grassi saturi, 0 g di grassi insaturi, 29 mg di sodio, 4 g di colesterolo, 152 grassi totali, 10 g di fibre, 6 g di proteine e 0 g di zucchero.

Come congelare correttamente il sugo di salsiccia?

Sugo di salsiccia nel piatto

Dopo aver preparato il miglior sugo di salsiccia fatto in casa ed essersi ritrovati con un po' più di quanto si possa consumare al momento, ci si chiede se sia possibile congelare il sugo di salsiccia. Come ho già detto, la risposta è "sì", ma come farlo è un'altra questione. La risposta a questa domanda si trova in questi passaggi.

FASE 1: Prima di iniziare il processo di congelamento, è necessario far raffreddare il sugo di salsiccia a temperatura ambiente.

FASE 2: Una volta raffreddato, si può trasferire in un sacchetto per il congelamento o in una busta con chiusura a zip. È bene anche utilizzare un contenitore ermetico. Sta a voi scegliere. Anche le vaschette per cubetti di ghiaccio sono un'opzione se si desidera congelare quantità perfettamente porzionate.

FASE 3: Dopo aver aspirato tutta l'aria e sigillato il contenitore o il sacchetto, è necessario etichettarlo con la data esatta.

FASE 4: Infine, il contenitore o il sacchetto con il sugo di salsiccia è pronto per essere congelato fino a 3 mesi.

Come si scongela il sugo di salsiccia?

Ora è il momento del processo di scongelamento, che è abbastanza semplice, ma lo illustrerò brevemente perché è molto importante scongelare correttamente qualsiasi tipo di alimento, sia che si tratti del processo di scongelare il pollo, patate o qualsiasi altro tipo di cibo.

Quindi, il posto migliore per scongelare il sugo di salsiccia congelato è sicuramente il frigorifero. Si può scongelare in frigorifero per circa 8 ore. Ma se volete consumarlo per la prima colazione, è meglio lasciarlo in frigorifero per tutta la notte e sarà perfettamente pronto al mattino.

Il tempo massimo stimato di conservazione in frigorifero è di circa 2 o 3 giorni, quindi non c'è da preoccuparsi se rimane in frigo un po' più di una notte. Sarà perfettamente a posto.

Qual è il modo migliore per riscaldare il sugo di salsiccia?

La maggior parte degli chef concorda sul fatto che il modo migliore per riscaldare il sugo congelato è quello di usare il fornello e io riscaldo sempre il mio sugo usando il fornello. Si può anche usare il microonde, ma il piano cottura è la soluzione migliore.

Utilizzare un piano cottura: L'opzione migliore

Se decidete di riscaldare il sugo di salsiccia sul fornello, dovete prima metterlo in una padella o casseruola e scaldarlo a fuoco medio-alto.

Se ritenete che il sugo di salsiccia sia troppo denso, potete aggiungere un po' di latte o di acqua fino a raggiungere la consistenza che preferite.

Quando il sugo di salsiccia inizia a bollire e si vede che è bello caldo, è segno che il processo di riscaldamento è terminato.

Siete liberi di servire il vostro delizioso sugo e di gustarlo appieno.

Utilizzare un forno a microonde: Un'opzione accettabile

Sebbene non sia altrettanto valido che riscaldare il sugo di salsiccia usando il fornello, anche il microonde è un'opzione. Cosa bisogna fare per riscaldarlo correttamente? Per prima cosa bisogna metterlo in una ciotola adatta al microonde.

Dovrete riscaldare a fuoco alto per circa 1 minuto alla volta e mescolare tra un minuto e l'altro per evitare punti caldi.

Il numero stimato di intervalli è di 3-4, ma dipende anche dal tipo di microonde, cioè dalle impostazioni del microonde.

Domande frequenti

Salsa di salsiccia nel piatto sul tavolo

Per quanto tempo si può conservare il sugo di salsiccia in frigorifero?

Il sugo di salsiccia può essere conservato in frigorifero per 3-4 giorni. È meglio tenerlo in frigorifero per una notte, cioè 8-12 ore, soprattutto se lo si sta scongelando.

Se non avete intenzione di utilizzarlo anche dopo questi 4 giorni, potete congelarlo liberamente seguendo i passaggi consigliati in questo articolo e, in questo caso, il sugo si conserva fino a 3 mesi. L'USDA non consiglia di conservare il sugo di salsiccia (o qualsiasi altro piatto) più a lungo nel congelatore a causa della perdita di qualità.

Si può congelare il sugo con il latte?

In generale, congelare un sugo che contiene latte non è una buona idea perché il latte non si congela bene. Ciò è particolarmente vero quando si congelano alcuni tipi di sugo a base di panna, come il classico sugo bianco.

Ma quando si tratta di sugo di salsiccia, contiene abbastanza farina che facilita il processo di congelamento, quindi potete congelare liberamente questo tipo di sugo senza alcuna preoccupazione.

Parole finali

Che vi piaccia il sugo di salsiccia rustico o quello che contiene la salsiccia Jimmy Dean, una cosa è certa: potete sempre congelare gli avanzi del vostro sugo di salsiccia e utilizzarlo entro tre mesi.

L'unica cosa da fare è seguire le fasi di preparazione, congelamento, scongelamento e riscaldamento elencate in questo articolo e otterrete un sugo di salsiccia dal sapore e dalla consistenza simili alla versione fresca.