Vai al contenuto

Che sapore ha il cavolo riccio e come renderlo più gustoso?

Che sapore ha il cavolo riccio e come si può renderlo più gustoso? .

Sharing is caring!

Salutate una delle verdure a foglia verde più salutari, nota anche come "la regina dei verdi"! Questa verdura crucifera appartiene alla famiglia delle Brassica oleracea che ospita anche broccoli, cavoli e cavolfiori.

Il cavolo riccio è un superfood ricco di vitamina C, antiossidanti, beta-carotene e vitamina K. Anche se da bambina odiavo mangiarlo, ora non riesco a immaginare di iniziare la giornata senza aggiungere un po' di cavolo riccio ai miei frullati. 

Vi dirò solo che il cavolo riccio ha uno dei sapori più caratteristici, che si può amare o odiare, ma che non si può ignorare. Inoltre, esistono diversi modi di preparare il cavolo riccio che possono alterarne il sapore e renderlo più tenero, il che può farvi innamorare di questa verdura a foglia verde. 

Di seguito vi spieghiamo tutto questo (e molto altro)!

Che sapore ha il cavolo riccio?

cavolo fresco nel piatto

Ricordo che quando ero bambina e ogni volta che mia madre mi serviva del cavolo riccio, io facevo in modo che questo Non lo mangerò mai più viso. In quel momento ho capito che il cavolo riccio ha un sapore forte, amaro e terroso. 

Tuttavia, con il tempo mi sono abituata al suo sapore particolare e ora abbino il cavolo riccio a più verdure e frutta possibile. Inoltre, ho imparato che c'è un'enorme differenza di gusto tra le foglie di cavolo riccio più giovani e quelle più mature. 

Le foglie di cavolo riccio più giovani hanno foglie più morbide e sottili e un sapore delicato, mentre quelle mature hanno foglie più dure e un sapore più forte. 

Le foglie di cavolo riccio più giovani sono più adatte alle insalate per il loro sapore delicato. È anche possibile bilanciare il gusto amaro delle foglie di cavolo riccio mature aggiungendo un po' di dolcezza, sapori acidi, sale o spezie (per saperne di più). 

Devo anche avvertirvi di non confondere il cavolo con l'alga (dato che possono assomigliarsi molto) perché il sapore di alghe è qualcosa di molto diverso.

E qui viene il bello. Esistono altre varietà di cavolo con gusti diversi, quindi dovreste assolutamente provarle tutte per trovare la vostra preferita!

Qual è il sapore dei diversi tipi di cavolo?

Dall'amaro al dolce, ecco il sapore dei diversi tipi di cavolo: 

- Cavolo riccio: Questo tipo di cavolo è uno dei più amari. Se mia madre me lo avesse servito durante l'infanzia, probabilmente non avrei mai mangiato il cavolo riccio (o non ne avrei mai scritto). A parte gli scherzi, il cavolo riccio non ha un sapore così amaro quando viene cucinato, quindi questo è un metodo di cottura consigliato per questa varietà di cavolo. 

- Cavolo toscano: Conosciuto anche come cavolo dinosauro, questa varietà di cavolo ha un sapore meno amaro del cavolo riccio o di altri tipi di cavolo. Ha un sapore di nocciola e di terra, quindi se state provando il cavolo per la prima volta non potete sbagliare con il cavolo toscano. In altre parole, non diventerete degli odiatori del cavolo riccio come alcuni miei amici. 😎

- Cavolo rosso russo: Se state cercando uno dei tipi di cavolo più dolci, il Red Russian appartiene a questa categoria. Il modo più semplice per riconoscere questa varietà di cavolo è il suo gambo viola. Quando ho cucinato il cavolo rosso russo per la prima volta, non sapevo che diventasse scuro durante la cottura. Beh, più ne sai e più ne sai!

- Cavolo siberiano: Questo tipo di cavolo ha un sapore delicato simile a quello del cavolo. Quando cerco dei sostituti del cavolo, uso il cavolo siberiano. Quando non lo uso come sostituto, lo uso nelle insalate per il suo sapore delicato. 

- Cavolo lacinato: Questa varietà di cavolo ha un sapore leggermente dolce e di noce e non è amara come il cavolo riccio. A dire il vero, "non sono molti i tipi di cavolo che possono vantare l'amarezza del cavolo riccio". Pertanto, il cavolo lacinato si consuma preferibilmente crudo e ha un sapore delizioso anche se cucinato. 

