Vai al contenuto

Il miglior sostituto del pepe Scotch Bonnet: 13 opzioni piccanti

Il miglior sostituto del pepe Scotch Bonnet: 13 opzioni piccanti

Sharing is caring!

Se siete grandi appassionati di cibo piccante e di piatti piccanti, allora potreste aver sentito parlare del pepe scotch bonnet. Il motivo è che questo tipo di pepe è comunemente venduto ed è un po' difficile trovarlo nei negozi di alimentari.

Quindi, se avete intenzione di prendere in contropiede i vostri amici con una sorpresa piccante, o magari uno dei vostri familiari ama punire il proprio palato con tonnellate di Scoville, c'è poco di meglio del pepe scotch bonnet.

Ma, come ho già detto, è un vero miracolo trovarlo al supermercato. A meno che non siate da qualche parte nei Caraibi o in Giamaica. Ma se non lo siete, siete nel posto giusto. Insieme troveremo il miglior sostituto del pepe scotch bonnet.

13 migliori sostituti del pepe Scotch Bonnet

Sarete sorpresi nel constatare che esiste un numero elevatissimo di fantastiche alternative che, oltre a differenziarsi in base al livello della scala Scoville, presentano anche innumerevoli caratteristiche che le rendono uniche.

Conoscere il pepe Scotch Bonnet

Perciò, prima di tutto, diciamo qualche parola sul nostro pepe scotch bonnet. Non è assolutamente uno dei peperoni più piccanti in assoluto.

In media, misura circa 100.000-300.000 unità di calore Scoville sulla scala del calore. A maturità ha un colore rosso o giallo. Ma è interessante notare che può anche sviluppare una tonalità marrone cioccolato.

Possiede un sapore brillante e fruttato con alcune sfumature dolci. Ci sono anche note di pomodoro, mela e ciliegia.

Questo pepe è originario dei Caraibi ed è necessariamente utilizzato in alcuni piatti noti come la salsa al peperoncino giamaicano e il pollo Jerk.

Oltre che nei Caraibi, è presente anche alle Maldive e in Guyana. Quindi, iniziamo finalmente con la nostra prima bomba sexy.

1. Pepe Habanero onnipotente

Pepe Habanero onnipotente

Per quanto riguarda il livello di calore, non c'è niente di paragonabile al pepe habanero super piccante. Non ci sono molte alternative che soddisfano questo requisito nella stessa misura.

Sebbene siano simili in termini di livello di calore, le differenze in termini di sapore sono notevoli, poiché l'habanero non ha quel sapore fruttato che ha lo scotch bonnet.

Devo anche menzionare che l'habanero ha alcuni benefici per la salute, in quanto contiene una grande quantità di vitamina C ed è pieno di antiossidanti che sono ottimi per il sistema immunitario e la salute generale.

2. Il nostro peperoncino in polvere preferito

Quando si parla di peperoncino in polvere, la maggior parte di noi pensa alla miscela di peperoncini. Questo è un falso collegamento, perché in realtà il peperoncino in polvere è una miscela di diverse spezie.

Il pepe di Cayenna, il cumino, l'aglio, la paprika e l'origano sono alcuni di questi. Il pepe di Cayenna è il più importante perché il livello di calore del peperoncino in polvere dipende dalla sua quantità.

Le polveri di peperoncino possono variare dal peperoncino dolce al peperoncino piccante.

Nel complesso, il peperoncino in polvere, soprattutto nella versione piccante, può essere un ottimo sostituto del pepe scotch bonnet, arricchendo il piatto con il mix di sapori delle spezie da cui è composto.

3. Pepe Serrano: Fratello maggiore del peperone

Il pepe serrano è una cultivar della specie capsicum annum. A prima vista, il peperone serrano sembra esattamente uguale al più popolare peperone jalapeno, perché è simile nel colore, ma è un po' più piccolo nelle dimensioni.

Le unità di calore Scoville vanno da 10.000 a 23.000 SHU. Se confrontiamo questo dato con le unità di calore Scoville dei peperoni scotch bonnet, notiamo che si tratta a malapena di 10% del suo valore.

Quindi, se vogliamo utilizzare i peperoni serrano come alternativa ai peperoni scotch bonnet, dovremo sacrificare in larga misura il livello di piccantezza desiderato.

