Vai al contenuto

Si possono congelare i fagioli rifritti? In effetti, le linee guida sono qui

Si possono congelare i fagioli rifritti? In effetti, la guida è qui

Sharing is caring!

Se siete appassionati di piatti messicani o tex-mex, conoscete bene i fagioli fritti. Come suggerisce il nome, l'ingrediente principale dei fagioli fritti sono i fagioli stessi, per lo più fagioli pinto.

Questa deliziosa parte della cucina messicana può essere utilizzata in vari modi, ma è più frequentemente condita con formaggio e servita come contorno per molti tipi di piatti, insieme al riso.

Oltre alla loro versatilità, i fagioli rifritti sono anche piuttosto economici e facili da trovare. Potete prepararli facilmente a casa.

Ci sono alcuni modi per conservare i fagioli refritti e sono abbastanza conservabili se li si maneggia correttamente. Tuttavia, le persone tendono ancora a porre la domanda "Si possono congelare i fagioli refritti?". In questo caso, mi limiterò a dire che è assolutamente possibile.

Tuttavia, se volete saperne di più su come congelare i fagioli refritti, continuate a leggere.

Si possono congelare i fagioli rifritti?

vista dall'alto dei fagioli refritti in una ciotola

Da quando è stato inventato il congelatore, le persone lo usano per prolungare la durata di conservazione di vari tipi di alimenti, dal pollo cotto e altri tipi di carne a vari tipi di frutta e verdura.

Ma, in questo caso, gli amanti dei fagioli e dei fagioli refritti tendono a porsi molte domande e una di queste è: "Posso congelare i fagioli refritti?". La risposta è assolutamente positiva. È possibile congelare fagioli refritti e sono in realtà davvero adatto al congelamento.

Tuttavia, è necessario sapere con quale tipo di fagioli refritti si ha a che fare, cosa si vuole fare con essi, come eseguire correttamente il processo di congelamento e come scongelare e riscaldare i fagioli refritti nel modo giusto.

Sarà molto più facile rispondere a tutte queste domande dopo aver letto attentamente questo articolo, quindi vi consiglio caldamente di continuare a leggerlo.

Si possono congelare i fagioli secchi acquistati in negozio?

fagioli refritti acquistati in negozio

Se non avete fagioli freschi o non avete il tempo di preparare i vostri fagioli refritti fatti in casa, potete sempre comprare una lattina di fagioli refritti acquistati in negozio e gustarli come preferite.

Come ho già detto, tutti i tipi di fagioli refritti possono essere congelati e lo stesso vale per le conserve. fagioli refritti. L'unica domanda è come farlo correttamente.

Quando si parla di fagioli fritti in scatola, la cosa più importante da sapere è che i fagioli fritti contengono acqua che si espande durante il processo di congelamento.

È quindi essenziale evitare congelamento dei fagioli fritti nel barattolo. È invece preferibile trasferirlo in un contenitore resistente, aggiungere un po' d'olio per evitare che si addensi e lasciare un po' di spazio nel contenitore per l'espansione.

In questo modo, i vostri fagioli rifritti staranno benissimo nel congelatore e potrete consumarli liberamente dopo il processo di congelamento.

Si possono congelare i fagioli rifritti fatti in casa?

fagioli fritti

I fagioli rifritti fatti in casa sono i miei preferiti. Posso prepararli secondo la mia facile ricetta, sono molto più sani e si possono anche congelare facilmente. Sono anche molto adatto al congelamento e questa è la cosa più importante.

Quindi, se vi avanzano dei fagioli rifritti fatti in casa, potete sempre trasferirli nel congelatore per gustarli in seguito. L'unico problema è che i fagioli fritti fatti in casa non contengono conservanti, a differenza dei fagioli fritti acquistati in negozio, quindi potrebbero essere più inclini a rovinarsi.

Ma non preoccupatevi. Se seguite le semplici linee guida per congelare i fagioli refritti spiegate di seguito, non avrete alcun problema con il vostro cibo preferito della cucina tex-mex.

Congelare i fagioli secchi nel modo giusto

foto in primo piano di fagioli fritti

Le opzioni per i pasti in freezer sono sempre un'ottima cosa perché semplificano la vita in cucina. Potete preparare il vostro piatto preferito in anticipo, congelarlo, riscaldarlo e usarlo quando volete. I fagioli rifritti sono una scelta perfetta se questo è il vostro piano. Ecco i passaggi da seguire.

FASE 1: Se avete appena preparato una grande quantità di fagioli refritti, dovete prima lasciarli raffreddare a temperatura ambiente perché non è mai una buona idea congelare cibi caldi.

FASE 2: Una volta raffreddati, i fagioli rifritti devono essere separati in diverse porzioni più piccole, in modo da poterli maneggiare più facilmente una volta che si decide di utilizzarli.

