Vai al contenuto

Per quanto tempo è buono il cibo cinese? + Suggerimenti per la conservazione

Per quanto tempo è buono il cibo cinese? + Consigli principali per la conservazione

Sharing is caring!

Mi piace molto la cucina cinese. Oltre a ordinarlo nei ristoranti, a volte preparo anche cibo cinese fatto in casa se ho un po' di tempo in più e, credetemi, non me ne pento mai.

Che sia il mio preferito Pollo Kung Pao o qualche altro tipo di cibo cinese come chow mein, Lo mein, o riso fritto, è sempre delizioso.

Tuttavia, sono una grande buongustaia, quindi... Ma torniamo al punto. Indipendentemente dal fatto che si tratti di cibo da asporto o di cibo cinese fatto in casa, bisogna sapere che si tratta di cibo e che il cibo si deteriora.

Per questo motivo, se si desidera conservarlo, è importante conoscere alcune informazioni al riguardo. Da qui nasce la domanda principale: "Per quanto tempo si conserva il cibo cinese?".

Nell'introduzione aggiungerò solo che dipende dal modo in cui lo si gestisce.

Se siete davvero curiosi, continuate a leggere.

Per quanto tempo è buono il cibo cinese?

cibo cinese in tavola in un piatto

Come ho già detto nell'introduzione, l'esatta durata di conservazione del cibo cinese dipende principalmente da come lo si conserva. Può essere conservato sul bancone della cucina, in frigorifero e nel congelatore per una conservazione a lungo termine.

Quanto tempo può stare fuori il cibo cinese?

Nella maggior parte dei casi, lasciare qualsiasi tipo di cibo a temperatura ambiente per troppo tempo non è una buona idea. Lo stesso vale per il cibo cinese.

Il motivo principale è che la temperatura ambiente rientra nella "zona di pericolo (40-140 gradi Fahrenheit)" dove gli alimenti tendono a rovinarsi rapidamente.

Quindi, se non si vuole ottenere crescita di batteri nocivi nel vostro cibo cinese preferito, non è una buona idea lasciarla a temperatura ambiente per più di 2 ore.

Quindi, date un'occhiata più da vicino al vostro orologio.

Per quanto tempo il cibo cinese può rimanere nel frigorifero?

Un posto migliore per il vostro cibo cinese è sicuramente il frigorifero. Perché la temperatura del frigorifero è al di sotto della zona di pericolo, cioè molto probabilmente a circa 32 gradi, quindi il cibo cinese non si rovina facilmente.

Più precisamente, i cibi cinesi conservati correttamente in frigorifero si mantengono molto probabilmente per 3-4 giorni.

Tuttavia, vi consiglio di conservarlo in frigorifero per un massimo di 3 giorni per sicurezza.

Quanto dura il cibo cinese nel congelatore?

Se volete conservare a lungo il vostro cibo cinese, probabilmente è meglio congelarlo.

La maggior parte dei tipi di cibo cinese fatto in casa si congela abbastanza bene e, se conservato correttamente, può durare fino a 3 mesi nel congelatore..

Takeaway cinesi, invece, durano in freezer fino a 1-2 mesi.

Di seguito, potrete scoprire quali tipi di cibo cinese non si congelano bene e quali invece sono perfettamente adatti al processo di congelamento.

Come conservare correttamente il cibo cinese?

Cibo cinese in un piatto su una tovaglia verde

Se avete degli avanzi di cibo cinese, non dovete preoccuparvi perché ci sono modi per congelarli in modo efficiente.

Se volete consumare il cibo cinese il giorno dopo o entro un paio di giorni, è meglio conservarlo in frigorifero. Se invece volete conservarlo a lungo, la soluzione migliore è il congelatore.

Refrigerazione del cibo cinese

A mio parere, la conservazione in frigorifero è la soluzione migliore perché consente di prolungare la durata di conservazione del cibo cinese e di preservarne la qualità in termini di sapore e consistenza. Ecco quindi alcuni consigli su come conservare il cibo cinese in frigorifero.

- Per prima cosa è necessario assicurarsi che la temperatura del frigorifero sia corretta. Affinché il cibo cinese duri più a lungo, la temperatura deve essere inferiore a 40 gradi F, perché è al di fuori della temperatura di conservazione. zona di pericolo.

Tuttavia, la temperatura ideale per il cibo cinese è di 32 gradi.

- Assicuratevi di conservare in frigorifero gli avanzi di cibo cinese il prima possibile e non lasciateli troppo a lungo a temperatura ambiente. Se sono lasciato fuori sul piano di lavoro per più di 2 ore, non conservatele in frigorifero, ma buttatele via.