Il vantaggio di questo tipo di pepe è che è molto facile da ottenere, molto più facilmente del pepe scotch bonnet.

4. Pepe Rocotillo: Gustoso e piccante, ma difficile da trovare

Pepe Rocotillo

Questo tipo di pepe ha una forma simile a quella dello scotch bonnet. Il fatto è che il calore è molto più basso, con una gamma sulla scala Scoville di circa 1500-2500 unità di calore Scoville.

Ha un sapore un po' più dolce e meno fruttato, ed è un buon motivo per essere considerato un ottimo sostituto del pepe scotch bonnet.

Il più grande svantaggio del pepe rocotillo è il fatto che è un po' più difficile da trovare rispetto alle opzioni alternative.

5. Pepe di Caienna rosso in polvere: Occhio di uccello africano

È un buon sostituto del pepe scotch bonnet grazie alla somiglianza dei sapori e dei livelli di calore.

I peperoni di Cayenna sono disponibili in diversi colori: verde, arancione, giallo e rosso.

Il pepe di Caienna rosso è il più simile al pepe scotch bonnet e il motivo principale è il sapore. Il pepe di Caienna rosso è molto piccante. Si trova anche al livello più alto della scala Scoville.

Quindi, se il vostro obiettivo è un gusto e un sapore molto intenso del cibo, il pepe di Caienna rosso è un'ottima scelta e un'ottima alternativa al pepe scotch bonnet.

6. Versatile pasta di peperoncino rosso tailandese

Questo tipo di pasta è in realtà una miscela di peperoncini rossi e di spezie cosiddette thailandesi. Il thailandese rappresenta una filosofia di cucina in cui l'obiettivo principale è quello di raggiungere un equilibrio tra i quattro gusti essenziali: acido, salato, piccante e dolce.

Questa pasta ha un sapore molto piccante. Può essere utilizzato come spezia in molti piatti. Uno dei più comuni è quello delle zuppe, ma può essere utilizzato anche in molti altri piatti.

Gli estratti di pesce che la pasta di peperoncino rosso tailandese contiene potrebbero rappresentare un grosso problema. Questo è importante per le persone che soffrono di allergie ai frutti di mare, quindi non fa male saperlo.

7. Sriracha: Si adatta bene a quasi tutti i piatti

Lo Sriracha è una salsa riconosciuta in tutto il mondo. Questa salsa è originaria di una città della Thailandia chiamata Si Racha, da cui ha preso il nome.

Le caratteristiche tailandesi di questa salsa piccante la rendono estremamente versatile, quindi è anche un ottimo sostituto del pepe scotch bonnet.

Zucchero, aglio, aceto, peperoncino e sale sono gli ingredienti più importanti che rendono questa salsa ciò che è. Gli ingredienti elencati ci dicono da soli quale sia il ricco profilo gustativo di questa salsa. Se scegliete la sriracha, ecco alcune parole su La durata di conservazione dello sriracha che dovreste conoscere.

8. Paprika: Versione blanda del peperoncino Scotch Bonnet

Paprika sul tavolo

Il sapore della paprika è notevolmente simile a quello del pepe scotch bonnet, quindi questo titolo non sorprende. Una cosa che li differenzia fortemente è la natura molto più piccante del pepe scotch bonnet.

La paprika ha un sapore dolce e delicato, quindi è il sostituto ideale del pepe scotch bonnet, ma in piatti in cui la piccantezza non è molto importante per voi.

È importante aggiungere che La paprika ha effetti benefici sulla salute perché contiene proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Il motivo è l'elevata quantità di vitamina C e di vitamina A.

9. Tabasco: Salsa che brucia la bocca

Sicuramente uno degli alimenti più riconoscibili in generale, e soprattutto tra i fan sfegatati del cibo piccante e speziato, la salsa tabasco è una delle alternative più piccanti in assoluto.

Un ottimo sostituto del pepe scotch bonnet nei vostri piatti più piccanti. È una delizia per tutti coloro che amano sudare mentre mangiano il loro piatto preferito.

La salsa Tabasco è composta da sale, aceto e peperoncino Tabasco.

10. Peperoncino Jalapeno: Il peperoncino più popolare

Per consistenza e sapore, può essere un ottimo sostituto del pepe scotch bonnet. Ma il fatto è che il jalapeno non è nemmeno lontanamente paragonabile al calore dello scotch bonnet.