FASE 3: Una volta preparate le piccole porzioni di fagioli refritti, è necessario trasferire ogni porzione in sacchetti da freezer o contenitori ermetici separati.

- Se si utilizzano sacchetti da freezer pesanti o sacchetti Ziplock, è essenziale aspirare tutta l'aria in eccesso e sigillare correttamente il sacchetto.

- Se si utilizza un contenitore ermetico, invece, non è una cattiva idea mettere uno strato di pellicola di plastica sulla parte superiore del contenitore e poi sigillarlo con il coperchio in modo adeguato per proteggere i fagioli rifritti dall'aria nel miglior modo possibile.

FASE 4: Dopo aver conservato correttamente i fagioli refritti nel sacchetto o nel contenitore, l'ultimo compito è quello di etichettare il sacchetto o il contenitore con la data esatta di conservazione e riporlo nel congelatore.

Per quanto tempo i fagioli rifritti possono essere conservati in freezer?

In linea di massima, i fagioli refritti sono abbastanza conservabili se conservati in un contenitore o in un sacchetto a prova di congelatore, in una zona profonda del freezer. Alcuni sostengono addirittura che possono rimanere lì per sempre.

Tuttavia, l'USDA dice che gli avanzi dovrebbero essere congelati per 3 o 4 mesi. "Sebbene siano sicuri a tempo indeterminato, gli avanzi congelati possono perdere umidità e sapore se conservati più a lungo nel congelatore".

Personalmente, sono un sostenitore del congelamento dei fagioli refritti per non più di 3-6 mesi, soprattutto se si tratta di fagioli refritti fatti in casa, perché non contengono conservanti che possano prolungarne la durata di conservazione.

Come riscaldare i fagioli rifritti?

fagioli fritti in una ciotola con lime sullo sfondo

Un'ottima cosa quando si tratta di congelare i fagioli refritti è che non è necessario scongelarli dopo il processo di congelamento. È possibile riscaldarli direttamente da congelati e ci sono diversi modi per farlo.

Il modo migliore per riscaldare i fagioli refritti surgelati è trasferirli dal freezer direttamente in una padella o in un tegame. Iniziare a fuoco basso e poi, dopo qualche tempo, passare a fuoco medio per accelerare il processo.

Secondo l'USDA, "gli alimenti devono essere riscaldati accuratamente fino a raggiungere una temperatura interna di 165 °F o fino a quando sono caldi e fumanti".

Se trovate il vostro fagioli refritti troppo asciutta, si può aggiungere liberamente un po' di olio d'oliva (o un altro tipo di olio simile), mescolate un po' il composto e la sua consistenza sarà di nuovo perfetta.

Se non si ha molto tempo a disposizione, è possibile anche riscaldare il tuo fagioli refritti nel microonde. Il procedimento è semplice. Basta metterlo in una ciotola adatta al microonde, coprirlo con pellicola trasparente e riscaldarlo per 3 minuti.

Dopodiché, si può mescolare e aggiungere un po' di olio o di acqua per ottenere la consistenza preferita. Rimettere la ciotola nel microonde e lasciare riscaldare per un altro minuto.

Un'altra nota. Se amate scongelare gli alimenti prima di riscaldarli, potete farlo anche con i fagioli refritti, anche se non è necessario. È sufficiente trasferirli dal freezer al frigorifero e lasciarli scongelare per una notte.

Dopo questo periodo di tempo, dovrebbero essersi scongelati correttamente.

Cosa fare con gli avanzi di fagioli rifritti?

fagioli fritti in una ciotola su un tavolo

Ci sono davvero tantissimi modi per utilizzare i fagioli e i fagioli fritti avanzati. Dal momento che in questo articolo parliamo di fagioli fritti, vi svelerò alcuni piatti diversi in cui potete incorporare i vostri fagioli fritti avanzati. Ecco quindi alcuni utilizzi dei fagioli fritti.

- Se volete semplificare le cose, potete servire i fagioli rifritti come contorno a quasi tutti i piatti messicani. Basta aggiungervi del formaggio, aggiungere del riso e gustare.

- Uno dei modi più diffusi di utilizzare fagioli refritti è come un chimichanga o burrito riempimento. Personalmente, questo è il mio preferito e vi consiglio di provarlo.

- In modo simile a un burrito, si possono anche versare i fagioli refritti su una tortilla e aggiungere un po' di panna acida e di formaggio. Si possono anche aggiungere altri condimenti e riscaldare un po' il piatto per renderlo più piccante.