- Non si può mettere il cibo cinese in un contenitore qualsiasi quando lo si conserva. Gli avanzi cinesi devono essere conservati in un ambiente ermetico e il posto migliore è sicuramente un contenitore ermetico.

Mantenere l'aria all'esterno garantisce la sicurezza degli alimenti in termini di protezione da possibili bruciature da congelamento.

- Un unico grande contenitore non è la soluzione ideale quando si tratta di conservare il cibo cinese. È molto meglio prepararne piccole pozioni e conservarle in contenitori piccoli e uniformi.

Il motivo principale è che, se si conserva il cibo cinese in grandi quantità, non si raffredda così rapidamente al centro, che è l'area ideale per la crescita di batteri nocivi.

- Avvolgere il cibo avanzato dalla Cina non è una cattiva idea, perché proteggerlo dall'aria è la cosa più importante per preservarne la freschezza e la qualità. Se si decide di avvolgerlo, è meglio usare la pellicola trasparente.

- E un'altra nota. Se si tratta di cibo cinese da asporto, assicuratevi di non lasciarlo nel contenitore se volete conservarlo in frigorifero.

È molto meglio trasferire il cibo dal contenitore da asporto a un contenitore ermetico in modo che sia protetto dall'aria.

Congelare il cibo cinese

Se volete conservare a lungo il vostro cibo cinese o i vostri avanzi cinesi, la soluzione migliore è il congelamento.

Il congelatore prolunga la durata di conservazione degli avanzi di cibo da asporto fino a 1-2 mesi. E se congelate il cibo cinese fatto in casa, durerà ancora di più, cioè fino a 3 mesi.

Ecco alcuni consigli utili per congelare il cibo cinese.

- Prima di tutto, non è una buona idea congelare alimenti che contengono molto olio o riso avanzato che è stato fritto. Proprio come nel caso di congelamento della maioneseGli alimenti oleosi non conservano la loro qualità dopo il processo di congelamento, soprattutto in termini di consistenza.

- È una buona idea congelare il cibo cinese fatto in casa perché si congela meglio degli avanzi da asporto. Ma bisogna assicurarsi che si raffreddi prima del processo di congelamento. I cibi caldi sono soggetti a bruciature da congelamento se vengono congelati immediatamente.

- Non lasciare il cibo cinese a temperatura ambiente per più di 2 ore prima del processo di congelamento. Secondo l'USDAIl cibo cinese (o qualsiasi altro cibo) lasciato sul piano di lavoro per più di questo periodo di tempo è soggetto alla crescita di batteri nocivi.

- Se si tratta di avanzi di cibo da asporto, è meglio congelarli subito perché non si sa mai quanto tempo sono rimasti al ristorante.

- Prima di congelare il cibo cinese, è meglio conservarlo in un contenitore ermetico e adatto al congelamento.

Per quanto riguarda il materiale del contenitore, il più adatto è la plastica, ma è possibile utilizzarne uno in alluminio. Assicuratevi che sia sigillabile e, naturalmente, che sia adatto al congelamento.

- Sebbene anche i sacchetti di plastica adatti al congelamento siano un'opzione, non li consiglierei perché non sono molto sicuri e richiedono più lavoro, in quanto possono essere piuttosto disordinati.

In particolare, è necessario aspirare tutta l'aria dal sacchetto prima di metterlo nel congelatore e, se non si dispone di una sigillatrice sottovuoto, non sarà un processo facile.

- Infine, anche se sono sicuro che ne siete a conoscenza, devo sottolineare che è importante etichettare il contenitore o il sacchetto con la data esatta di conservazione per sapere quando potete scongelare il vostro cibo cinese.

Come scongelare il cibo cinese avanzato?

l'uomo mette il cibo Kinex nel microonde

Quando si decide di utilizzare i cibi surgelati, questi devono essere scongelati correttamente. Lo stesso vale, ovviamente, per il cibo cinese.

Gli esperti concordano sul fatto che il modo migliore per scongelare i cibi cinesi surgelati è farlo in frigorifero.

È sufficiente trasferire il contenitore con il cibo cinese dal freezer al frigorifero e lasciarlo lì tutta la notte per scongelarlo lentamente.

In questo modo, non rischierete la formazione di batteri. Non scongelate mai il cibo cinese a temperatura ambiente, perché il rapido processo di scongelamento può aumentare drasticamente il rischio di proliferazione di batteri nocivi.

Se avete davvero poco tempo, potete anche scongelare il cibo cinese nel microonde. Tuttavia, non ve lo consiglio perché può degradare seriamente la qualità del cibo, soprattutto in termini di consistenza.