Quindi, se volete preparare un piatto che non si può immaginare senza il pepe scotch bonnet, ma magari non vi piace molto la sua piccantezza, lo jalapeno è la soluzione ideale.

Ora accenneremo anche a qualche dettaglio sul jalapeno, vista la sua reputazione nel mondo del piccante. Il jalapeno è originario del Messico, ma oggi si è diffuso in tutto il mondo ed è ampiamente utilizzato in una vasta gamma di cucine mondiali.

Come abbiamo detto in precedenza, questo peperoncino messicano è un tipo di pepe delicato, che va dalle 2500 alle 8000 unità di calore della scala Scoville. Questo lo rende accettabile per una popolazione più ampia, o forse per chi non ama i cibi molto piccanti, ma desidera speziare un po' il proprio piatto preferito.

11. Peperoni di Fresno: Un'alternativa leggermente meno piccante

Come il jalapeno, anche il peperone di Fresno è considerato un tipo di peperone delicato, solo un po' più piccante. Occupano un posto simile nella scala Scoville, con valori che vanno da 2500 a 10000 unità di calore Scoville.

Anche il peperone di Fresno ha un sapore e una consistenza simili a quelli del pepe scotch bonnet, per cui, proprio come il jalapeno, è un sostituto ideale del pepe scotch bonnet nei piatti meno piccanti.

12. Peperone Pequin: peperone Habanero con meno calore

Pepe Pequin

Questo tipo di pepe è originario del Sud America ed è diffuso in Cile, Argentina, Cina e Messico. Il pepe pequin varia da 30.000 a 60.000 unità di calore Scoville, che rappresenta un livello di calore elevato.

I peperoni Pequin presentano una combinazione unica di fruttato e calore, che li rende speciali.

Vengono utilizzati soprattutto in piatti come stufati, salsicce, salse e salse piccanti.

13. Salsa Piri Piri: Viaggiatore portoghese

Il piri piri è originario del Portogallo. Perché portoghese? Perché i commercianti portoghesi portarono le spezie nel loro paese d'origine e crearono la famosa salsa piri piri, che viene utilizzata soprattutto nella preparazione del pollo alla portoghese.

Gli ingredienti principali di questa incredibile salsa sono aceto, aglio, alloro, olio e limone. Questa salsa è mediamente piccante, quindi può soddisfare il palato della stragrande maggioranza degli amanti del piccante.

Quali sono gli ingredienti della salsa di peperoni Scotch Bonnet?

Per quanto riguarda gli ingredienti, esistono molte buone ricette per la salsa al pepe scotch bonnet, ma io condividerò con voi le mie preferite.

La prima è la salsa piccante Scotch Bonnet, molto, molto piccante. Gli ingredienti principali di questa salsa piccante sono peperoni Scotch Bonnet tagliati a fette e con semi, olio vegetale, peperoni jalapeno freschi tagliati a fette, spicchi d'aglio schiacciati, cipolle, sale, acqua, aceto bianco e zucchero.

Un'altra ottima ricetta è quella della cosiddetta salsa giamaicana al pepe scozzese. Gli ingredienti sono molto simili: ananas, mango, cipolla, cetriolo, chayote, aglio, carota, jalapenos sott'aceto, succo di lime, aceto, sale e cumino.

Questa salsa si usa soprattutto come marinata per pesce e pollo. Può essere utilizzata anche in stufati e zuppe.

Si può usare il peperone verde o rosso al posto dello scotch?

Il cappellino scozzese

Sì, certo! L'abbiamo già detto. Il pepe verde e il peperone sono in realtà, come già detto, paprika. E, come già sappiamo, la paprika può essere un ottimo sostituto del pepe scotch bonnet.

L'unica differenza tra i due è che la versione rossa è un po' più dolce, mentre quella verde è più amara perché meno matura.

In definitiva, se desiderate un'alternativa leggera al pepe scotch bonnet, i peperoni verdi o rossi sono una buona scelta.

E le riflessioni finali

In breve, possiamo concludere che esiste un gran numero di ottime alternative al pepe scotch bonnet. Naturalmente, nulla può sostituire perfettamente l'originale, ma ognuno di questi alimenti elencati rappresenta un valido sostituto del pepe scotch bonnet.