- Anche le quesadillas di fagioli refried sono un ottimo modo per utilizzare i fagioli refried, soprattutto se siete amanti della cucina messicana. Servono solo cinque ingredienti, tra cui tortillas di farina, salsa, formaggio di vostro gradimento (io consiglio il Monterey Jack) e alcune tortilla chips per aggiungere un po' di consistenza alle quesadillas.

- Utilizzate i fagioli fritti come lato per i panini.

- Insieme ad altri ingredienti come il formaggio, la panna acida, il peperoncino in polvere e il cumino, potete usare i fagioli rifritti per fare una straordinaria salsa di fagioli e gustarla con i vostri amici alla festa con del cibo messicano piccante.

- E, infine, c'è un altro modo interessante di utilizzare i fagioli refritti. Si possono usare per fare la pizza di fagioli e tapioca. Non ho mai provato questa pizza, ma secondo i miei amici amanti della cucina, vale sicuramente la pena di provarla.

Ricetta dei fagioli fritti da congelare

Ricetta dei fagioli fritti da congelare

Infine, ecco il mio regalo culinario per tutte le cuoche di casa. Si tratta di una semplice ricetta di fagioli fritti che può essere congelata. Quindi, se vi piace consumare i fagioli fritti in vari modi durante l'anno, ecco una semplice ricetta della mia cucina tex-mex.

Tempo di preparazione: 5 min

Tempo di cottura: 10 min

Tempo totale: 15 min

Ingredienti:

- 4 tazze di fagioli pinto cotti in liquido

- 1/2 cucchiaino di cumino

- 1/2 cucchiaino di cipolla in polvere

- 1/2 cucchiaino di aglio in polvere

- 1/4 di tazza di olio d'oliva

- 1/4 di cucchiaino di pepe nero

- 1/2 cucchiaino di sale

Istruzioni passo-passo:

FASE 1: Per prima cosa è necessario schiacciare i fagioli cotti con uno schiacciapatate fino a raggiungere la consistenza desiderata. Potete anche usare un frullatore, ma la decisione spetta a voi.

FASE 2: Dopodiché, siete liberi di aggiungere la giusta quantità di spezie e di olio elencati e di mescolare bene il composto.

FASE 3: Mettere il composto in una padella e farlo cuocere per circa 5-10 minuti mescolando un po'. Mescolare fino a quando i fagioli non saranno completamente riscaldati.

FASE 4: Trascorso questo tempo, si può togliere il composto dal fuoco e lasciarlo raffreddare per un po'. Il composto si addenserà mentre si raffredda. Se dovesse risultare troppo denso, si può aggiungere un po' d'acqua o di brodo di pollo per risolvere il problema.

FASE 5: Servite i vostri deliziosi fagioli rifritti e gustateli come preferite.

Domande frequenti

deliziosi fagioli pinto rifritti

Per quanto tempo i fagioli rifritti possono rimanere in frigorifero?

Oltre a congelarli, potete anche conservarli in frigorifero e prolungarne la durata per qualche giorno. Se si conservano i fagioli refritti in frigorifero in modo corretto, cioè se li si ripone in un contenitore ermetico o in un sacchetto che li sigilla bene, rimarranno buoni in frigorifero per un massimo di 5 giorni.

Per quanto tempo i fagioli neri sono buoni nel frigorifero?

Se si tratta di una lattina di fagioli neri aperta, è meglio trasferirla in un contenitore di vetro o di plastica e riporla in frigorifero.

Se li conservate in questo modo, i fagioli neri rimarranno buoni in frigorifero per un massimo di 3-4 giorni, come indicato da l'USDA.

Si possono congelare i fagioli neri in scatola?

Quando si tratta di congelare i fagioli neri in scatola, le cose sono abbastanza chiare. Come tutti gli altri tipi di fagioli, anche i fagioli neri in scatola possono essere congelati.

È sufficiente trasferire i fagioli dalla lattina a un sacchetto o a un contenitore sicuro per il freezer, riempirlo d'acqua fino a coprire completamente i fagioli, sigillare bene il sacchetto o il contenitore, etichettarlo con la data esatta di conservazione e riporlo in un punto profondo del freezer.

I fagioli neri conservati in questo modo nel congelatore rimarranno buoni fino a 6 mesi.

Verdetto finale sul congelamento dei fagioli rifritti

Quindi, la domanda era: "Si possono congelare i fagioli refritti?" e la risposta è: "Sì, si possono assolutamente congelare!".

Tutti i tipi di fagioli e tutti i tipi di fagioli refritti sono abbastanza adatto al congelamentoquindi vi consiglio sempre di congelare il vostro fagioli refritti, indipendentemente dal fatto che siano acquistato in negozio o fatti in casa.Assicuratevi solo di seguire le giuste linee guida per congelare i fagioli refritti acquistati in negozio o fatti in casa e potrete utilizzarli quando volete durante tutto l'anno.