Come eliminare l'amaro dal cavolo riccio

deliziosi cavoli con le uova

Raramente alcune cose possono infastidirmi come l'amarezza del cavolo riccio. È vero che alcuni tipi di cavolo hanno un sapore forte e amaro di default, ma la cosa positiva è che si può ridurre l'amarezza del cavolo con questi metodi:

- Risciacquare due volte: Sono sicuro che ognuno di noi non dimentica mai di sciacquare il cavolo riccio prima di tagliarlo, ma non molti lo sciacquano di nuovo dopo averlo preparato. È esattamente quello che dovreste fare se volete ridurne l'amaro. Non cercherò nemmeno di spiegare questo "fenomeno scientifico", ma mi limiterò a dire che ha a che fare con la "rimozione di alcuni isotiocianati", responsabili del suo sapore amaro.

- Massaggiare il cavolo riccio: Ingoiare il proprio orgoglio e strofinate il cavolo con le mani per circa 10 minuti, finché non assume un aspetto più scuro e appassito. La tecnica dello sfregamento aiuta a liberare l'amaro di questa verdura a foglia verde ed è uno dei modi migliori per preparare il cavolo per le insalate. Suggerimento: Si può anche aggiungere al cavolo un po' di olio d'oliva, sale e succo di limone prima di strofinarlo. 

- Tagliare il gambo del cavolo e metterlo a marinare: Anche tagliare il gambo del cavolo può ridurne l'amarezza. Inoltre, si può pensare di marinare il cavolo riccio con olio d'oliva e sale e lasciarlo in frigorifero per 24 ore. 

Di certo non vi darà gli stessi risultati di quando immergere il pollo nel latte, ma l'amaro si ridurrà in qualche misura.

- Far bollire: Se volete eliminare l'amaro dal cavolo riccio, la bollitura è il metodo di cottura giusto che vi aiuterà a raggiungere questo obiettivo. Non dimenticate di aggiungere sale, pepe, origano o aglio. 

- Aggiungere spezie o sapori dolci: La frutta secca, l'olio d'oliva, l'aglio, l'aceto, il curry in polvere, i fiocchi di pepe rosso e il sale possono ridurre in modo significativo l'amaro del cavolo riccio. 

Come rendere il cavolo riccio più tenero

Le foglie dure e filamentose del cavolo riccio sono al secondo posto nella lista delle cose che mi danno più fastidio. Per fortuna, ci sono alcuni modi che possono aiutarvi ad ammorbidire le sue foglie coriacee:

- Massaggiatelo: Facciamo finta che questa tecnica non sia così ridicola come sembra. Quindi, quando siete pronti, prendete qualche foglia di cavolo e strofinatela con le mani nello stesso modo in cui state cercando di togliere l'amaro. 

- Mettetelo a bagno: Se non vi va di massaggiare il cavolo riccio, considerate il metodo dell'ammollo. Mettete a bagno il cavolo riccio tagliato e stelo in acqua calda per circa 10 minuti. In questo modo si accelera la rottura delle pareti cellulari e si rende il cavolo più tenero. 

- Lasciate riposare: Dopo aver condito le foglie di cavolo, mettetele in frigorifero per circa 20 minuti o per tutta la notte. L'olio contenuto nel condimento bagnerà le foglie di cavolo riccio. Di conseguenza, il cavolo avrà un sapore delicato e foglie tenere. 

Cosa si sposa bene con il cavolo riccio?

Il cavolo riccio si sposa al meglio con sapori forti come il limone, l'aglio, la menta o la patata dolce. Secondo me, il cavolo riccio non dovrebbe mai essere mangiato senza aglio o aceto. 

Questi due ingredienti combattono con successo l'amaro che caratterizza questa verdura crucifera. Ecco quindi le mie 3 migliori combinazioni con il cavolo riccio: 

1. Cavolo nero + aglio + olio d'oliva + limone

2. Cavolo + aceto + mela o barbabietola + noci

3. Cavolo nero + salsa di soia + aglio 

Per non dimenticare, se volete fare le cose semplici, sappiate che il cavolo riccio è uno dei I migliori contorni per i panini.

Naturalmente, non è tutto! Di seguito troverete quali verdure, frutta, erbe, spezie e altri ingredienti si abbinano bene al cavolo riccio. Sono sicuro che questo vi aiuterà a preparare i piatti più gustosi con questa verdura a foglia verde.  

CAVOLI + VERDURE
CAVOLI + FRUTTA (1)
Cavolo + erbe
CAVOLO + SPEZIE
CAVOLO NERO + ALTRI INGREDIENTI

3 modi gustosi per preparare il cavolo riccio

Se state cercando un modo per innamorarvi di questa verdura a foglia verde, dovete provare almeno una delle seguenti ricette: 

1. Fagioli al burro con cavolo, limone, peperoncino e aglio

Fagioli al burro con cavolo, limone, peperoncino e aglio

Fagioli al burro con cavolo, limone, peperoncino e aglio

Yield: 4
Prep Time: 5 minutes
Cook Time: 20 minutes
Total Time: 25 minutes

Il cavolo riccio di per sé è super salutare, ma se lo si combina con i fagioli di burro è mega salutare e delizioso. 