Come riscaldare il cibo cinese?

Riscaldare il cibo cinese, che sia Pollo General Tso o pollo all'aranciao di altro tipo, è probabilmente la parte più importante del processo in termini di conservazione del sapore e della consistenza. 

Esistono alcuni modi per riscaldare il cibo cinese avanzato e li presenterò brevemente di seguito.

1. Riscaldare nel wok: Poiché la maggior parte del cibo cinese viene cucinato in un wok, è logico che sia meglio riscaldarlo in un wok.

Basta aggiungere un po' d'olio e scaldarlo a fuoco medio. Quando la temperatura interna del cibo cinese raggiunge i 140 gradi Fahrenheit, il processo di riscaldamento è ufficialmente concluso.

2. Riscaldare nel microonde: Anche se non è l'opzione ideale, è possibile riscaldare il cibo cinese anche nel microonde.

E se decidete di farlo, dovete lasciare che il cibo cinese raggiunga la temperatura ambiente prima di metterlo nel microonde.

Quando raggiunge la temperatura ambiente, mettetelo in una ciotola adatta al microonde e aggiungete un po' d'acqua perché si asciugherà facilmente.

Questo vale soprattutto per il riso, che tende a seccarsi facilmente nel microonde. Mettete la ciotola con il cibo cinese nel microonde e riscaldatela a intervalli di un minuto.

3. Nel forno: Infine, è possibile riscaldare il cibo cinese in forno. Per farlo, bisogna prima lasciare che il cibo raggiunga la temperatura ambiente e poi metterlo in una teglia o in un contenitore adatto al forno.

I frutti di mare, la carne ricoperta di salsa, i noodles e il riso fritto stanno meglio in una pirofila poco profonda. Coprire la pirofila con un foglio di alluminio e metterla in forno. Riscaldare per circa 2-10 minuti fino a quando la temperatura interna del cibo raggiunge i 165 gradi.

Come sapere se il cibo cinese è cattivo?

Ogni tipo di cibo è soggetto a deterioramento e il cibo cinese non fa eccezione. È molto importante sapere se il cibo è avariato a causa dei batteri nocivi che possono causare intossicazioni alimentari o malattie di origine alimentare.

Tuttavia, non è facile riconoscere un cibo cinese scadente in base al suo aspetto, perché gli ingredienti incorporati in quel piatto cinese possono essere molti e diversi.

Fortunatamente, c'è un importante segno di deterioramento che può dirvi se il vostro cibo cinese ha sviluppato batteri nocivi.

Se si avverte un cattivo odore nel cibo, è sicuramente un segno che è andato a male. L'odore di solito è un odore sgradevole e oleoso.

Quindi, prima di iniziare a consumare il cibo cinese, controllate sempre l'odore.

Domande frequenti

Cibo cinese su un piatto bianco

Il cibo cinese di 5 giorni fa è sicuro da mangiare?

Il cibo cinese vecchio di 5 giorni può essere consumato solo se è stato conservato correttamente nel congelatore. D'altra parte, se il cibo cinese è rimasto sul bancone per 5 giorni, dopo questo lasso di tempo è sicuramente avariato.

Inoltre, se è stato conservato in frigorifero, non è adatto al consumo dopo 5 giorni perché può rimanere buono solo per 3-4 giorni se conservato correttamente in frigorifero.

Quando è sicuro mangiare il cibo cinese?

Il cibo cinese è sicuro se gli ingredienti iniziali sono buoni, se è stato cucinato correttamente (secondo la ricetta), se non è stato lasciato sul piano di lavoro per più di 2 ore e se è stato conservato nel congelatore o nel frigorifero nel modo giusto.

Può rimanere in frigorifero fino a 3-4 giorni e, se conservato correttamente nel congelatore, la sua durata di conservazione si prolunga fino a 1-2 mesi se si tratta di cibo da asporto. Se è cucinato in casa, il cibo cinese si conserva fino a 3 mesi nel congelatore.

Verdetto finale sulla durata di conservazione degli alimenti cinesi

La domanda era "Quanto dura il cibo cinese?" e si è potuto scoprire che dipende principalmente dal modo in cui lo si conserva.

Se il cibo cinese viene lasciato a temperatura ambiente, è buono fino a 2 ore. Se viene conservato in frigorifero in un ambiente ermetico, si conserva probabilmente per 3-4 giorni.

Se lo congelate correttamente, il vostro cibo cinese da asporto si conserva per 1-2 mesi. D'altra parte, se congelate il cibo cinese cucinato in casa, durerà un po' di più, cioè fino a 3 mesi.