Ingredients

  • 180 g di cavolo riccio (foglie affettate, senza i gambi duri)
  • 2 spicchi d'aglio (a fette)
  • 400 g di fagioli di burro in scatola (scolati e sciacquati)
  • ½ - 1 cucchiaino di peperoncino in fiocchi
  • 1 limone (tagliato e spremuto)
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaino di sale marino

Instructions

    Fase 1: Versare l'olio d'oliva in una pentola grande e scaldarlo a fuoco basso. Aggiungere l'aglio, la scorza di limone, i fiocchi di peperoncino e il sale marino e far cuocere per circa 3 minuti. Aggiungere i fagioli al burro e mescolare accuratamente. Cuocere per 5-8 minuti e mescolare spesso.

    Fase 2: Togliere i fagioli dalla casseruola in una ciotola e lasciare circa 1 cucchiaio di olio nella padella. Riportare la casseruola a fuoco medio, aggiungere il cavolo e 50 ml di acqua bollente. Cuocere per 8-10 minuti mescolando spesso.

    Fase 3: Mescolare il cavolo e i fagioli in una ciotola e spremere un po' di succo di limone. Servire il contorno caldo.

2. Frullato di cavolo nero

Frullato di cavolo nero

Frullato di cavolo nero

Yield: 2
Prep Time: 5 minutes
Total Time: 5 minutes

Un modo infallibile per ravvivare i vostri frullati e darvi una dose di vitamina C è aggiungere del cavolo riccio. 

Ingredients

  • 1 banana
  • 2 manciate di cavolo riccio
  • 1 cucchiaio di anacardi
  • 1 grossa manciata di pezzi di ananas congelati
  • 1 pezzo medio di zenzero
  • ½ avocado
  • ½ lime (solo succo)

Instructions

    Fase 1: Mescolare tutti gli ingredienti in un frullatore o in una pallottola, aggiungere un po' d'acqua e frullare il composto fino a raggiungere la consistenza desiderata. Se necessario, aggiungere altra acqua.

3. Pasticcio di pollo, cavoli e funghi

Pasticcio di pollo, cavolo e funghi

Pasticcio di pollo, cavolo e funghi

Yield: 4
Prep Time: 10 minutes
Cook Time: 40 minutes
Total Time: 50 minutes

Questa ricetta è un'ottima opzione per una cena in famiglia. Inoltre, potete sempre congelare gli avanzi per conservare questa delizia per un altro giorno.

Ingredients

  • 375 g di pasta sfoglia
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di senape integrale
  • 100 g di crème fraîche
  • 350 g di petti di pollo (tagliati a piccoli pezzi)
  • 1 cipolla grande (tritata)
  • 3 rametti di timo (foglie raccolte)
  • 1 tuorlo d'uovo (per glassare)
  • 2 spicchi d'aglio (schiacciati)
  • 250 g di funghi di castagno (a fette)
  • 100 g di cavolo riccio
  • 300 ml di brodo di pollo
  • 2 cucchiaini di farina di mais mescolati con 1 cucchiaio di acqua fredda

Instructions

    Fase 1: Scaldare ½ cucchiaio di olio d'oliva in una casseruola a fuoco basso. Aggiungere la cipolla e continuare a cuocere per circa 5 minuti fino a quando non si ammorbidisce. Aggiungere il timo, l'aglio e continuare a mescolare per 1 minuto. Alzare il fuoco. Aggiungere il pollo e farlo rosolare finché non diventa dorato. Aggiungere l'olio rimanente e i funghi. Riscaldare il forno a 200°C.

    Fase 2: Aggiungere la crème fraîche, la senape, il cavolo, il brodo e condire. Aggiungere quindi la farina di mais mescolata con acqua e mescolare fino a raggiungere una consistenza più densa.

    Fase 3: Dopo averla tolta dal fuoco, copritela con il coperchio di pasta sfoglia. Assicurarsi di premere i lati della casseruola, in modo da coprirla completamente. Incidere una croce al centro della pasta e glassarla con l'uovo. Cuocere la pirofila per circa 30 minuti, finché la pasta sfoglia non si gonfia e diventa dorata.

Mangiate più cavolo! 

Sono abbastanza sicura che non si mangi mai troppo cavolo, quindi "mangia più cavolo" è un promemoria per me e per voi per aggiungere più cavolo alla nostra dieta. 

Se avete dei bambini e non li avete ancora introdotti a questa verdura a foglia verde, è giunto il momento di farlo. Assicuratevi di offrire loro varietà di cavolo più delicate, come il cavolo rosso russo o il cavolo lacinato. Ve ne saranno grati quando saranno cresciuti. 😊

    Vai alla ricetta